Visualizza articoli per tag: sport

Iscrivere o no i figli a sport?

Pubblicato in 6-12 anni

Si scrive Dico, si legge Gico e si ricorda Pelé...

Pubblicato in Vita in famiglia

Il wrestling può essere una occasione per rinforzare dei concetti positivi.

Pubblicato in Vita in famiglia
Etichettato sotto

Come insegniamo ai bambini ad essere sani e felici?

Pubblicato in Benessere naturale
Etichettato sotto

Prendersi cura di noi fa bene anche a chi ci sta affianco e da oggi aiuta un progetto pediatrico.

Pubblicato in Benessere naturale
Etichettato sotto

Più sport = più salute, più felicità, più autostima per i nostri bimbi.

Pubblicato in 6-12 anni
Etichettato sotto

Quali caratteristiche sviluppano i vari sport.

Pubblicato in 6-12 anni

2 giugno 2013, domenica di sport per i bambini a Milano nella giornata dedicata alla Repubblica.

Tanta gioventù, risate, giochi, lavoro di squadra, passione, lealtà, sacrificio, rispetto delle regole, aiuto reciproco, sorrisi, scontri leali... questi alcuni dei valori che erano in campo all'Arena Civica di Milano e ditemi se non era il modo migliore per celebrare la festa della Repubblica Italiana! A me ha fatto pensare che lo sport è davvero una scuola di vita e che forse dovrebbe ispirarci di più quando dobbiamo impegnarci nelle cose serie ed importanti.

Pubblicato in Vita in famiglia

Federica Lisi Bovolenta è una ex pallavolista di serie A e moglie di Vigor Bovolenta, pluricampione di pallavolo che è venuto a mancare 1 anno fa, durante una partita di campionato.
I due hanno 5 figli. I primi 4 sono concepiti con fecondazione assistita, Andrea, l'ultimo, è il dono inatteso che Federica scopre di avere in grembo 15 giorni dopo la morte di Vigor...

In questa intervista Federica, donna straordinaria, ci racconta com'è crescere i suoi figli da sola, guardando sempre alla vita con il sorriso e la positività.

Pubblicato in VIDEO: vita in famiglia
Etichettato sotto

“Quali attività extra-scolastiche fa tuo figlio?” Bella domanda!

Ormai la scelta, in particolare in città, è vastissima e i corsi impegnano i pomeriggi di tutta la famiglia.

Al di là della riflessione sulla necessità di lasciare del tempo libero ai bambini – a mio avviso va benissimo che si annoino ogni tanto –, trovo difficoltà nello scegliere per loro.

La maggior parte delle volte si finisce per decidere tra diverse opzioni a seconda di ciò che fanno gli amichetti o della distanza da casa.

Da una piccola ricerca sul web, vi segnalo alcune attività che ho trovato interessanti e stuzzicanti:

Pubblicato in Vita in famiglia
Etichettato sotto