Venerdì, 27 Dicembre 2013 12:13

Per le feste sorridi: un sorriso a chi non ce l'ha

By

Non esiste regalo più grande di un sorriso.

Lo sanno i bambini affetti da palatoschisi, in particolare quelli dei Paesi dove curarsi è un lusso.

Con la campagna #perlefestesorridi, Operation Smile Italia Onlus punta a raccogliere i fondi necessari per operare, all'inizio del nuovo anno, 870 bambini in lista d'attesa in Honduras, Bolivia, Ruanda, Ghana, Cambogia e Filippine. I medici, infermieri e operatori sanitari volontari partiranno in missione per queste destinazioni, nei primi mesi del 2014, grazie ai fondi raccolti nell’ambito di questo progetto. 

Ogni contributo è essenziale e un nostro gesto di generosità  può davvero cambiare una vita.  

Cosa puoi fare per aiutare Operation Smile? Dona e diffondi la campagna con l’hashtag #perlefestesorridi 

In numerose zone del mondo, le malformazioni facciali appaiono fortemente legate a superstizioni locali e a pregiudizi diffusi che condizionano gravemente la vita di chi ne è portatore.

I piccoli che ne sono affetti subiscono il rifiuto, il pregiudizio e vengono emarginati dalla società. Spesso non vanno a scuola, a volte sono tenuti nascosti dai genitori che, in questo modo, cercano di proteggerli. Non hanno speranze, non hanno nessun futuro. 

Basta un intervento chirurgico di 45 minuti per ridare il sorriso ad un bambino, ma pochi possono permetterselo. Operation Smile esiste per questo. Tutti i volontari medici e operatori sanitari, lavorano per donare il sorriso a chi non lo ha mai avuto.

 

 

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole. Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Articoli correlati (da tag)

  • Regalati il futuro di un bambino! Regalati il futuro di un bambino!

    Oggi vi racconto di due progetti molto importanti, perché sono progetti che cambiano la vita di centinaia di bambini.

  • Allattare un bambino con la palatoschisi Allattare un bambino con la palatoschisi

    La labiopalatoschisi è una incompleta formazione del palato e della bocca, che colpisce circa un neonato su 800 e che può avere diverse forme.
    L'allattamento per questi bimbi è importante, anche se presenta delle difficoltà e necessita di tanto supporto.

  • Un’idea per le mamme… voi ce l’avete? Un’idea per le mamme… voi ce l’avete?

    Un’idea per le mamme… voi ce l’avete?

    Quante volte avete pensato: “che bello sarebbe se qualcuno organizzasse questa cosa qui”, “quanto mi servirebbe un sostegno fatto così”… In Italia molto spesso il mondo delle associazioni, attraverso progetti locali e non, sostiene la genitorialità in maniera concreta, intervenendo in quel sostegno che magari manca dal comune, dalla scuola, dallo stato. A volte, semplicemente, partendo da bisogni quotidiani, individua un’idea che potrebbe dare una mano alle mamme e ai papà. …a volte le idee sono mille, ma il problema è sempre lo stesso: “non abbiamo fondi!”.

    Questa volta c’è davvero una buona notizia. In questi giorni, e fino alla fine di Aprile, è in corso un bellissimo progetto a sostegno delle mamme e delle associazioni, si tratta di “Un’idea per le mamme, un progetto in cui Dash (sì, sì, Dash quello della lavatrice), decide di mettersi a disposizione delle associazioni che hanno un’idea per sostenere le mamme e i papà, finanziandole.

  • Quando allattare proprio non si può Quando allattare proprio non si può

    Abbiamo chiesto a Martina Carabetta consulente IBCLC e fondatrice del primo ambulatorio dedicato all'allattamento in Italia centrale: Latte & Coccole di parlarci di quando allattare non si può: malattie, operazioni, farmaci... quali sono gli oggettivi impedimenti ad allattare?

    Si parla dovunque dell’importanza dell’allattamento ma molte mamme non ci riescono: come mai?

  • Giochini per contrastare i problemi visivi nei bambini Giochini per contrastare i problemi visivi nei bambini

    In un precedente articolo, il nostro esperto Laura Canepa ci ha parlato della miopia, di come e perché insorge. In questa puntata ci svela alcuni accorgimenti utili e giochini per prevenire o migliorare i disturbi visivi dal primo anno di vita sino a che i bimbi non vanno a scuola.

Aggiungi commento


© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.