Venerdì, 21 Settembre 2012 00:00

Attività extra-scolastiche, qualche idea diversa

By

“Quali attività extra-scolastiche fa tuo figlio?” Bella domanda!

Ormai la scelta, in particolare in città, è vastissima e i corsi impegnano i pomeriggi di tutta la famiglia.

Al di là della riflessione sulla necessità di lasciare del tempo libero ai bambini – a mio avviso va benissimo che si annoino ogni tanto –, trovo difficoltà nello scegliere per loro.

La maggior parte delle volte si finisce per decidere tra diverse opzioni a seconda di ciò che fanno gli amichetti o della distanza da casa.

Da una piccola ricerca sul web, vi segnalo alcune attività che ho trovato interessanti e stuzzicanti:

  • giocoleria e attività circensi – disponibile a partire dai 5 anni circa e presente in molte città – stimola la creatività e la coordinazione;
  • laboratori creativi – adatti ai bambini dai 3 anni – stimolano la creatività e la manualità;
  • corsi di cucina – proposti per i bambini dai 4 anni – favoriscono un rapporto amicale con il cibo e lo sviluppo della manualità fine;
  • musicoterapia – adatti per i bambini dai 3 mesi – favorisce lo sviluppo del linguaggio e rappresenta un modo nuovo di stare insieme per mamma e bambino. 

Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Le mie figlie, per scelta mia e del papà, si limiteranno ad un pomeriggio di impegni alla settimana. E per il resto, tempo da gestirsi in autonomia e tante uscite nella natura!

di Cristiana Calilli

CentopercentoMamma

 

Immagine da sxc.hu

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.