Venerdì, 02 Luglio 2010 09:12

Mare, montagna o...terrazzo?

By

E' arrivata l'estate e da ieri anche le scuole dell'infanzia sono chiuse.
Ieri il supermercato pullulava di mamme con carrelli pieni di bimbi e nonni che correvano dietro a piccoli scalmanati. Amch'io con il mio carico nel carrello mi aggiravo per le corsie in cerca di espedienti per sopravvivere alle calde giornate.

Per prima cosa mi sono diretta nella zona cartoleria per rifornirmi di pennarelli nuovi (la loro vita media è inversamente proporzionale all'età degli utilizzatori), fogli, qualche giornalino e gli acquarelli.

Poi siamo passati al grande corridoio dei giochi da spiaggia, abbiamo oltrepassato palette e secchielli per scorgere finalmente le piscine gonfiabili, dopo un'accesa discussione tra Winx, Hello Kitty e Gormiti abbiamo trovato una piscina arcobaleno tutti-i-colori che ha riscosso il favore di entrambi e anche della mamma (visto che costava la metà), poi un bell'ombrellone in tinta e voilà...

IL PIANO "SALVIAMOCI DAL CALDO E DALLA NOIA" E' PRONTO

Molti bambini fortunelli sono già al mare, altri ci andranno presto, alcuni hanno celto la montagna o l'agriturismo, noi invece dopo esserci scervellati su dove volevamo passare le vacanze e memori della fatica fatta l'anno scorso abbiamo scelto una meta moooolto esclusiva, direi quasi intima, con tutte le comodità:

IL TERRAZZO!

Una vacanza no-stress, senza bisogno di fare lunghi viaggi, senza paura dell'affollamento, senza code, economica e con tutti gli optional...proprio come essere a casa tua!

E se siete stufi di stare a mollo, che si fa? Vi do qualche proposta di intrattimento familiare:

- biblioteca: è sempre un posto piacevole dove passare un'oretta o due leggendo e scegliendo libri da portarsi poi a casa, per i bimbi più piccoli è attiva l'iniziativa Nati per leggere

- musei: sembra una parola noiosa ma ultimamente i musei stanno facendo di tutto per essere interessanti anche per i più piccoli, per esempio i miei bimbi adorano il museo di scienze naturali, corrono da una parte all'altra urlando i nomi degli animali

- parchi: dai piccoli parchi gioco sotto casa ai grandi parchi pieni di alberi, un'ottimo passatempo da sfruttare appieno nella stagione estiva

- appuntamenti serali: sagre, fiere, burattini, clown, dovunque si moltiplicano le iniziative per passare il dopo-cena fuori casa approfittando della mancanza di sveglia mattutina

- bicicletta: da usare nel cortile o per lunghi giri, a seconda dell'età dei bambini potete scegliere come utilizzarla per divertirsi e prendere un po' di arietta fresca pedalando

BUONE VACANZE A MAMME, PAPA', BIMBI E BIMBE!!!

Aggiungi commento


© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples
google.com, pub-8711244316083070, RESELLER, f08c47fec0942fa0 pubmatic.com, 73111, RESELLER, 5d62403b186f2ace pubmatic.com, 157436, DIRECT, 5d62403b186f2ace adform.com, 258, RESELLER triplelift.com, 3569, DIRECT, 6c33edb13117fd86 appnexus.com, 1785, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 improvedigital.com, 1088, RESELLER rubiconproject.com, 19618, DIRECT, 0bfd66d529a55807 openx.com, 540233840, DIRECT, 6a698e2ec38604c6 indexexchange.com, 188789, DIRECT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.