Bimbi e svezzamento: cura, attenzione, rispetto ed esperienza

Bimbi e svezzamento: cura, attenzione, rispetto ed esperienza

Durante il periodo di svezzamento dei bambini: scegliere bene, fidarsi di loro e aiutarli a sperimentare.

Inseguire i propri sogni si può anche da grandi

Inseguire i propri sogni si può anche da grandi

QVCNext l'azienda che sostiene i progetti imprenditoriali.

Giovedì, 12 Settembre 2013 00:00

Come scegliere il pannolino lavabile "perfetto"?

Scegliere il pannolino ... Scegliere il pannolino ... Pierrotsomepeople su flickr

Come orientarsi nel variegato mondo dei pannolini lavabili? Quali sono i tipi disponibili? 

Quali sono i pro e i contro?

Cerchiamo di dare un po' di risposte.

Ormai l'abbiamo scritto in più occasioni: i pannolini lavabili sono una scelta di ecologia e di salute. E sono anche molto più facili e gestibili di quello che sembra.
Ma per esperienza sappiamo anche che la facilità e la soddisfazione d'uso dipendono molto dai pannolini scelti.

Negli ultimi anni il mondo dei pannolini lavabili ha avuto una forte accelerazione, e si possono trovare disponibili tantissime tipologie di pannoli, e tantissima offerta commerciale.
Questo è di certo un bene, il solo problema è che alla mamma che si avventura per la prima volta in questo vasto mondo ... può girare la testa.

 

Esiste il "pannolino perfetto"?

La mia esperienza di mamma di tre bimbi pannolinati con lavabili, conferma quello che viene spesso detto nei gruppi a tema e sui siti dedicati:

- non esiste un pannolino migliore di tutti gli altri in assoluto: se è vero che talvolta la qualità dei materiali e delle cuciture può fare la differenza tra un modello e l'altro, è altrettanto vero che con lo stesso pannolino una mamma ed un bambino si possono trovare malissimo ed altri invece benissimo;

- le esigenze in fatto di pannolini cambiano con l'età dei bambini e con le abitudini della famiglia: quindi un pannolino con cui non ci si trova tanto i primi mesi, potrebbe risultare perfetto invece ad esempio dopo l'anno.

Per questo motivo, come spesso consigliato, la cosa migliore è realmente non comprare giganteschi kit di un solo tipo di pannolino, ma comporre dei mix personalizzati (anche in base ai gusti estetici, perché no??) con vari tipi di pannolo, da sperimentare col tempo e da implemetare poi in seguito con i tipi preferiti.

Certo, in questo modo è un po' più laborioso, ma se pensate che molte mamme rinunciano ai lavabili semplicemente perché ne stanno usando dei modelli non adatti a loro ... converrete che ne vale la pena!

 

I tipi di pannolino

Per dare il nostro contributo alla ricerca del pannolino più adatto, abbiamo già dedicato un articolo alle diverse tipologie di pannolino reperibili in commercio, ed abbiamo deciso di approfondire ulteriormente con i prossimi tre articoli.

Per ogni tipologia di pannolino parleremo dei pregi, dei difetti, dei materiali e modelli disponibili. Quindi troverete un articolo dedicato ad ognuno dei seguenti tipi:

allin2Pannolini "Due pezzi": prefold, fitted, ciripà + cover impermeabile

pocketPannolini "Pocket"

AIOPannolini "All in one" ed "All in one ibridi"

Grafiche dei pannolini: Nonsolociripa.it

 

Consigli pratici

Una volta scelta la (o le) tipologia di pannolino che volete provare, ci sono alcune caratteristiche da osservare per orientarvi nella scelta, ad esempio:

- Esistono pannolini a taglie o pannolini taglia unica, le cui dimensioni si regolano con la crescita del bambino, di solito tramite bottoncini (resize).
L'opzione a taglie è più costosa, perché porta ad acquistare più pannolini, però di norma è più facile ottenere la vestibilità perfetta per ogni fase di crescita.
L'opzione taglia unica è più economica, ma talvolta i pannolini risultano troppo grandi sui neonati, o possono avere un vestibilità ridotta e non arrivare fino allo spannolinamento.
Anche in questo caso è utile provare e trovare la soluzione migliore per la propria situazione.

- Marche diverse producono pannolini con forme diverse, da valutare per cercare quella che veste meglio. In linea di massima pannolini più sgambati e con il cavallo più stretto stanno meglio a bimbi più cicciotti, mentre potrebbero provocare perdite nei bimbi più magri. Viceversa pannolini più stretti sulle cosce potrebbero segnare quelle più robuste.

Altre caratteristiche, anche legate ai materiali, le analizzeremo nei prossimi articoli per ciascuna tipologia di pannolo.

 

Risorse utili

Vi ricordiamo ancora una volta il sito dell'Associazione Nonsolociripà, con cui già abbiamo collaborato, e che rimane il punto di riferimento per chi si avventura nel mondo dei lavabili, sia per i ricchi contenuti del sito, che per la disponibilità delle mamme associate a spiegare, presentare ed anche fare provare, diversi tipi di pannolino. Grazie all'iniziativa delle Pannolinoteche.

E poi, poiché insieme alla prova, uno dei migliori modi per sperimentare pannolini diversi, è quello di acquistare/vendere/scambiare usato, vi segnaliamo il gruppo Pannolini Lavabili: compro/vendo/cerco/scambio/&supporto, dove potete trovare pannoli di ogni tipo, molti suggerimenti d'uso ed anche gruppi di acquisto.

 

di Caterina Lazzari

Immagine: Pierrotsomepeople su flickr

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.