Iscrizioni scuola online: come registrarsi al sito del Miur

Iscrizioni scuola online: come registrarsi al sito del Miur

Come effettuare la registrazione sul sito del Miur per l'iscrizione online

Iscrizioni scolastiche online dal 16 gennaio

Iscrizioni scolastiche online dal 16 gennaio

Tutte le informazioni sulle iscrizioni scolastiche online.

Giovedì, 01 Ottobre 2015 00:00

Le proprietà della calendula: il fiore dei bambini

Fiore Calendula - proprietà Fiore Calendula - proprietà

Quali sono le qualità e le proprietà della Calendula.

Continua la nostra collaborazione con gli esperti Weleda che oggi ci svelano proprietà e qualità della Calendula, il fiore per eccellenza conosciuto dalle mamme.

La Calendula deve il suo nome al termine latino “calendae” per indicare che in ogni mese dell’anno, a seconda delle condizioni climatiche, può fiorire, dalla primavera all’autunno inoltrato, persino in inverno se il clima è mite. I suoi fiori sbocciano al sorgere del sole e ne seguono il corso, rivolgendosi da est verso ovest; al tramonto, invece, si chiudono, trattenendone tutto il calore, ciò di cui necessitano maggiormente i bambini al momento della nascita.
Nei primi giorni e mesi di vita i bebè hanno particolarmente bisogno di protezione come di calore: la loro pelle, cinque volte più sottile di quella di un adulto, è delicata ed indifesa non riesce ancora a svolgere tutte le funzioni protettive.

Le qualità della Calendula

Le ripetute fioriture a cui va incontro da maggio a novembre, durante le quali i suoi fiori di un luminoso giallo arancio appassiscono per essere subito rimpiazzati da altri capolini fioriti, rivelano l’esuberante vitalità della calendula: il rigoglioso fogliame è espressione della sua esuberante forza vitale, mentre il fiore è manifestazione di ordine. Queste due polarità denotano la sua peculiare caratteristica: aiuta l’organismo umano a ristabilire l’equilibrio.

La grande capacità di crescere in modo ordinato ed organizzato e quella di difendersi dalla vitalità estranea di insetti e parassiti, rendono la calendula uno straordinario aiuto per offrire calore e protezione alla pelle.
Questa pianta officinale dalle proprietà cicatrizzanti, lenitive e antisettiche è un valido sostegno delle naturali funzioni della pelle dei bambini e di quella degli adulti

 

La coltivazione della Calendula in Weleda

Weleda ha sempre avuto grande cura nella coltivazione della calendula: da oltre 80 anni la coltiva con metodo biodinamico nel giardino di sua proprietà più grande d’Europa sito a Schwäbisch Gmünd, in Germania, dove il paesaggio collinare delle Alpi Sveve fa da cornice.
L’agricoltura biodinamica sostiene la vitalità del suolo e porta forze di guarigione alla terra che, a sua volta, è in grado di trasferire alle piante tutte le energie vitali necessarie affinché possano crescere sane e forti. La terra viene quindi considerata come un organismo vivente che necessita di cure attente e continue.

Questo fatto è stato ampiamente e scientificamente provato, soprattutto dallo studio DOK del FIBL (Istituto di Ricerca dell’Agricoltura Biologica). Per permettere alla calendula di sviluppare al meglio le sue qualità curative, che sono poi usate in molti prodotti Weleda, è richiesto un lavoro molto accurato ed attento che inizia con la scrupolosa selezione della semina biodinamica e continua con la regolare cura delle piante nei campi.

Segue un’attenta scelta delle piante: solo le migliori, infatti, vengono raccolte nei cesti. I fiori vengono selezionati e raccolti manualmente all’alba, non appena il sole ha asciugato la rugiada, così da poter trasferire tutto il calore da essi conservato direttamente nei prodotti che verranno successivamente realizzati.
Per molte altre applicazioni, invece, viene raccolta l’intera pianta con le foglie e lo stelo, per essere lavorata come tintura.

I preziosi preparati a base di Calendula officinalis, ricchi di triterpeni, flavonoidi, polisaccaridi, caroteni e fitosteroli, sostengono le normali funzioni fisiologiche della pelle.

 

I bambini hanno bisogno di calore.

La pelle del neonato e del bambino piccolo non svolge ancora le funzioni protettive della pelle di un adulto. Il bambino è aperto a tutto ciò che dal mondo esterno gli viene incontro e l’affetto e la cura che riceve influiscono sul suo sviluppo.

Subito dopo il parto il corpo del tuo bambino è coperto da uno strato grasso e proteico, la vernix caseosa. Questo strato protettivo non dovrebbe essere lavato via, ma lasciato sulla pelle perché rappresenta il suo primo guscio di calore; la vernix caseosa viene assorbita da sola dopo alcuni giorni.
Inoltre deve ancora imparare a regolare la sua temperatura corporea: con una cura del corpo adatta e indumenti appropriati (come la lana naturale), lo si aiuta a creare il suo manto protettivo.

Appena nato il bambino percepisce il mondo attraverso la sua pelle. Sentire il contatto con le mani della mamma è vitale per il suo sviluppo psicofisico. Con un massaggio puoi trasmettergli sicurezza, equilibrio e serenità.
Fuori dal grembo materno, improvvisamente proiettata nel mondo, la pelle è, infatti, esposta a numerosi stimoli esterni e ha quindi bisogno di essere trattata solo con prodotti di massima naturalezza e delicatezza che possano offrirle la protezione necessaria per un sano e armonioso sviluppo del bambino.

I prodotti Weleda per la cura della pelle

lineababyWeleda calendula

Weleda ha sviluppato, in collaborazione con un team di ostetriche, una Linea di prodotti, a base di Calendula bio, completamente priva di conservanti, coloranti, oli minerali (derivati dal petrolio) e fragranze di sintesi. La Linea Baby alla Calendula Bio di Weleda, altamente dermocompatibili e certificata NATRUE, offre alla pelle del piccolo in via di sviluppo gli impulsi necessari per sviluppare le sue naturali funzioni di barriera e al contempo la avvolgono in un  guscio protettivo.

Le formulazioni Weleda nascono da un approccio olistico in cui le conoscenze in ambito antroposofico si uniscono a quelle in ambito farmaceutico.
La Linea Baby alla Calendula Bio racchiude prodotti di alta qualità, formulati con ingredienti  100% naturali certificati, come puri oli vegetali ottenuti dalla spremitura di fiori e semi essiccati al sole:

  • Baby Calendula Crema per il Viso,
  • Baby Calendula Crema Protettiva,
  • Baby Calendula Olio Trattante,
  • Baby Calendula Bagno,
  • Baby Calendula Bagno Cremoso,
  • Baby Calendula Baby Wash,
  • Baby Calendula Crema per il Corpo,
  • Baby Calendula Crema Fluida.

Una nota sull’utilizzo della Lanolina – Dichiarazione di Weleda group 23.03.2007
Può trarre in inganno il fatto che la cera di lana deve essere dichiarata come “lanolin” perché la lanolina contiene solo il 65% di cera di lana, il resto è composto da acqua (20%) e paraffina (15%). Weleda impiega nei suoi prodotti solo pura cera di lana, ottenuta dalla lana di pecora ed esente da potenziali allergeni.

In collaborazione con Weleda

www.weleda.it 
Segui Weleda su FB: www.facebook.com/Weleda.Italia 
Segui Weleda su Twitter : @WeledaItalia

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.