M'illumino di meno 2018: camminiamo fino alla Luna

 Una giornata per spegnere le luci e riflettere sul risparmio energetico.

Ogni anno da 14 anni si festeggia M’illumino di meno, la giornata dedicata al risparmio energetico promossa da Caterpillar e Radio2.
Quest’anno si celebra il 23 febbraio ed è deicata alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi. Perché sotto i nostri piedi c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo.

Entro il 23 febbraio simbolicamente raggiungeremo la luna a piedi e sono 555 milioni di passi: ognuno può dare il proprio contributo!
Se siete a Milano l’appuntamento è il 29 gennaio all’Arena Civica – Palazzina Appiani di Milano, dentro il Parco Sempione, la camminata sarà anche trasmessa in diretta su Radio2 alle 18.30 e sarà la prima trasmissione radiofonica camminata della storia della radio.

Il 23 febbraio, per festeggiare il “compleanno” del Protocollo di Kyoto, il tentativo dell’umanità di salvare la Terra dalla distruzione indotta dai cambiamenti climatici, moltissime persone faranno un gesto simbolico, spegneranno la luce per testimoniare il proprio interesse al futuro dell’umanità.

Dall’inizio di M’illumino di Meno, in 14 anni, il mondo è cambiato. L’efficienza energetica è diventata un tema economico rilevante e le lampadine ad incandescenza che Caterpillar invitava a cambiare con quelle a risparmio energetico, adesso, semplicemente, non esistono più. Tanti italiani hanno sul tetto di casa i pannelli fotovoltaici e tutti i governi del mondo hanno fatto altri accordi, a Parigi nel 2015, per ridurre i danni dei cambiamenti climatici. Tutti meno uno.

La giornata di M’illumino di meno è diventata subito molto partecipata: si spengono sempre le piazze italiane, i monumenti – la Torre di Pisa, il Colosseo, l’Arena di Verona -, i palazzi simbolo dell’Italia – Quirinale, Senato e Camera – e tante case dei cittadini. Si sono spenti per M’illumino di Meno la Torre Eiffel, il Foreign Office e la Ruota del Prater di Vienna. In decine di Musei si organizzano visite guidate a bassa luminosità, nelle scuole si discute di efficienza energetica, in tanti ristoranti si cena a lume di candela, in piazza si fa osservazione astronomica approfittando della riduzione dell’inquinamento luminoso.

 

Il decalogo di M’illumino di Meno

Ecco le dieci azioni suggerite da M’illumino di meno:

  1. 
spegnere le luci quando non servono.

  2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici.
  3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.

  4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola.

  5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre.

  6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria.

  7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.

  8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni.

  9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni.

  10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.

milluminodimeno2018
 

Come partecipare a M’illumino di meno 2018 con i bambini

Ci sono molti modi in cui possiamo concretamente sostenere questa iniziativa e apportare dei cambiamenti nelle nostre vite per andare nella direzione di una maggiore sostenibilità.
 I bambini sono sempre molto sensibili quando si parla di efficienza energetica e sostenibilità ambientale, ecco qualche suggerimento per vivere insieme M’illumino di meno:

  • partecipate ad una delle camminate organizzate in tutta Italia.
  • se non riuscite a partecipare ad un evento organizzato, coinvolgete amici e parenti in una passeggiata informale

  • cenate a lume di candela

  • leggete il decalogo e impegnatevi su almeno uno dei punti

  • impegnatevi come famiglia a cambiare almeno una delle vostre abitudini ogni due mesi per consumare meno e meglio

  • aderite alla giornata e scrivete quale sarà il vostro impegno

Una canzone divertente dell'Orchestra Matterella su M'illumino di meno

E voi come parteciperete a M’illumino di meno? Riusciremo ad arrivare fino alla Luna?

 

Immagine di copertina: the concept of renewable energy on Shutterstock.com

 

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.