Stampa questa pagina
27 Aprile 2011

Un teatrino con gli scatoloni!

Scritto da

Tutti da bambini abbiamo sognato di avere un teatrino dove mettere in scena burattini e pupazzetti. E poi che  gioco esclusivo per intrattenere gli amichetti ad un compleanno! E allora noi l'abbiamo realizzato e vi mostriamo come si fa con questo bel tutorial.

Per realizzare un bellissimo teatrino occorre poco:
- un papà volenteroso e creativo,
- tanti bimbi armati di colori e pennelli
- uno scatolone bello grosso
- un taglierino
- del nastro da pacchi
- un pennarellone nero
- colori acrilici e pennelli
- un vecchio telo di stoffa, o una vecchia tovaglia

Mettetevi all'opera... basta seguire il video.
Noi abbiamo usato uno scatolone rettangolare molto lungo, con l'apertura sul lato lungo. L'apertura è diventata il dietro del teatrino, il lato corto è la base.
Davanti abbiamo tagliato un'apertura rettangolare, poi decorata con dei ritagli di cartone: ecco pronto il palco.
Poi abbiamo applicato il sipario tagliando due pezzi da una vecchia tovaglia colorata, e infine, colori e disegni per renderlo belllissimo, a questo ci hanno pensato i bambini.

Visto che non avevamo realizzato le marionette, è bastato qualche peluches per divertirsi e far divertire i bimbi ad inscenare fantastiche storie inventate.... ed ecco un tutorial su come realizzare le marionette riciclando i rotoli di carta igienica o utilizzando gli stuzzicadenti... !

E voi? non vi sentite stuzzicati a realizzare il vostro teatrino??? Beh, se lo fate... noi siamo qui: mandateci una foto o il link al video, che lo includiamo nei nostri canali!

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e della genitorialità consapevole.
Ho dato vita a Lallafly.com e al suo blog GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Articoli correlati (da tag)