Idee regalo per San Valentino

Idee regalo per San Valentino

Ecco arrivati alla festa degli innamorati. Siete pronti? Qualche suggerimento su cosa regalare a San Valentino.

10 costumi di carnevale per bambine che non vogliono essere principesse

10 costumi di carnevale per bambine che non vogliono essere…

Idee per un costume di carnevale per bambine che non amano i tulle.

Lunedì, 11 Marzo 2013 08:04

Come colorare le uova di Pasqua con gli alimenti

Come colorare le uova di Pasqua con gli alimenti www.thekitchn.com

Dopo aver svuotato le uova, possiamo sbizzarrirci nelle decorazioni.

In alternativa, se pensate di portare in tavola le uova decorate da mangiare, o non intendete conservarle dopo la Pasqua, potete usare uova sode. Nel caso in cui vogliate mangiarle, è importante colorarle con un colorante naturale e conservarle in frigo.

Vediamo come colorare le uova con gli alimenti:

  1. Scegliere il colore che volete applicare sulle uova di Pasqua e decidere quale alimento usare per colorarle:
    1. Marrone: si ottiene con il caffè;
    2. Arancione: bucce d'arancia, carote;
    3. Giallo: bucce di limone, curcuma;
    4. Azzurro: cardi bolliti oppure cavolo cappuccio rosso;
    5. Viola: succo d'uva, vino rosso oppure le carote nere; 
    6. Rosa: lamponi, ciliegie, succo di melograno, oppure la rapa rossa;
    7. Blu: mirtilli;
    8. Verde: spinaci lessati.

       

  2. Preparate il colore, mettendo a bollire in acqua l'alimento che intendete usare; lasciatelo bollire per parecchio tempo più del suo tempo di cottura; al termine, strizzatelo e aggiungete il succo ad una tazza d'acqua; portate a bollore il colorante così ottenuto e aggiungete un cucchiaio di aceto bianco.

     

  3. Versate il colorante così ottenuto in una ciotola dentro cui mettete anche l'uovo sodo.

     

  4. Lasciate agirefino all'ottenimento del colore desiderato; controllate l'uovo di tanto in tanto. Per ottenere u colore più deciso, potete mettere l'uovo in frigo per una notte lasciandolo immerso nel suo colore.

     

  5. Asciugate l'uovo con della carta da cucina e lasciatelo riposare in un cartone per le uova. Se volete dargli più brillantezza, passate un batuffolo con u po' di olio.

 

Ovviamente i colori così ottenuti saranno molto delicati come sfumatura, inoltre ricordate che l'albume all'interno presenterà anch'esso una colorazione.
Per ottenere dei colori più decisi converrà utilizzare i coloranti alimentari, se l'uovo verrà mangiato, o altri modi di colorare le uova (in questo caso non commestibili, quindi utilizzando le uova svuotate) che vi illustreremo nei prossimi giorni.

Per colorare le uova con i coloranti alimentari:

1. mezza tazza di acqua tiepida

2. colorante alimentare (la dose e' a occhio, diciamo 3 spruzzate)

3. 1 cucchiaio di aceto bianco

Mettete l'uovo nel bicchiere con il colorante (bicchiere di plastica cosi' non si macchia), e più lo lasciate e più intenso è il colore. 

Mi raccomando: tirate fuori l'uovo con una pinza o con i guanti per non macchiarvi! Qui vedete il procedimento di Plain Vanilla Mom

coloring eggs 3

  Di Cristiana Calilli

Cento per cento Mamma

immagine: www.thekitchn.com

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.