La storia e i consigli di Nancy Wainer a chi desidera un parto naturale dopo cesareo.

Trattare e curare la cicatrice del cesareo.

Roma -  18 ottobre - 1° Giornata Nazionale della Buona Nascita

Dopo un primo parto cesareo a 24 anni, il racconto di  un parto naturale dopo cesareo.

Il parto naturale dopo cesareo è possibile ed è consigliato dall'Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Gravidanza, parto, contraccezione femminile, aborto... le donne sono davvero libere di scegliere in questo Paese "democratico"?  
Nella mia esperienza di "birth activist", di presidente di un'associazione che si occupa di questi temi (www.partonaturale.org), di depositaria si di decine di racconti e testimonianze rispondo che non è così: troppo spesso non sono libere di scegliere.

Le informazioni corrette faticano a circolare, il personale sanitario spesso non è preparato (sì, sì, sto proprio dicendo che molti ginecologhi e molte ostetriche non sanno le cose che riguardano il loro mestiere, ...non tutti eh). Ma anche le persone, "le pazienti", hanno la tendenza a non pensare più a se stesse come ai principali responsabili delle scelte o non scelte che fanno sulla loro salute.

Abbiamo già parlato di lotus birth nell'articolo di Barbara S., vi proponiamo oggi un approfondimento su questa tematica con una bella testimonianza di Luca D., osteopata e padre di Elisa, nata con taglio cesareo e Lotus birth.

***

Conoscevo il lotus birth, come operatore nel campo delle medicine complementari, ma solo un mese prima della nascita della nostra terza figlia Elisa, insieme a mia moglie, già pre-cesarizzata due volte, abbiamo approfondito l’argomento e deciso di richiederlo come modalità di nascita.

Per chi non lo conoscesse, il lotus birth è' “la procedura di nascita in cui il cordone ombelicale non viene reciso e il neonato resta collegato alla sua placenta. Pochi giorni dopo la nascita (dai 2 ai 10, ma di media 3/4) il cordone si separa in modo naturale dall'ombelico del bambino.

© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.