Lunedì, 01 Giugno 2020 10:55

Bambini in cucina: cucinare insieme per sperimentare amore e allegria

By

Non è mai troppo tardi (o troppo presto) per cucinare con i tuoi figli. 

Anche se richiede tempo, pazienza e un po 'di pulizia in più, cucinare insieme ai tuoi figli ne vale veramente la pena.
Ho iniziato a cucinare con mio figlio quando era ancora piccolissimo, credo avesse appena 2 anni. Era un modo per stare insieme e nello stesso tempo creare qualcosa di buono. Non sempre i nostri impasti erano perfetti, anzi, ma l’obiettivo non era la perfezione, ma sperimentare insieme con amore e allegria.

 

Se hai dei bambini e vuoi deliziarli con una ricetta golosa, ecco dei buonissimi e sani pancake per il mattino.

 

Oggi mio figlio ha 15 anni e frequenta la scuola alberghiera ed io ho amato talmente tanto i nostri momenti speciali che ne ho fatto una passione e un lavoro creando il mondo magico di Cuocadè, una scuola di cucina per bambini itinerante e online.

Bambini in cucina: quali sono i benefici?

Davvero molti, perché cucinare insieme, oltre a creare momenti speciali, fa sì che tuo figlio acquisisca diverse abilità. 
Eccotene alcune:

  • tuo figlio imparerà a familiarizzare con gli ingredienti stimolando la sua curiosità verso nuovi ingredienti e cibi. Se prepari le polpette da sola non avranno lo stesso sapore di quelle preparate insieme, magari passando per un orto magico dove raccogliere carote e zucchine che grattugierete insieme;
  • imparerà ad apprezzare il cibo sano fatto con amore e cura. Questo sarà a tutto vantaggio della sua salute di oggi e di domani;
  • svilupparà le sue capacità di coordinazione motoria grazie a delle semplici azioni come mescolare, misurare, rotolare, spremere e spalmare;
  • svilupperà i suoi sensi toccando, assaggiando, sentendo, odorando, osservando ingredienti, profumi, colori e sapori;
  • stimolerà il dialogo perché cucinare è un modo per raccontare e raccontarsi, usare la fantasia e scoprire gli ingredienti;
  • stimolerà lo sviluppo di abilità matematiche come il conteggio (tre cucchiai di ...), il riconoscimento dei numeri (lettura dei numeri sulla bilancia), linguaggio matematico (più grande, più piccolo), moltiplicazione e proporzioni;
  • stimolerà lo spirito di osservazione e scientifico. I bambini possono guardare gli ingredienti che cambiano colore, consistenza e forma (liquidi, solidi, gas) e possono fare previsioni e osservazioni, ad esempio cosa succede se si uniscono due ingredienti, se si usa troppo o poco lievito, ecc.;
  • i bambini possono esprimere la loro creatività attraverso lo sviluppo di nuove ricette e la presentazione del cibo. 
  • creare rapporti. La cucina è il luogo ideale in cui i genitori possono trascorrere del tempo di qualità con i propri figli. Può essere un luogo in cui parlare delle tradizioni familiari, attraverso ricette tramandate in famiglia, oppure può essere semplicemente un luogo per recuperare il ritardo con la vita di tutti i giorni . È anche un ottimo ambiente per i fratelli per cooperare e comunicare, costruendo relazioni più forti;
  • creare fiducia: la cucina può essere un luogo per coltivare l’autostima e la fiducia nelle proprie capacità. Insegnare ai bambini a cucinare offre molte opportunità per incoraggiare e promuovere le loro capacità. I bambini provano un grande senso di orgoglio quando sentono di aver preparato con successo un piatto per se stessi o la propria famiglia.
  • divertimento! Ultimo ma non meno importante, cucinare con i bambini può essere divertente e piacevole sia per i bambini che per gli adulti. I tuoi bambini avranno la gioia di creare un piatto e mangiarlo mentre, nello stesso tempo, crei ricordi duraturi che i tuoi figli potranno custodire per sempre.

Con tutti questi vantaggi cosa aspetti per iniziare? Porta i bambini in cucina!

Ecco una video lezione se vuoi provare a cucinare con i tuoi bambini: 

 

E se ti sei incuriosita e appassionata, vai sul mio sito e approfitta della lezione live gratuita.

 

di Alice Scarmagnani, in arte Cuocadè
Corsi e laboratori di cucina per bambini
Sito web: cuocade.com
Pagina Facebook Cuocadè

 

 

Immagine di copertina: famiglia felice... on Shutterstock.com

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.