Una mamma in 6 parole

Quando dico Mamma, quello che mi viene in mente non è che sono la mamma di 3 bimbi, ma penso alla mia di mamma e al fatto che ogni volta che ce l'ho vicina mi viene da chiedermi "Ma io ce la farò a diventare Mamma così?"... perchè mi pare impossibile.

Mia mamma non è una di quelle che si è annullata per i figli, che sarebbe andata scalza per far avere a me le scarpe alla moda, e questo lo dico con un certo orgoglio; perché mia mamma (e mio papà, anche) era di quelle che ti facevano sentire di poter rimboccarti le maniche e prendere la strada che ti portava verso ciò di cui avevi bisogno, era di quelle che insegna che ogni persona ha diritto ad un suo momento, sia pur breve, ad un suo piacere, magari conquistato dopo anni, e non perchè uno è mamma deve annullarsi, nell'idea che tutto il resto del mondo è più importante. 

Questa era mia mamma quando ero ragazza, era anche molto di più ma non me ne rendevo conto, perché ero ragazza, e i ragazzi non vedono la fatica di mandare avanti una famiglia di 4 figlie, lontani da qualsiasi parente, con pochi soldi. Ma oggi che sono mamma, e so la fatica che c'è dietro ad ogni cosa, dai pranzi quotidiani, al cambio degli armadi, al bagno dei bambini, etc. non mi capacito di tutta l'energia che lei, e mio papà, entrambi oltre i 65 anni, riescono a profondere per dare una mano a noi figlie... quando arriva lei, che abita a 600km, mia mamma trova energie per darmi una mano su tutto, e riesce a fare cose che io procrastinerei all'infinito: il cambio degli armadi, la pulizia delle tende, mille bagni al mare con i bimbi, preparare manicaretti, costruire bambole di pezza, realizzare l'abito da cenerentola più bello del mondo, aiutarmi a fare shopping... dopo 3 giorni è di nuovo in partenza, verso un'altra figlia, altri nipoti, o verso i suoi mille impegni: un concerto, le prove del coro, la cena di gala, un vernissage.... e ogni volta mi chiedo: ma io sarò la supermamma che sei tu?... 6 parole: il mio #twittamamma* ;-)

di Barbara Siliquini dedicato a Nonna Katy... che fra poco è la festa della mamma!

*#twittamamma è un'iniziativa a cui siamo tutti invitati a partecipare: descrivere la mamma in 6 parole, magari twittandolo, o  scrivendo un post, una bella idea in attesa della festa della mamma

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole. Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Potrebbe interessarti anche

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.