Iscrizioni scuola online: come registrarsi al sito del Miur

Iscrizioni scuola online: come registrarsi al sito del Miur

Come effettuare la registrazione sul sito del Miur per l'iscrizione online

Iscrizioni scolastiche online dal 16 gennaio

Iscrizioni scolastiche online dal 16 gennaio

Tutte le informazioni sulle iscrizioni scolastiche online.

Venerdì, 15 Maggio 2015 00:00

Come prevenire le smagliature in gravidanza

Mustela Maternitè Mustela Maternitè

Come si formano le smagliature? Come si curano? Come prevenirle?

La gravidanza è un periodo di grande trasformazione: il nostro corpo e la nostra pelle fanno miracoli. I tessuti epiteliali si tendono ed estendono, le sollecitazioni a cui è esposta la pelle del seno e dell'addome possono dare origine a smagliature e inestetismi cutanei.
Perché compaiono le smagliature? Si possono prevenire? Possiamo ridurle? Quando compaiono? Cerchiamo di dare una risposta a queste domande.

Le smagliature della pelle, che in gravidanza possono insorgere sulla pancia e sul seno, sono legate a fattori ormonali, ereditari e di stato di salute della pelle, ma con alcuni accorgimenti possiamo aiutare ad evitare o ridurre la comparsa di cicatrici da smagliature su seno, addome e altre zone sensibili.

In realtà le smagliature accompagnano anche altri momenti di stravolgimento ormonale e fisico della vita di una donna, oltre al momento della gestazione, possono comparire durante il passaggio alla pubertà, quando il corpo si trasforma da quello di bambina a quello di donna fertile, o a causa di un aumento molto significativo di peso dovuto a stile di vita e alimentazione. Le accortezze da tenere presente per prevenirle saranno analoghe.

Cosa sono le smagliature cutanee

Le smagliature sono delle “cicatrici” di forma allungata, irregolare, biancastre e translucide che si formano quando la pelle viene tirata e, non essendo abbastanza elastica, si “sfibra”, proprio come un tessuto tirato in un punto sino quasi a romperlo. In quel punto la pelle si assottiglia e compare la smagliatura: una striatura sulla pelle.

Le cause delle smagliature della pelle in gravidanza e non solo

La principale causa di smagliature è l'azione meccanica: la pelle che si deve estendere in tempi relativamente brevi.
Tipico è il caso della gravidanza, dove, nell'ultimo trimestre in particolare, la pancia esplode e dopo il parto con l'arrivo della montata lattea che cambia di 2 o 3 taglie il volume del seno in pochi giorni.
Ma anche la pubertà spesso è il momento delle smagliature, perché il corpo si modifica rapidamente.
Inoltre entrambi questi momenti sono caratterizzati da modifiche ormonali significative che influenzano lo stato della pelle.

La seconda causa è di origine ormonale: il cortisolo

La nostra pelle è un organo molto elastico reso tale dall'azione congiunta di 3 sostanze proteiche: collagene, elastina e fibronectina.
Il collagene è la sostanza che rende la pelle più resistente alle tensioni, in gravidanza tiene pancia e seno compatte.
L'elastina è la sostanza che permette alla pelle di distendersi e poi di tornare normale dopo la gravidanza o il passaggio di stress subito dalla cute.
Queste sostanze devono agire sulla pelle in modo sinergico e lo fanno grazie alla fibronectina che svolge un ruolo chiave nella protezione dalle smagliature.

Il cortisolo, l'ormone dello stress, è una sostanza che inibisce l'azione riparatrice di collagene ed elastina. La produzione di cortisolo dunque favorisce la comparsa di smagliature.
Il cortisolo è un ormone molto importante, che esercita una funzione protettiva dell'organismo quando questo è soggetto a stati infiammatori, stress, aumento di zuccheri nel sangue, tuttavia ha anche numerosi effetti non desiderabili. Questo ormone può essere particolarmente presente in gravidanza e durante la pubertà se non manteniamo uno stile di vita rilassato e sano.
Ricercare il benessere interiore e alimentarsi correttamente (con cibi integrali, pochi zuccheri e pochi alimenti ad alto tasso glicemico) aiuta a mantenere bassa l'esigenza del corpo di cortisolo, con benefici per la pelle, ma anche per la formazione del bebè che portiamo in grambo.


Le smagliature hanno 3 fasi: solo nelle prime due puoi intervenire facilmente

La prima fase è quella in cui NON sono presenti segni di striature, tuttavia siamo in un periodo a rischio, come nel caso della gravidanza.
In questa fase occorre adottare strategie di sostegno della pelle per prevenire e lenire l'insorgenza delle striature. Nei primi mesi di gravidanza, ad esempio, possiamo avviare la preparazione del derma, per quando, nel III trimestre, il corpo si modifica in modo significativo e la pelle, se non preparata, ne risente.

La seconda fase è la comparsa della smagliatura rossa.
La lesione si è formata da poco e, come nelle ferite, la pelle può ripristinare il suo aspetto originario se opportunamente aiutata.

La terza fase è quella in cui le smagliature assumono l'aspetto di striature biancastre e perlacee.
Ciò che è accaduto è che la lesione si è cronicizzata, la pelle si atrofizza e non è più irrorata dal sangue. A questo stadio... siamo arrivati tardi. Le smagliature bianche sono difficilissime da eliminare e per farlo occorrono interventi molto invasivi con risultati non sempre definitivi.

Come prevenire e curare le smagliature in gravidanza

La prevenzione nei primi mesi di gravidanza è fondamentale, perché questo è il momento più a rischio per la comparsa di smagliature.
In questa fase occorre scegliere con molta cura i prodotti che utilizziamo, perché abbiamo un bebè in formazione dentro di noi e le sostanze che spalmiamo sulla pelle o che ingeriamo potrebbero avere un effetto sul bebè stesso.
Quindi, mentre i prodotti sicuri in gravidanza possono essere utilizzati sempre, non abbiamo la certezza che prodotti per le smagliature non specifici per la gravidanza, siano adatti a questa fase.

Ecco 4 cose da fare (tutte!) per prevenire le smagliature:

1. stile di vita: in gravidanza lo stile di vita è importantissimo.
Alimentazione equilibrata, ricca di sostanze integrali e nutrienti e povera di zuccheri (non solo per il benessere di mamma e bebè, ma anche per mantenere bassi i livelli di cortisolo, responsabile anche delle smagliature)
No a fumo e alcool (non solo per il bebè, ma anche a beneficio delle smagliature!)
Si all'attività fisica moderata, per mantenervi in salute e per aiutare la riduzione dello stress
2. idratazione: bere molto per mantenere il corpo e i tessuti epiteliali ben idratati
3. creme: utilizzare creme o oli anti smagliature specifici per gravidanza due volte al giorno (a maggior ragione in gravidanza scegliete prodotti di aziende serie, per tutelare non solo la vostra salute, ma quella del bebè), utilizzare prodotti esfolianti che aiutano una migliore circolazione sanguigna
4. relax: trovate spazi e attività per rilassarvi, ridere e rifuggete da situazioni che vi ingenerano stress. Lo stress produce cortisolo, un ormone che inibisce l'azione delle proteine che riparano la pelle, oltre ad avere altri potenziali effetti indesiderati sul bebè in utero.


Linea Mustela Maternitè

locandina

Mustela è un'azienda farmaceutica francese, che produce linee di prodotti per il benessere della pelle per la primissima infanzia. Sono prodotti con il 98% di ingredienti naturali, una approfondita e costante ricerca scientifica e con la fissazione di fare prodotti sicuri ed efficaci, ma anche di lasciare ai bambini un pianeta migliore. Dunque l'attività Mustela si caratterizza anche per la grande attenzione all'impatto ambientale ed etico della propria produzione (cosa non da poco per me).
Quest'anno Mustela arricchisce la sua gamma con la linea Mustela Maternitè dedicata alle donne in gravidanza, proponendo prodotti su cui la ricerca continua mira a garantire la sicurezza per il bebè in utero, oltre che per il benessere della mamma.

Tra questi prodotti, oltre al defatigante gambe e al rassodante seno, vi segnalo la crema e l'olio che non unge per prevenire le smagliature. Sono prodotti alternativi: potete scegliere l'olio (che non unge) o la crema a seconda della texture che preferite. Sono prodotti che hanno un costo accessibile e non superiore a quello di altri prodotti antismagliature, ma sono pensati per essere innocui rispetto al bebè.

Maison Mustela

collage 2

Nel cuore di Milano, in corso Magenta, a pochi passi dalla stazione di Cadorna e dal Castello Sforzesco, in un palazzo suggestivo e bellissimo, in una zona che merita davvero una passeggiata, fino al 5 luglio 2015 apre le porte ai neo genitori: Maison Mustela. Mustela, insieme ad alcuni partner, ha organizzato una sorta di “casa” aperta per le mamme. Oltre ad un temporary store, in Maison Mustela ci sono spazi e appuntamenti dedicati ad incontri periodici con esperti e professionisti.

palazzo1

Sono oltre 20 gli appuntamenti previsti per le mamme, ogni mercoledì ed ogni sabato fino al 5 luglio 2015: preparazione al parto, nutrizione in gravidanza e allattamento, show cooking, pelle e l'estate, eritemi e problemi di pelle dei piccini, primo soccorso pediatrico, massaggio neonatale e molti altri i temi degli incontri.

Sul sito di Mustela, è possibile prendere visione del calendario di appuntamenti di Maison Mustela e prenotarsi per partecipare, gratuitamente, agli incontri nel suggestivo Palazzo Rossi in c.so Magenta 12 (M Cadorna o Cairoli) dove sarete accolti.

giardino


Mustela: l'amore per i bambini significa sicurezza per loro e un mondo migliore

Ho conosciuto Mustela e ve ne ho parlato in passato a proposito di solari, di eritemi da pannolino e dermatite atopica.
E' un'azienda con la quale siamo sempre felici di collaborare per i valori che guidano le sue scelte.
Nasce da un imprenditore che ha come valore numero uno il benessere dei bambini. Questo concetto, che nei prodotti diventa: ricerca continua, sicurezza, affidabilità e efficacia, in realtà permea tutto il modus operandi Mustela.
La ricerca continua di Mustela è quella di fornire prodotti efficaci, ma lasciando ai bambini un pianeta in equilibrio. Quindi grandissima attenzione è posta sulla sostenibilità del loro modo di operare: dall'approviggionamento delle materie prime, al packaging e alla produzione dei prodotti. Questa cosa per me, come mamma è molto importante ed è una garanzia della serietà e della visione prospettica con cui quest'azienda lavora, uno dei motivi per cui mi fido dei loro prodotti.

Di Barbara Siliquini

in collaborazione con Mustela

 

Immagine di testa: Mustela

- POST SPONSORIZZATO -

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole.
Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.