Martedì, 22 Gennaio 2013 07:13

Gli sport invernali per i bambini

By

Abitare in una città vicina alle montagne ha i suoi lati positivi: in meno di un'ora di auto o di treno sei sui campi da sci e organizzare una giornata in montagna non è così faticoso né costoso.

I bambini amano la neve e l'atmosfera serena della montagna, oltre a poter trascorrere molto tempo all'aria aperta nonostante il freddo. Sono molti gli sport invernali che si possono praticare già dai primi anni di vita.

 

Lo sci

Il re degli sport invernali, è consigliato per i bambini a partire dai 4 anni. Sviluppa il senso dell'equilibrio, che è favorito nei bambini dal loro baricentro basso. Inoltre, non si tratta di uno sport che richiede troppo sforzo fisico, quindi può essere praticato già in tenera età. Le lezioni con un maestro sono da preferire alle sciate con i genitori perché il maestro riesce ad instaurare un rapporto di fiducia e a correggere gli errori nell'impostazione che altrimenti rimangono nella tecnica del bambino.

Benefici dello sci: sviluppo dell'equilibrio, dell'agilità e della coordinazione.

Attrezzatura: il casco è obbligatorio fino a 14 anni. L'attrezzatura è composta da: sci, scarponi e bastoni che possono essere noleggiati nelle principali stazioni sciistiche. E' consigliabile affittare l'attrezzatura, visti i costi e la crescita costante dei bambini.

 

Lo snowboard

Cugino dello sci - tra i due non corre buon sangue -, lo snowboard è una disciplina nata negli anni Sessanta negli Stati Uniti e importata in Italia una ventina di anni fa. Lo snowboard è consigliato a partire dai 7 anni, da quando i bambini sviluppano una conoscenza approfondita del proprio corpo e hanno un livello di attenzione sufficiente per ascoltare e imparare la tecnica non immediata dello sport. Non è necessario che i bambini sappiano già sciare, visto che i due sport hanno delle impostazioni di base molto diverse.

Benefici dello snowboard: sviluppo dell'agilità e dell'equilibrio.

Attrezzatura: anche per lo snowboard, il casco è obbligatorio fino a 14 anni. Tavola, scarponcini, attacchi e protezioni per il coccige, la schiena e i polsi completano l'attrezzatura. Anche in questo caso l'attrezzatura può essere noleggiata.

Dove: lo snowboard si pratica sulle piste da sci. In alcune località sciistiche ci sono degli snowpark dedicati all'half pipe.

 

Lo sci di fondo

Personalmente credo che per i bambini il fondo sia lo sport sulla neve meno indicato: molto faticoso e poco adrenalinico, è uno sport per gli amanti della natura e del silenzio. Credo che si apprezzi maggiormente in età adulta. Tuttavia, a seconda dell'escursione che si vuole fare, è possibile portare con sè i bambini dai 5-6 anni, tenendo presente che la fatica per loro è maggiore rispetto alla nostra. Sì quindi a tratti brevi e pianeggianti, senza discese troppo ripide che potrebbero essere pericolose per i piccoli.Nei maggiori centri sciistici vengono organizzate lezioni di gruppo per insegnare ai bambini la tecnica.

Benefici del fondo: aumento della resistenza del cuore, della circolazione e dell'apparato respiratorio, sollecitazione della muscolatura che prende tono e vigore.

Attrezzatura: gli sci, i bastoni e gli scarponcini possono essere noleggiati in loco se si tratta di una località importante.

 

Il pattinaggio di figura

Generalmente in montagna si prova a pattinare, accompagnati da mamme e papà volenterosi o amici un po' più grandi. E spesso scocca la scintilla con i pattini. In quel caso il pattinaggio artistico si può praticare anche in città, in cui ci sono scuole specializzate. Spesso anche in montagna si può prenotare la lezione, che aiuterà il bambino ad apprendere le basi del pattinaggio.Si può iniziare a pattinare dai 3 anni.

Benefici del pattinaggio di figura: migliora la coordinazione, l'agilità e la consapevolezza del proprio corpo. Coinvolge tutta la muscolatura ed è uno sport completo e armonico.

Attrezzatura: i pattini, che le prime volte vengono noleggiati, sono disponibili dal 23-24. E' tuttavia consigliabile acquistare i pattini (con lama lunga, dentini e coda) per i bambini che frequentano con assiduità i corsi.

 

L'hockey

Lo sport invernale di squadra, praticato dai bambini canadesi fin dai primissimi anni, in Italia è poco conosciuto e poco praticato. Tuttavia, nelle principali città ci sono squadre di tutte le età e gli allenamenti, dai ritmi elevati, si svolgono due-tre volte la settimana.

Benefici dell'hockey: aumento della potenza muscolare, miglioramento della respirazione e sviluppo del senso del gruppo, della socializzazione e della velocità dei riflessi.

Attrezzatura: pattini da hockey (con lama corta, senza coda nè dentini), bastone e casco regolamentare, le protezioni e i guantoni.

 

Il pattinaggio di velocità

E' uno sport ideale per avvicinarsi al ghiaccio perché i bambini hanno da subito lo stimolo al gioco della rincorsa. E così, mentre si rincorrono con i pattini, imparano lo sport. Si può iniziare dai 4-5 anni.In tutte le città con un palaghiaccio è possibile praticare il pattinaggio di velocità. Dagli 8 anni si possono iniziare le competizioni.

Benefici della velocità: sviluppo della resistenza, della coordinazione e della respirazione.

Attrezzatura: pattini, casco regolamentare e tuta.

 

 

Di Cristiana Calilli

Cento per cento Mamma

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Commenti   

Shayne
0 # Shayne 2014-11-06 23:27
What's up, after reading this amazing piece of writing i am
as well delighted to share my google account login experience here with mates.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.