Iscrizioni scuola online: come registrarsi al sito del Miur

Iscrizioni scuola online: come registrarsi al sito del Miur

Come effettuare la registrazione sul sito del Miur per l'iscrizione online

Iscrizioni scolastiche online dal 16 gennaio

Iscrizioni scolastiche online dal 16 gennaio

Tutte le informazioni sulle iscrizioni scolastiche online.

Martedì, 20 Ottobre 2015 00:00

Gli animali-totem: una guida per crescere

Animali Totem Animali Totem Michela Salotti

Come gli animali possono aiutare noi e i nostri figli a esprimere doni e talenti.

Qual è il tuo animale totem? a cosa serve? Cos'è? Come vi avevamo promesso quando vi abbiamo parlato dei benefici di crescere con gli animali, vi sveleremo questa e molte altre cose nell'arco di questi mesi, infatti GenitoriChannel.it è tra gli ambasciatori del progetto “A Scuola di Pet Care” frutto della collaborazione di Purina con il mondo delle mamme digitali. Un progetto che ci vede entusiasti, perché gli animali sono straordinari per aiutare i nostri bimbi a sviluppare affettività, coscienza ecologica, rispetto, apprendimento, gioia di vivere. Questa volta scoprirete il potere degli animali totem.

Cosa sono gli animali-totem

Nella cultura dei nativi americani (quelli che chiamiamo per abitudine "Indiani d'America"), la Natura e gli Animali avevano un ruolo fondamentale nella vita e nella ricerca spirituale di ciascun individuo.
Gli animali totem in particolare, erano animali che potevano apparire dal vero, o in sogno, o essere associati ad una persona. Gli animali totem affiancavano la persona con lo specifico obiettivo di aiutarla portando un dono. L'animale-totem, infatti, è la nostra guida, nella vita o in una particolare situazione o periodo.

Nella culuta dei nativi ad ogni animale sono attribuite una o più qualità specifiche, per esempio l'aquila rappresenta la forza divina, il bisonte porta l'abbondanza e la rondine é il simbolo di libertà.
Questa associazione di caratteristiche all'animale, aveva l'obiettivo di guidare l'individuo.

Il legame profondo con gli animali

Gli animali, soprattutto quelli che vivono a stretto contatto con noi, sono capaci di donarci affetto incondizionato e, se lo permettiamo, creano con noi e con i nostri figli, un legame profondo che dura tutta la vita.
Ma, osservandoli bene, possiamo scoprire che portano con sè altri doni. I nostri amici animali ci trasmettono dei messaggi attraverso i loro modelli di comportamento e ci aiutano a vivere meglio la nostra vita.

Preferisci i cani o i gatti?

Molto spesso ci sentiamo affini ad un tipo di animale, c'è chi è attratto dai gatti e chi dai cani, chi adora i cavalli e chi ha la casa piena di volatili.
Anche all'interno di una stessa razza, a volte un individuo in particolare cattura tutta la nostra attenzione.
Chi ha fatto un giro in un canile alla ricerca del suo prossimo amico probabilmente sa di cosa sto parlando: ad un certo punto, tra decine di cani ce n'è uno che ti colpisce più di tutti gli altri e sei assolutamente certo che è lui (o lei); sei tu ad averlo scelto o è lui che ha scelto te?
La stessa cosa avviene quando devi scegliere un cucciolo tra tanti, anche se li porteresti a casa tutti, di solito ce n'è uno in particolare che sembra lì per te, ti osserva con quegli occhi grandi e sembra ti stia dicendo "sono io, mi hai riconosciuto? Portami a casa!".

Parlando di animali a noi vicini, il cane e il gatto hanno qualità quasi opposte. Il gatto, che in molte antiche culture era considerato sacro, simboleggia l’indipendenza, la curiosità, la resistenza, l’abilità, l’imprevedibilità, ma anche la capacità di lottare quando occorre e la capacità di vedere le cose invisibili.
Il cane invece rappresenta la fedeltà, il servizio e l’amore incondizionato.
Dunque se il gatto è il tuo animale-totem sarai portato all'indipendenza e al libero pensiero, mentre se è il cane a guidare il tuo cammino sentirai il bisogno di aiutare gli altri e prestare il tuo servizio.

Ogni persona ha 9 animali-totem

La saggezza dei nativi americani andava al di là del semplice "affetto" che ci lega ad un animale, essi infatti credevano che ogni persona avesse ben nove animali totem, animali che guidavano la persona per tutta la vita e la aiutavano nei momenti di difficoltà.

Ognuno di questi animali rappresenta un'abilità, un talento o una prova individuale. L'assegnazione degli animali totem consente all'individuo di scoprire, rafforzare, cercare i talenti che quell'animale totem porta in dono.

Gli animali-totem di ognuno sono 9. Uno per ognuno dei 4 punti cardinali, poi, per i Nativi americani vi erano altre 3 direzioni importanti: il Sopra, il Sotto e il Dentro. Infine gli ultimi due sono quelli che ti accompagneranno per tutta la vita: uno alla tua destra e uno alla tua sinistra.

Ogni direzione ha un suo significato:

  • Est: l'animale totem che ti guida verso le tue sfide spirituali
  • Sud: l'animale totem del bambino che c'è in te
  • Ovest:l'animale totem che ti guida verso la tua verità personale
  • Nord: ti da consigli saggi
  • Sopra: ti ricorda che vieni dalle stelle
  • Sotto: ti insegna come rimanere stabile sul tuo sentiero
  • Dentro: ti insegna come trovare la gioia del tuo cuore.
  • Lato destro: protegge il tuo lato maschile
  • Lato sinistro: protegge il tuo lato femminile

Non è detto che tu sia consapevole di tutti i doni che gli animali-totem ti portano, potresti non utilizzare affatto il tuo talento e questo è un altro dei modi in cui gli animali-totem possono guidarti, facendoti vedere lati di te che ancora non conosci.

Per esempio, se il tuo animale totem è il Lupo sarai molto probabilmente un innovatore, se è il cerbiatto a guidarti invece avrai il dono naturale della gentilezza, mentre se è il Coyote ad accompagnarti...attenzione perchè è il maestro degli imbroglioni...

Come scoprire i tuoi animali-totem

Sono gli animali totem a scegliere noi, non noi a scegliere loro.
La ricerca dell'animale totem può essere il percorso di una vita, oppure manifestarsi nella nostra quotidianità, ma occorre essere attenti a carpire i segnali che abbiamo intorno: l'animale totem potrebbe manifestarsi in sogno, o in animali che incontri e che manifestano un comportamento bizzarro, o arrivare durante una meditazione, o scopri di imbatterti spesso in immagini o in particolari che ti colpiscono e che fanno riferimento ad un animale, o ti viene assegnato da uno sciamano...

Su web puoi trovare dei quiz divertenti per scoprire il tuo animale totem e puoi consultare le diverse caratteristiche dei vari animali totem.

Vi sono diverse pubblicazioni relative agli animali-totem, te ne consiglio due che sono particolarmente interessanti, una indicata per gli adulti e una per giocare con i bambini.

Il primo è "Le carte-Medicina. Carte sciamaniche di guarigione" Edizioni Amrita, insieme al libro vi sono 44 carte con altrettanti animali, più alcune vuote su cui poter disegnare il vostro animale preferito se non è contenuto nelle carte. 
Oltre a descrivere nel dettaglio le caratteristiche degli animali presenti, nei primi capitoli vengono spiegati i diversi utilizzi delle carte, potete infatti estrarre i vostri animali-totem ma anche pensare ad una situazione della vostra vita e scoprire informazioni per affrontarla.

Giocare con gli animali-totem insieme ai bambini

Il secondo libro che ti consiglio è "Gli animali Totem" di Michela Salotti. E' un libro perfetto per i bambini di tutte le età perché è scritto in stampatello e quindi può essere letto anche dai più piccoli.
Racconta in modo semplice i doni dei più comuni animali-totem e lascia anche spazio alla fine per disegnarne di nuovi. E' scritto e illustrato da Michela Salotti (una mamma di cui conoscete già la mano: sono suoi i disegni che prendono vita nei video-comic di GenitoriChannel.it).
"Gli animali totem", Edizioni L'età dell'Acquario,  è disponibile con una sorpresa in 3D: inquadrando il libro con uno smartphone o tablet infatti i disegni prendono forma e "escono" letteralmente dal libro.

 

E tu, a quali animale pensi di essere affine?

 

Il progetto A Scuola di Pet Care

Due parole su questo progetto straordinario di cui facciamo parte.

A Scuola di Pet Care è un progetto che nasce dal desiderio di avvicinare i bambini alla cultura della cura e del rispetto degli animali.

Lavorare sui bambini significa creare adulti coscenziosi e consapevoli sul tema del rispetto di tutti gli esseri viventi nonchè creare futuri compagni capaci e affidabili di animali da compagnia felici, non pericolosi o molesti.
Un progetto molto ambizioso e con una valenza davvero importante sul quale Purina investe grandi energie e risorse da oltre 10 anni.

Quest'anno il progetto A Scuola di Pet Care si arricchisce di molte parti, per farlo siamo state coinvolte noi mamme digitali. In questi mesi su molti blog curati dai genitori per i genitori troverete articoli relativi agli animali di compagnia. Ognuno di noi ha proposto 10 temi che ci sembravano di interesse come genitore. La cosa bella è che ogni blogger ha la sua sensibilità e la sua storia e quindi i temi sono spesso originali e sicuramente anche il modo in cui saranno trattati sarà eclettico e arricchente. 

Molti articoli saranno pubblicati sul Pet magazine on line di Purina, un sito ricco di infrmazioni estremamente interessanti per chi ama, ha o desidera avere un pet.

A Scuola di Pet Care per le Scuole dell'obbligo

Da ben 11 anni il progetto A Scuola di Pet Care entra nelle scuole e vede alunni e insegnanti entusiasti. Purina, con la collaborazione di Giunti, mette a disposizione gratuita di migliaia di scuole kit cartacei e scaricabili, per realizzare progetti didattici che ruotano attorno al tema dei pet. I kit sono gratuiti e limitati.
Le scuole poi realizzano dei materiali che, se premiati, vengono trasformati da Purina e Giunti in veri e propri cartoon.

Per partecipare al progetto basta andare sul sito A Scuola di Pet Care di Purina dove ci sono aree specifiche per famiglie, insegnanti e bambini.

Godetevi questa storia straordinaria, realizzata da una IV elementare.

 di Barbara Lamhita Motolese

130x130in collaborazione con A Scuola di Pet Care - Purina

 

- POST SPONSORIZZATO - 

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Sito web: www.genitorichannel.it

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.