Rimedi naturali e fitoterapia: come usarli sui bambini

Rimedi naturali e fitoterapia: come usarli sui bambini

L'utilizzo di rimedi naturali e fitoterapici può essere un valido alleato con i bambini.

La conciliazione maternità-lavoro è impossibile

La conciliazione maternità-lavoro è impossibile

Parliamo di parità di diritti tra uomo e donna.

Lunedì, 11 Aprile 2016 00:00

I 10 migliori film d'animazione giapponese

 10 bellissimi film d'animazione targati Studio Ghibli.

In questi giorni ho avuto l'opportunità di accedere al nuovo servizio Premium Online, perfetto per chi vuole utilizzare il PC, il tablet o la consolle giochi per accedere alla piattaforma di Mediaset Premium.
Premium Online è il servizio in abbonamento con il quale potrai vedere: 18 canali in live streaming e un catalogo con oltre 8000 titoli on demand, inclusi i contenuti di Infinity, anche in HD , doppio audio e sottotitoli.

Su Premium Online ci sono tutti i generi, dai blockbuster al cinema d’autore, dalla commedia alla fantascienza ma siccome a casa nostra abbiamo il rituale del venerdì sera in famiglia con pizza-divano-film, mi sono subito messa a cercare qualche bel film d'animazione da guardarci tutti insieme e ho scoperto, con gioia, che nella sezione Cinema - Animazione, vi è una selezione imperdibile di film dello studio Ghibli.

I film dello studio Ghibli o li ami o li odi, non ci sono vie di mezzo, così diversi e distanti dai film d'animazione a cui siamo abituati, sia per la tecnica con cui sono prodotti sia per la trama delle sue storie.

Lo studio Ghibli fu fondato nel 1985 dal regista Hayao Miyazaki insieme a Isao Takahata ma già nel 1983 è iniziata la lavorazione del primo film 'Nausicaa della valle del vento'. Da allora sono stati prodotti moltissimi film e cortometraggi, accomunati da uno stile unico e inconfondibile.
Dal 2008 lo studio Ghibli è diventato l'unico studio d'animazione giapponese a usare solo tecniche di disegno tradizionali, questo conferisce ai suoi film quel sapore di semplicità retrò che li contraddistingue.
Le tematiche però sono tutt'altro che antiquate, poichè spaziano da temi importanti come la guerra e l'ecologia ad introspezioni profonde nell'animo umano, in particolare durante l'infanzia e l'adolescenza.

Nei film dello studio Ghibli si mescolano spesso temi importanti e un'ironia leggera, i tempi sono lenti rispetto ai cartoni animati a cui siamo abituati e questo può essere spiazzante all'inizio ma non appena ci si lascia catturare dalla fantasia di personaggi e mondi che sembrano apparire in sogno, si assaporano bene tutti i significati della storia.

Se non li conoscete o li conoscete poco, vi invito a immergervi in queste storie fantastiche con questa top 10 che ho selezionato per voi.
In calce all'articolo trovate tutte le informazioni per attivare il servizio Premium Online e con  quali dispositivi potete collegarvi.

1. La città incantata

L'avevo inserito al n.2 della mia top 10 dei migliori film d'animazione ma è il numero uno assoluto se parliamo solo di film d'animazione giapponesi. Adatto ai bambini dai 6 anni in su, contiene alcune scene che possono turbare i bambini più sensibili.
Trama: Chihiro si sta trasferendo insieme alla sua famiglia in un'altra città ma il padre, sbagliando strada, si introduce in una città abitata da spiriti. I genitori di Chihiro vengono subito trasformati in maiali dalla maga Yubaba e toccherà a Chihiro salvarli lavorando proprio alle dipendenze di Yubaba. Colpi di scena e personaggi misteriosi non mancheranno.

2. Il mio vicino Totoro

Forse il film più conosciuto di Miyazaki il cui personaggio principale campeggia anche nel logo dello studio Ghibli, una storia fantastica, dove non ci sono buoni e cattivi che si fronteggiano ma solo l'incanto della fantasia dei bambini. Adatto a tutte le età.
Trama: due sorelle si trasferiscono in campagna insieme al papà per stare vicine alla mamma ricoverata in ospedale. Nei dintorni della casa però abitano strane creature magiche, tra cui Totoro, un buffo e peloso animale con i baffi da gatto e le orecchie da coniglio, una creatura buona che trasporta Mei e Satsuke in avventure sognanti.

3. Il castello errante di Howl

Un altro dei capolavori di Miyazaki, un film che tocca con incredibile sensibilità il tema della guerra ma anche altri temi molto importanti sempre con il suo stile onirico legato alla magia e alla fantasia. Consigliato a partire dai 6 anni, molte scene  possono turbare i bambini molto sensibili.
Trama: Sophie, una semplice ragazza di 18 anni, viene trasformata dalla Strega delle Lande, in una vecchietta e va alla ricerca del mago Howl a causa del quale ha attirato su di sè l'ira della strega. Nel castello di Howl incontra Calcifer un demone del fuoco molto potente, i due stringono un accordo, quando Sophie riuscirà a sciogliere l'incantesimo che lo lega al castello di Howl, lui potrà sciogliere la maledizione che tiene prigioniera Sophie nel corpo di una vecchina. Ma durante la sua permanenza nel castello il rapporto di Sophie con Howl cambia giorno dopo giorno...


4. Principessa Mononoke

Questo film riprende la tematica della protezione dell'ambiente, cara a Miyazaki e affrontata anche in altri suoi film, bellissime le simbologie e i personaggi. Consigliato a partire dai 6 anni. Alcune scene potrebbe impressionare i bambini più sensibili.
Trama: Mononoke è una principessa "fantasma" perchè vederla e soprattutto catturarla è molto difficile, vive nella foresta insieme ai lupi. Ma l'incontro con Ashitaka, un giovane colpito al braccio da un demone, cambierà l'equilibrio nella foresta. Lo spirito della foresta è in pericolo, gli esseri umani sono decisi a sottrargli le risorse, Ashitaka e Mononoke saranno quindi insieme per salvarlo.

5. kiki consegne a domicilio

Una storia di indipendenza e coraggio, un film che ti fa vivere l'entusiasmo dell'adolescenza e la spinta all'autonomia che tutti i ragazzi hanno.
Adatto a qualsiasi età
Trama: la piccola Kiki ha compiuto 13 anni e come nella tradizione delle streghe, deve lasciare la famiglia per stabilirsi in una nuova città, ma l'unico suo talento magico sembra essere quello di volare sulla sua scopa così decide di partire all'avventura e si ferma nella prima città che vede sul mare. Grazie alla sua intraprendenza, comincia un servizio di consegne a domicilio, trova un appartamento e si sistema ma qualche imprevisto la metterà a dura prova.

6. Ponyo sulla scogliera

Un altro classico della filmografia di Miyazaki, adatto a tutte le età, ispira tenerezza e riflessione.
Trama: Sosuke ha 5 anni e vive su una scogliera, una mattina trova Ponyo, una pesciolina intrappolata in un barattolo di marmellata. I due divengono subito amici ma il padre di Ponyo, uno stregone che vive nei fondali marini obbliga Ponyo a tornare con lui. La pesciolina però è determinata a diventare umana e inizia la sua avventura per fuggire.

7. Il castello nel cielo


In pieno stile onirico Miyazaki dà vita ad un mondo immaginario ai confini del cielo. Adatto a tutte le età.
Trama: Pazu è un giovane minatore, una sera si vede letteralmente piombare dal cielo una ragazzina, Sheetae, scappata al cinico colonnello Musaca. Inseguita dall'esercito Sheetae fugge insieme a Pazu  e grazie alla pietra che porta al collo si lancia alla ricerca di un mondo antico, di cui lei è l'unica discendente.

8. Arietty

Questo film, scritto da Miyazaki ma diretto da Hiromasa Yonebayashi, riprende il tema dei mondi fantastici. Adatto a tutte le età.
Trama: Arietty è una ragazzina di 14 anni ma ha una particolarità decisamente strana, è minuscola, come minuscoli sono i suoi genitori e la sua casa. Vivono al di sotto di una casa nella periferia di Tokio, ma le cose cambiano quando vi si trasferisce Sho, un ragazzo malato di dimensioni normali con cui Arietty coltiva una dolce amicizia.

9. Porco Rosso

Ancora la guerra e le sue ingiustizie al centro di questo film che però conserva un gusto ironico, a partire dal buffo protagonista. Adatto a tutte le età.
Trama: Marco Pagot, è un pilota dell'aviazione militare italiana, in seguito ad un misterioso incidente durante la guerra assume l'aspetto di un maiale e decide di diventare un cacciatore di taglie con il nome di battaglia Porco Rosso. Un perduto amore e una ragazzina però lo costringeranno a uscire dal suo isolamento.

10. Quando c'era Marnie

Uno dei film più recenti dello studio Ghibli, scritto e diretto da Yonebayashi, conserva lo stile fantasioso ma ben radicato alle tematiche importanti dell'adolescenza come l'accettazione di se stessi, la relazione con i genitori e l'amicizia. Adatto a tutte le età ma consigliato soprattutto per i bambini dai 10 anni.
Trama: Anna ha 12 anni e viene mandata dalla madre adottiva dai parenti in campagna per migliorare il suo stato di salute, Anna non riesce a fare amicizia con nessuno finchè non incontra Marnie, una bambina misteriosa che abita una casa ancora più misteriosa.
 

Mediaset Premium Online

mediaset tablet play new

E’ sufficiente una connessione ad Internet e un dispositivo abilitato - dal pc al tablet, dagli smartphone alle console giochi - per accedere a Premium Online, in live streaming e on demand.

L'offerta comprende:

  • 18 canali in live streaming per vedere in diretta la programmazione dei canali Premium
  • un catalogo on-demand di oltre 8000 contenuti con i contenuti di Premium e i contenuti di Infinity, anche in HD, comprese le produzioni Mediaset. Tutto senza interruzioni pubblicitarie.
  • la funzione Download & Play consente di  scaricare su tablet o smartphone i contenuti desiderati, per guardarli anche offline.
  • oltre ai contenuti del catalogo, è possibile accedere alle anteprime esclusive a pochi mesi dall'uscita nelle sale, acquistabili per 48 ore al costo di un caffè o poco più.

Il servizio di Premium Online è disponibile su oltre 400 dispositivi: PC e Mac, tablet, smartphone, smart TV, console di gaming, etc. per ogni abbonamento è possibile associare fino a 5 dispositivi.

Date un'occhiata su premiumonline.mediasetpremium.it

 

di Barbara Lamhita Motolese

In collaborazione con Mediaset Premium

-- POST SPONSORIZZATO --

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Sito web: www.genitorichannel.it

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.