Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

 Famiglia all'improvviso – Istruzioni non Incluse è un film bellissimo!

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene in aiuto

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene…

La metà dei bambini sotto i 10 anni possiede un cellulare, i ragazzini delle medie sono quasi tutti dotati di cellulare.

Giovedì, 10 Settembre 2015 00:00

Steiner e i principi fondanti della medicina antroposofica

Antroposofia Antroposofia

I principi dell'antroposofia di Steiner nei prodotti Weleda.

Utilizziamo da anni i prodotti Weleda per noi e per i nostri figli, come molti di voi, ed è per noi un grande piacere potervi presentare l'azienda e i principi su cui essa si fonda. Weleda infatti sviluppa e commercializza prodotti medicinali, dietetici e per la cura del corpo, elaborati sulla base di un approccio olistico e antroposofico verso l'essere umano e la natura, così come è stato definito in ambito medico da Rudolf Steiner e Ita Wegman.
Nei prossimi mesi, grazie a Weleda, vi racconteremo le proprietà medicinali di alcune piante e vi parleremo della cura del corpo in un' ottica antroposofica. In questo primo post vi illustriamo i principi della medicina antroposofica e vi raccontiamo perché Weleda è un'azienda a cui siamo così affezionate.

Rudolf Steiner e Ita Wegman

Forse avete già sentito parlare di Rudolf Steiner: filosofo, pedagogista, esoterista, artista e riformista sociale austriaco, vissuto a cavallo tra l'800 e il '900 e fondatore dell'antroposofia, di una particolare corrente pedagogica (la pedagogia Waldorf), di un tipo di medicina (la medicina antroposofica o steineriana) oltre che l'ispiratore dell'agricoltura biodinamica, di uno stile architettonico e di uno pittorico.

Una personalità straordinaria ed ecclettica, che lo ha portato a occuparsi di molti argomenti ma sempre con un'ottica del tutto particolare.
Per quel che riguarda il suo lavoro nel campo della medicina, collaborò in modo molto stretto con Ita Wegman, medico d’origine olandese. Steiner riteneva che le conoscenze mediche di Ita Wegman fossero depositarie di una "concezione spirituale dell’essere umano".
Grazie a questa collaborazione, nel 1921. pochi anni prima della morte di Rudolf Steiner, furono aperti la prima clinica di medicina antroposofica e il primo laboratorio per la preparazione di prodotti farmaceutici specifici.

Negli anni successivi Ita Wegman continuò il lavoro di R. Steiner e contribuì a diffondere la medicina antroposofica in tutto il mondo.

La medicina antroposofica

Nelle concezioni di Steiner e della Wegman l'essere umano è costituito da quattro parti:

  • il corpo fisico,
  • le forze che danno forma alla vita (corpo eterico),
  • i sentimenti (corpo astrale),
  • e lo spirito (corpo egotico)

L'armonia esistente fra tali componenti può però rompersi e questa rottura genera, o, più esattamente, rappresenta essa stessa la malattia.
I processi ritmici regolano tutta la nostra vita (giorno/notte, veglia/sonno, battito cardiaco ecc.) e molti disturbi fisici funzionali sono dovuti a un ritmo inesistente o turbato.

La medicina antroposofica si occupa quindi più del mantenimento della salute dell'individuo,  educando il corpo ad affrontare tutti gli stimoli a cui ogni giorno è sottoposto.

Sul piano terapeutico, secondo il tipo e la gravità della malattia, l’età e lo stato delle forze del paziente, il medico d’orientamento antroposofico utilizza di preferenza dei preparati naturali, studiati sulla base delle caratteristiche individuali del paziente, per stimolare le forze d’autoguarigione dell’organismo, integrandoli, se necessario, a farmaci allopatici abituali (cioè i farmaci tradizionali).

Così concepito, l’allargamento della medicina permette un approccio globale dell’essere umano. Esso completa i risultati delle scienze naturali, sui quali si fonda la medicina moderna ufficiale, attraverso conoscenze acquisite metodicamente sulla parte vivente, psichica e spirituale dell’uomo: le malattie o i problemi sono sempre legati a componenti biografici, sociali e psichici della persona che formano il tutto.

La salutogenesi

I processi vitali presenti nel nostro organismo sono strettamente connessi ed interagiscono con i processi della natura. 
La salute è la capacità spontanea di un sistema vivente e senziente di alternare ritmicamente processi catabolici (cioè quelli che disgregano la materia per trasformarla in energia).
Una persona sana è quella che sa ogni giorno guarire dalla "malattia" generata dal consumo energetico che l'attività di veglia cosciente impone, cha sa giustamente ristorarsi con l’acqua, il cibo e il sonno.
La persona sana è quella che sa rispondere in modo pronto e flessibile con le sue difese immunitarie alle aggressioni che minacciano la sua integrità.

Salute quindi non è l'assenza di malattia ma la capacità di rispondere in modo appropriato ad essa.
Tutti gli apparati del corpo Umano alternano fenomeni di distruzione e di crescita, come appare evidente ad esempio dall'osservazione della pelle, che ogni i giorno si disgrega e ricostruisce.

“L’uomo in accordo con la natura" significa tutto questo: conoscenza dei rapporti di affinità evolutiva tra uomo e sostanze naturali, capacità di trasformare le sostanze in modo tale che utilizzate come farmaci o preparazioni cosmetiche attivino le esistenti capacità auto regolative dell'organismo, riconoscenza nei confronti della terra e degli uomini che da essa traggono rispettosamente i doni.

 Weleda: un'azienda al servizio della salute

Weleda è un gruppo che produce farmaci e prodotti cosmetici per la cura del corpo secondo i principi steineriani e della medicina antroposofica.

Le imprese del gruppo Weleda sono presenti in tutto il mondo, con la missione di essere al servizio degli uomini per offrire una nuova opportunità per il trattamento e il recupero della salute e del benessere dell'individuo.
Weleda è da sempre impegnata a realizzare i suoi prodotti in modo naturale, etico sicuro, senza sperimentazione su animali e con il minor impatto ambientale possibile.

Questa non è una strategia di vendita, ma un modo di vivere, ancorato profondamente in tutti i settori dell'azienda e che determina tutte le principali decisioni.

Scopo di Weleda da sempre è conservare, migliorare e ristabilire la salute delle persone.
I prodotti sono studiati per aiutare le persone a sviluppare il proprio percorso di vita, per mantenere, migliorare e recuperare la propria salute, per aiutarle a trovare il benessere psico-fisico anche attraverso uno stile di vita equilibrato.
Questa filosofia definisce il modus operandi di Weleda e costituisce il principio che guiderà l'azienda anche in futuro.

Ingredienti naturali e attenzione all'ambiente

Weleda ha coscientemente deciso di rinunciare all'impiego di sostanze di sintesi, utilizzando solo materie prime naturali.
L'agricoltura biodinamica aiuta le piante a raggiungere la massima vitalità. Questa metodica tiene conto non solo del ritmo delle stagioni, ma anche di quello delle piante; semina e raccolta si svolgono nel momento ottimale e il terreno viene pazientemente curato e rivitalizzato con preparazioni biodinamiche e concimi naturali.
In questo modo le piante possono sviluppare un'enorme forza vitale e diventano preziosi ingredienti di elevata efficacia. 

I prodotti Weleda sono certificati NATRUE: garanzia di autenticità dei cosmetici naturali e bio. I prodotti cosmetici e salutistici Weleda sono preparati con Io stesso elevato standard qualitativo previsto per la produzione farmaceutica, molto diversa da quella generalmente richiesta per i prodotti cosmetici e le formulazioni sono uniche per ogni prodotto.

Weleda promuove la biodiversità: è la prima azienda di cosmesi in Italia ad aver aderito all'UEBT (Organizzazione no profit che promuove un approvvigionamento rispettoso delle materie prime). Un audit esterno ed indipendente verifica periodicamente l' approvvigionamento e i processi produttivi vitali con le comunità locali.
CIEBT rappresenta un'ulteriore garanzia dei prodotti Weleda.


Valori ed etica di Weleda: Gestione responsabile – Rispetto per l’ambiente - Sviluppo sostenibile

Weleda significa fare una scelta sostenibile - ecologica – sociale. Weleda produce un atto culturale. 
Dalle scelte delle materie prime fino al prodotto finito, l'azienda osserva i più rigorosi criteri di responsabilità sociale, fair trade e di rispetto ambientale.

Le materie prime provengono prevalentemente da coltivazioni biologiche e biodinamiche per oltre cento specie di piante medicinali. Quando si ricorre alla raccolta spontanea, essa avviene in forma controllata e certificata: è il caso della radice di Ratania, ad esempio, che cresce in Perù e che è un importante ingrediente della linea per l'igiene orale. 
Il sano rapporto con le risorse umane è per Weleda altrettanto importante quanto Io è l'impiego di sane sostanze sulla qualità del prodotto. Tutto influisce sulla qualità del prodotto.

Weleda unisce la sua conoscenza dei regni naturali e una profonda comprensione dell’Essere Umano con le conoscenze in ambito farmaceutico per creare prodotti efficaci. Ecco perché i prodotti Weleda anche cosmetici sono prodotti educativi per la pelle e salute dell’uomo, poiché sono vivi: mantengono infatti le caratteristiche organolettiche della pianta guida.

 di Barbara Motolese 

In collaborazione con Weleda
www.weleda.it 
Segui Weleda su FB: www.facebook.com/Weleda.Italia 
Segui Weleda su Twitter : @WeledaItalia 

-- POST SPONSORIZZATO --

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Sito web: www.genitorichannel.it

Video

Aggiungi commento


Commenti   

-1 # Sandra Zambelli 2016-05-19 13:30
Buongiorno, ho scoperto il sito cercando informazioni su medicina antroposofica. Ho letto con attenzione il post e quanto scritto sulla ditta Weleda. Condivido in pieno, infatti collaboro da anni con una ditta la cui filosofia è aiutare le persone a vivere meglio. Oltre ad occuparsi di salute e ecologia offre la possibilità di costruirsi un reddito ed una migliore qualità di vita. Mi piacerebbe informare del progetto genitori e famiglie.
Sandra
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.