La colazione e i probiotici

Cosa sono i probiotici e qual è la differenza con gli yogurt.

 Una settimana fa ho partecipato ad un interessante incontro con una nutrizionista ospitato da Yakult, la prima azienda a produrre probiotici e ho scoperto un sacco di cose che ignoravo come la funzione specifica dei probiotici, la loro differenza con i fermenti dello yogurt e i principi base per una buona colazione.

 I probiotici: storia e caratteristiche

I probiotici sono un ottimo aiuto per rinforzare le difese immunitarie nostre e dei nostri figli. Pensate che Yakult nasce in Giappone dopo la guerra da un medico, microbiologo e ricercatore scientifico, il dr. Shirota, che, nel suo lavoro di ricerca all'università di Kyoto scoprì un tipo di probiotico ospitato dal nostro intestino e che aveva un impatto fondamentale per il benessere del nostro sistema immunitario. Il probiotico da lui scoperto prese il suo nome: Lactobacillus casei Shirota (LcS).

sjirota

Egli cominciò a coltivarlo realizzando una bevanda di latte fermentato che veniva dato ai bambini che in periodo post guerra soffrivano di denutrizione, diarrea ed erano debilitati, con lo scopo di rafforzarli. Shirota aveva dato alla bevanda un nome che derivava dall'esperanto per yogurt (yahurto), scritto con caratteri occidentali, ma pronunciabile per i giapponesi che al posto della R usano la L, così nacque Yakult. La storia del dr. Shirota è molto appassionante (c'è un libro sui principali imprenditori giapponesi dove viene raccontata “Made in Japan”). Il suo era un prodotto nato per aiutare soprattutto i vecchi e i bambini debilitati dagli stenti della guerra e quando il prodotto cominciò a diffondersi in Giappone lui disse che doveva essere alla portata di tutti “come un francobollo per cartolina”.
Le prime a commercializzarlo furono le mamme, che lo vendevano porta a porta, come avviene ancora oggi in Giappone, dove questo tipo di distribuzione consente anche la raccolta delle confezioni vuote per una migliore operazione di riciclo. Yakult poi si diffuse nel mondo dopo le Olimpiadi di Tokio del 1964 quando gli atleti ospiti lo scoprirono dai colleghi giapponesi e ripartirono con circa un milione di confezioni di Yakult.

I probiotici sono simili allo yogurt?

Io pensavo che i probiotici, quelli che comunemente chiamiamo yogurt da bere, fossero degli yogurt allungati con l'acqua, invece ho scoperto che yogurt e probiotici sono diversi come una palla da calcio e una da tennis!

Hanno entrambi dei microrganismi “benefici”, ma i probiotici sono quei microrganismi benefici che riescono a passare la barriera dello stomaco e raggiungere l'intestino e fermarvisi per svolgere un'azione benefica.
I microrganismi degli yogurt invece si fermano nello stomaco, non vanno oltre. A volte gli yogurt sono arricchiti da probiotici, ma ciò deve essere specificato in etichetta.

I probiotici hanno proprietà lassative?

Il ruolo dei probiotici non è quello di farci correre in bagno! Non sono dei lassativi anche se agiscono in maniera benefica all'interno dell'intestino.

L'intestino è la parte del nostro corpo che assorbe i nutrienti di ciò che ingeriamo, nell'intestino sono presenti moltissimi batteri, sono addirittura più numerosi di tutte le cellule del nostro corpo. Ma i batteri non sono tutti uguali, alcuni svolgono azioni positive per il nostro corpo e altri invece ci possono nuocere.
Semplificando, quello che deve accadere è che i batteri “buoni” siano più numerosi di quelli “cattivi” (cioè tutto ciò che può nuocerci). Una buona flora batterica intestinale quindi ci protegge poichè nell'intestino risiede la maggior parte della nostra risposta immunitaria.

I probiotici sono batteri buoni. L'OMS li definisce “microrganismi vivi che se assunti in quantità adeguata econferiscono benefici alla salute dell'organismo ospite.”
Ne esistono di tanti tipi e ognuno partecipa con un suo ruolo di difesa.

Un intestino regolare è sicuramente un intestino in cui il sistema immunitario funziona meglio, dunque scaricarsi regolarmente è indispensabile per il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario, analogamente, se siamo in forma, ci scarichiamo regolarmente. In questo, se si ha un problema, i probiotici possono aiutare in quanto riportano equilibrio nel nostro intestino, riducendo problemi tipici, tra cui gonfiori, stipsi, etc. e, ma soprattutto agendo positivamente sul nostro benessere.

Ma anche se non si ha un problema specifico i probiotici, se assunti regolarmente, migliorano la flora batterica intestinale e quindi la nostra risposta immunitaria.

Probiotici, colazione e benessere

bambina

La caratteristica principale di Yakult è quindi quella di prendersi cura del nostro benessere. E il benessere inizia già dal mattino, per questo motivo nell'incontro a cui ho partecipato abbiamo esplorato insieme alla nutrizionista il tema della colazione che è sempre un tema molto care alle mamme, angustiate da mille dubbi e preoccupate di nutrire al meglio i propri figli.

La colazione è fondamentale per il nostro benessere, perché al mattino, prima di iniziare la giornata, dobbiamo rifornire del giusto apporto nutrizionale il nostro corpo. Pensate che in genere chi non fa colazione tende ad essere sovrappeso...

Cosa è indispensabile nella colazione?

ingerire il 20-25% delle calorie di cui abbiamo bisogno... quindi questo varia a seconda della nostra età e del nostro stile di vita. Scopri quante calorie ti servono in una giornata e quante a colazione nel gioco "di che colazione sei"

  • Nella colazione non devono mancare i carboidrati, che forniscono l'energia per iniziare la giornata (cereali, pane, biscotti, fette biscottate, pancake, torte... questi sono esempi di fonti di carboidrati)
  • Non devono mancare le proteine, ogni Paese ha una colazione tipo, ma tutte prevedono proteine: il latte, lo yogurt, le uova, gli affettati, il formaggio... ecco, non dimenticate però che alcune fonti di proteine (come gli insaccati) non sono l'ideale, perché sono ricchi di grassi, di sale e a volte di additivi, quindi usateli con moderazione.
  • Non fate mai mancare la frutta: ricca di zuccheri semplici, vitamine, enzimi. Non vale sostituirla con i succhi di frutta, che contengono poca frutta e tanto zucchero. Vale invece sostituirli con centrifughe o spremute. Se non ci viene voglia di mangiarla la mattina presto, possiamo consumarla come spuntino a metà mattina, un po' distante dalla prima colazione.
  • Quando ci preoccupiamo dell'apporto di calcio ricordiamoci che certi tipi di acqua sono ottimi serbatoi di Calcio... chi l'avrebbe mai detto!
  • La frutta a guscio ha un apporto ideale di vitamina E: antiossidante e immunostimolante.
  • Il miele è molto meglio dello zucchero, perché è ricco di proprietà, sali minerali, enzimi... potete sostituirlo allo zucchero anche in molte ricette

lavagnetta

Fare colazione fuori casa

Fare la colazione fuori casa va benissimo, purché cerchiate di rispettare i principi nutrizionali.

Yakult per aiutare le famiglie ha realizzato una guida di locali family friendly dove consumare delle colazioni ideali e dove arrivare con bimbi, passeggini, famiglie numerose, non è un problema. S

caricate la guida in formato e-book, potreste trovare lo spunto ideale per un sabato mattino di coccole. Ci sono locali di tutta Italia.

guida-locali-yakult


In questo video, realizzato durante l'evento di Yakult proprio in uno dei locali family friendly presenti nella guida, trovate i suggerimenti di alcune mamme blogger su come organizzarsi meglio la mattina... siccome sono mamme come tutte, troverete anche che sono un po' sconclusionate, ma le mamme si sa, sono genio e sregolatezza!

 

Cosa fare delle bottigliette vuote

Il probiotico in genere viene venduto in bottigline piccole, perché ciascuna ha la dose ottimale di batteri, acqua, latte e zuccheri per consentire ai probiotici di sopravivere, oltre ad una parte di zuccheri ed aromi per consentire di assumerli "volentieri", perché i probiotici nel proliferare tendono a rendere la bevanda molto acida e difficile da ingerire.

lab

E' quindi molto importante procedere al corretto smaltimento delle bottigliette, nella raccolta differenziata, oppure riutilizzarle realizzando giochi per i bambini e oggetti di utilità. Nel sito potete trovare alcuni spunti nell'area Giochiamo Insieme. Nel video sopra vedete i bambini all'opera e qui la famiglia creata da Greta e i giocatori dell'Inter e del Milan di Samuel.

famiglia

giocatori

di Barbara Siliquini

in collaborazione con Yakult

 

 

immagine iniziale del post: Maritè Toledo su Flikr

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole. Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.