E' possibile crescere figli liberi senza abdicare al proprio ruolo di genitore?

Pietre e cristalloterapia sono un alleato per ritrovare l'equilibrio in casa e in famiglia.

Ci sono gusti con cui torni bambina, la mia storia delle Galatine.

Ad ogni passo c'è chi ti chiede conto del prossimo: a quando le nozze, a quando un figlio, e la sorellina...

Esperienza di un papà che ha scelto di occuparsi della famiglia mentre sua moglie lavora in azienda.

Il valore di scelte di vita "costose".

Una famiglia che ha scelto come vuole vivere.

Le grotte di sale, una sorta di "aereosol naturale" per dare beneficio all'apparato respiratorio.

Un libro per riflettere sulle punizioni corporali.

Allora, dove eravamo rimasti? Ah sì! L'altra metà della mela... e dicevamo che ce ne sono di tutti i tipi, no?!

Ecco, il secondo esempio di bella metà paterna che mi viene in mente è il mio amico Luca; in realtà è l'alter ego di mio marito: compagni di squadra sui campetti di provincia – anzi, compagni di reparto, due difensori incalliti, Luca ancora di più dato che non si decide ad attaccare gli scarpini al chiodo – amici, gemelli diversi che si sono smarriti ad un certo punto della propria adolescenza (complice il trasloco di uno dei due fuori città) e ritrovati per caso, grazie a una di quelle coincidenze che fanno gridare al destino. Ma Luca non è solo l'amico storico di mio marito, è il marito della mia amica Fra (è vero, lo ammetto, la nostra amicizia è successiva alla loro, ma il tempo per noi donne non conta no?!): il moro e la bionda, la nostra famiglia allargata.

 

Pagina 1 di 2
© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.