Greenpeace e the fashion duel: la sfida alla moda

By Febbraio 25, 2013

Greenpeace halanciato una sfida al mondo della moda.

Qual è il nesso tra il fashion e la salvaguardia del nostro pianeta? Secondo gli attivisti di Greenpeace c'è ed è forte.

Nei mesi passati l'organizzazione ha spedito alle principali case di moda un questionario con 25 domande "scomode" sui propri processi produttivi, sull'acquisto delle pelli, della carta e sulle produzioni tessili. Molte aziende non hanno risposto, solo una ha raggiunto il semaforo verde - Valentino - e molte hanno dimostrato di non aver preso impegni per il raggiungimento degli obiettivi Deforestazione Zero e Scarichi Zero.

Greenpeace sta facendo un'opera di sensibilizzazione del mondo del fashion, chiedendo un impegno maggiore per salvaguardare le foreste ed evitare l'utilizzo di sostanze tossiche nei tessuti.

Cosa possiamo fare noi? Aderendo alla campagna di Greenpeace possiamo lanciare un guanto di sfida alle maison di moda per chiedere che vengano rispettati gli ecosistemi e che vengano eliminate le sostanze tossiche dai tessuti di cui sono composti i capi d'abbigliamento che le aziende producono.

Ogni volta che si aderisce, una e-mail viene inviata alle case di moda, con la quale viene chiesto di cambiare le proprie politiche aziendali.

Una goccia, ma il mare è fatto di gocce!  

 

Di Cristiana Calilli

Cento per cento Mamma

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra informativa su Privacy e Trattamento dati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.