Giovedì, 20 Maggio 2010 14:09

Al lavoro con mamma e papà!

By

 

 

Il 21 maggio i bimbi si festeggiano in azienda con mamma e papà. Lo sapevate?!

Sembra che la festa delle mamme e dei papà che lavorano sia già giunta alla quindicesima edizione…. Chi se n’era accorto qui in Italia? 8-\

Sicuramente la presenza di bambini e bambine in azienda e in ufficio, che va segnalata e concordata con le direzioni aziendali, porterà allegria e caos nelle imprese. Le iniziative saranno di diverso tipo: c’è chi organizza feste,

chi offre giochi e merende, chi promuove visite guidate.

 

Lo scopo è sottolineare il valore della scelta della genitorialità, scelta sempre troppo poco spesso sposata completamente da parte dei papà e la maggior parte delle volte dalle mamme, sempre in difficoltà per la difficile conciliazione tra vita familiare e vita professionale.

Portare i figli in azienda significa anche mostrare loro i luoghi dove sono i genitori quando non sono a casa. Una cosa che ai bimbi piace molto (esperienza personale).

Significa anche vedere le persone calarsi nel ruolo familiare e come persone, non solo come braccia o menti a lavoro.

Vuole essere anche un’occasione (sperando che non sia l’unica!) per far toccare con mano ai padri e ai mariti la necessaria condivisione della genitorialità.

E’ uscita da poco anche la notizia diffusa da uno studio della (LSE) London School of Economics: esiste un link tra il tasso di divorzio ed il coinvolgimento e supporto dei mariti nell’ambito delle attività familiari.

Purtroppo sappiamo benissimo che una giornata “a ricordo” delle difficoltà nella conciliazione lavoro-famiglia non è sufficiente per sanare le situazioni che vengono testimoniate ogni giorno nel nostro network dalle mamme lavoratrici, servono iniziative concrete, fondi, detassazione del lavoro prestato o di supporto e tante altre iniziative che impattino sulla cultura sociale e aziendale.

E la vostra azienda? Organizzerà un’iniziativa il 21 maggio?

 

Fonte di parte dell'articolo tratte dall'art di Maria Cimarelli su donnamoderna

immagine da bebeblog

 

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.