Mercoledì, 11 Gennaio 2012 09:42

La famiglia, il caos e i sorrisi… comunque vada è già un successo!

By

Quando arrivano i bambini, ogni genitore lo sa, comincia a spirare un vento diverso, è un vento che si porta dietro più caos, complicazioni ed incastri del solito, ma anche un sacco di sorrisi, di gioia, di amore e di soddisfazioni incredibili.

Io dico sempre che è come quando vai a vivere da solo e abbandoni la casa di mamma. Prima di farlo pensi "dovrò lavare, stirarmi, cucinarmi, pagare affitto e bollette....... forse sto meglio qui", ma quando finalmente vai a vivere nella tua casetta, per quanto in mezzo a più complicazioni e al disordine, sai che non torneresti più indietro.

L'arrivo dei figli è lo stesso, finché non li hai, guardi a tutto ciò di negativo che si portano dietro, quando li hai scopri che, nonostante il casino, l'affanno continuo, i guai e le notti insonni, non torneresti mai indietro.

Così, quando ci siamo ritrovati tra le mani la Clip vivavoce di Gigaset, lo sponsor grazie al quale realizzeremo un bellissimo e divertente video sulla quotidianità in famiglia, dopo averla sperimentata con i bambini insieme ad altri blogger genitori, siamo giunti a questa conclusione: in famiglia le scene di vita quotidiana sono la rappresentazione di una splendida vita imperfetta e quindi, comunque vada, tra disastri, famiglie atipiche, incastri magici, guai dei bimbi o di mamma e papà, la nostra quotidianità è già un successo!

Quindi... Facciamo pace con la quotidianità domestica e troviamo lo straordinario nell'ordinario.

Fari puntati e onori al merito ai piccoli grandi gesti che ogni famiglia, splendidamente imperfetta, compie ogni giorno per crescere insieme, dove tutto si incastra e si risolve... con qualche piccolo aiuto tecnologico (questa volta nelle nostre case c'è anche la mitica clip vivavoce di Gigaset).

..comunque vada è già un successo!

Su questa scia l'Ode alle Mamme Imperfette, se ve lo siete persi,  fa morir dal ridere, e i post delle blogger che partecipano al progetto "Comunque vada è già un successo" di Gigaset, che raccontano la loro quotidianità incasinata!

Ecco il post natalizio di Mammenellarete

Ecco la giornata densa di Linda di Paneamorecreatività,

poi  Davide e Francesca di Equazioni.org, una famiglia che fa delle mani libere quasi una filosofia di vita,

quindi Raffaella di BabyGreen che ci racconta le scelte di una vita più ecologica,

infinei una diretta radio con MammeInRadio il 24 febbraio 2012 alle 14.00.

E poi i sondaggi a tema su FB:

Qual'è l'ora X a casa vostra? Cioè quel momento in cui perdete completamente il controllo delle cose, i bambini sembrano impazziti e nulla funziona come dovrebbe?

Qual è il disastro più creativo che hanno fatto i vostri figli?

Come vi comportate quando i vostri bimbi fanno qualche disastro... Li fate pulire/asciugare/sistemare?

di Barbara Siliquini

 

la Clip Gigaset entra in casa.... ecco i bimbi alle prese con questa tecnologia!

{hwdvs-player}id=294|height=250|width=450|tpl=playeronly{/hwdvs-player}

clip L410 gigaset
La Clip L410 Gigaset: un piccolo vivavoce da associare al cordless di casa. Con una mollettina si aggancia al bavero della maglia lasciandoci le mani libere per correre dietro alla quotidinità!

Articoli correlati (da tag)

  • Ah Ecco! Il mattino ha l'oro in bocca... Ah Ecco! Il mattino ha l'oro in bocca...

    Una rocambolesca mattina di una mamma come tante che cerca di incastrare lavoro, bambini, scuola e tanti guai...con un piccolo aiuto tecnologico!

    Questo video nasce da un progetto di Genitori Channel per Gigaset, che ha coinvolto i genitori su web e 6 blogger: 
    Raffaella di BabyGreen.it, Francesca e Davide di Equazioni.org, Francesca di MammeInRadio.it, Ilaria di MammenellaRete.it, Linda di PaneAmoreCreativita.it.
    Si tratta dunque di un fiction "community generated" ovvero che si rifà alle esperienze e condivisioni fatte via web, con i genitori che hanno partecipato.

  • Mia figlia preferisce stare con i nonni che tornare a casa... Mia figlia preferisce stare con i nonni che tornare a casa...

    A volte e' doloroso vedere che i ns bambini sembrano preferire i nonni o la casa dei nonni alla nostra casa o al tempo con noi. Io mi sono fatta l'idea che questo spesso sia una loro reazione al fatto di non vederci abbastanza, un po' come dire "sei stata via tutto il giorno e ora ti presenti e decidi del mio tempo e del mio spazio. Beh, sai che c'e'? ora io sono impegnata e ho da fare qui!"

    Oggi una mamma ci ha scritto chiedendoci un consiglio:

  • Nonni, amiche... la rete di aiuti e imparare a dire "sì" Nonni, amiche... la rete di aiuti e imparare a dire "sì"

    Riprendere la routine è faticoso per tutti.

    In particolare noi genitori, incastrati tra impegni lavorativi e familiari, corsi dei figli e appuntamenti improrogabili, rischiamo di passare le giornate a correre.

    La pausa estiva mi ha fatto riflettere sull’aiuto che ci proviene da amici e familiari, che magari ci hanno offerto il loro tempo, senza venire presi sul serio.

  • 3.000 neonati abbandonati, il primo nella ruota degli esposti milanese 3.000 neonati abbandonati, il primo nella ruota degli esposti milanese

    Venerdì 6 luglio, il piccolo Mario, con poche ore di vita è stato affidato dalla sua mamma alla "Ruota degli Esposti" della Mangiagalli di Milano, un piccino nato prematuro e piccolo piccolo... Sembra impossibile, ma in Italia sono circa 3mila all’anno i neonati abbandonati e ritrovati (soprattutto vivi, ma anche morti): il 73% è figlio di italiane, il 27% di immigrate, prevalentemente tra i 20 e 40 anni; le minorenni risultano solo il 6%; di questi abbandoni circa 400 l'anno, ancora troppo pochi, avvengono in ospedale...

  • 5 lavoretti per la festa della mamma 5 lavoretti per la festa della mamma

    La Festa è delle mamme, quindi queste idee sono per papà, nonni e chiunque altro all’infuori delle mamme. Loro potranno coccolare i propri bambini che le avranno realizzate. Ma non dovranno fare niente di più!

    Quindi, tiriamoci su le maniche e mettiamoci al lavoro per creare un bel lavoretto da regalare alle mamme il 13 maggio, Festa della Mamma.

Aggiungi commento


© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.