Oggi 15 febbraio ricorre il compleanno di una bella vecchina, che in realtà da qualche anno ci ha lasciati, di nome Irena... questa donna, polacca, durante la II guerra mondiale salvò dai campi di sterminio 2500 bambini e trovando loro rifugio.

Durante la seconda guerra mondiale, Irena, ottenne il permesso di lavorare nel ghetto di Varsavia, come Idraulica specialista.

Aveva un suo personale motivo. Irena portò in salvo migliaia di neonati nascondendoli nel fondo della sua cassetta degli attrezzi che portava nel retro del camion. I bambini più grandi li nascondeva in un sacco di iuta... con l'aiuto della resistenza li collocava presso delle famiglie e li forniva di documenti falsi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.