Lunedì, 17 Dicembre 2012 12:46

I bambini litigano - cosa fare?

By

I bambini, tra loro, litigano. Chi ha più di un figlio osserva ogni giorno le dinamiche di gioco e di relazione tra fratellini, che comprendono anche delle fasi di litigio, in cui ognuno cerca di affermare la propria superiorità sugli altri o di far valere quelli che crede essere i suoi diritti.

Così le liti sono all'ordine del giorno, con spintoni e urla che si susseguono.

Noi genitori abbiamo spesso l'istinto di intervenire per sedare la rissa o proteggere il più debole o il più piccolo.

Nella mia esperienza, ho capito che le mie figlie hanno bisogno di trovare un loro equilibrio, che permetta a entrambe di capire fin dove posso spingersi, dove finisce la propria libertà e quali sono i comportamenti che infastidiscono l'altra. Con un metodo del tutto empirico ho capito che un rapporto profondo si basa su radici solide, che passano anche attraverso il litigio.

Così non intervengo, lascio che se la sbrighino da sole e si accordino tra loro. Non è facile perché spesso la più grande si appoggia a me, mi chiede di intervenire e di difenderla dalla piccola che la picchia. Ma so che non lo devo fare e vedo che, giorno per giorno, il mio intervento diventa sempre meno ricercato e richiesto.

Anche la più debole sta imparando a camminare sulle sue gambe.

Altro discorso vale per i litigi ai giardinetti, luogo in cui, per eccellenza, le mamme intervengono sempre e comunque. Che si fa? Io cerco di far finta di non vedere o al massimo provo a far raccontare ai due litiganti la propria versione dei fatti per stimolare il confronto. Ma vedo che spesso il mio ruolo non è apprezzato dalle altre mamme, che preferiscono sedare gli animi con frasi rassicuranti e cambi di scenari di gioco. Distrarre un bambino dalla propria arrabbiatura secondo me non è una buona via per fargliela superare. Alla prossima occasione in cui il problema si ripresenterà, il bambino continuerà ad essere spiazzato e non avrà imparato come superare da solo l'ostacolo.

Una ricerca appena pubblicata da Il corriere della sera sostiene che litigare faccia bene ai bambini, sempre che non intervengano i genitori.

Quindi, continuo sulla mia strada e d'ora in avanti affinerò il metodo maieutico promosso dalla ricerca che io ho imparato per caso.

 

E voi, come reagite davanti ad una lite tra bambini?

 

Di Cristiana Calilli

Cento per cento Mamma

Aggiungi commento


Commenti   

Kabeira
0 # Kabeira 2012-12-19 20:48
Condivido in pieno il fatto di lasciare i bambini che imparino a gestire situazioni "critiche" fra loro.
Sono mamma di una duenne e quando si verificano situazioni simili, se lei richiede la mia attenzione provo a proporle una possibile reazione alla situazione, ma ultimamente mi rendo conto che (come dici tu) queste richieste scemano con l'avanzare delle esperienze.
Mi trovo in difficoltà quando, giocando con un bimbo della sua età, se lui fa il prepotente e lei non vede altra via d'uscita usa le mani per farsi valere: spinge, "picchia" (cioè dà un colpo al petto del bimbo ad esempio) o si riprende il gioco. La mamma del bimbo difende mia figlia e le dà ragione, dicendo che suo figlio deve imparare a non fare il prepotente. A me, invece, viene spontaneo far notare a mia figlia semplicemente che le mani non sono un ottima argomentazione.
Ho il timore che possa diventare manesca, ma mi rendo anche conto che ha ancora un vocabolario ristretto per poter argomentare le sue motivazioni. Sta sfruttando le situazioni per imparare parole nuove però!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
barbara siliquini
0 # barbara siliquini 2012-12-20 22:21
grazie Kabeira per il tuo commento. In effetti i nostri piccoli dovrebbero poter sperimentare la loro capacità di stabilire i loro confini e misurarsi con i loro pari, ma spesso e' difficile per noi assistere a queste dinamiche...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples
google.com, pub-8711244316083070, RESELLER, f08c47fec0942fa0 pubmatic.com, 73111, RESELLER, 5d62403b186f2ace pubmatic.com, 157436, DIRECT, 5d62403b186f2ace adform.com, 258, RESELLER triplelift.com, 3569, DIRECT, 6c33edb13117fd86 appnexus.com, 1785, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 improvedigital.com, 1088, RESELLER rubiconproject.com, 19618, DIRECT, 0bfd66d529a55807 openx.com, 540233840, DIRECT, 6a698e2ec38604c6 indexexchange.com, 188789, DIRECT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.