Idee regalo per San Valentino

Idee regalo per San Valentino

Ecco arrivati alla festa degli innamorati. Siete pronti? Qualche suggerimento su cosa regalare a San Valentino.

10 costumi di carnevale per bambine che non vogliono essere principesse

10 costumi di carnevale per bambine che non vogliono essere…

Idee per un costume di carnevale per bambine che non amano i tulle.

Pensami al contrario. Storie e testimonianze di DSA

Pubblicato in ARTICOLI: Scuola

Il mutismo selettivo: bimbi che fuori dalle mura domestiche non riescono a proferire parola.

Giovedì, 22 Maggio 2014 00:00

DSA: la discalculia

Cos'è e come si riconosce la discalculia

Pubblicato in ARTICOLI: Scuola

La discalculia è un disturbo specifico dell'apprendimento (DSA).

Pubblicato in VIDEO: scuola
Venerdì, 21 Marzo 2014 13:27

DSA e finanziamenti in Lombardia

Fino al 31/3/14 finanziamenti per dislessici e altri DSA in Lombardia.

Pubblicato in ARTICOLI: Scuola
Lunedì, 10 Marzo 2014 00:00

Dislessia: come riconoscerla e cosa fare

Campanelli d'allarme della dislessia, esercizi e consigli pratici.

Pubblicato in VIDEO: scuola
Mercoledì, 05 Marzo 2014 00:00

Disgrafia: 6 App e strumenti utili

Quali strumenti possono essere utili per i bambini disgrafici.

Pubblicato in ARTICOLI: Scuola
Mercoledì, 19 Febbraio 2014 00:00

Una disgrafia riconosciuta tardi

Disgrafia: un problema non riconosciuto e una mamma contro tutti

Pubblicato in ARTICOLI: Scuola

DA = Distratto e Asino o "Disturbo dell'Apprendimento"?

Quando vostro figlio va a scuola e vi dicono che non si impegna molto, che è distratto, svogliato, che non impara, che disturba gli altri perché si muove di continuo, oppure è molto taciturno e non partecipa alle attività scolastiche, non fermatevi qui.

C'è sicuramente un disagio che lui non può spiegare perché non ne ha la consapevolezza, ma potrebbe avere un disturbo specifico di apprendimento. E' di questi giorni l'approvazione della legge  n. 170/2010 che riconosce e definisce alcuni disturbi specifici di apprendimento (DSA) in ambito scolastico quali: dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia e stimola la scuola a individuarli precocemente definendo i luoghi e le tappe del percorso diagnostico/formativo attraverso l’utilizzo di strumenti dispensativi e compensativi.

Cos'è la dislessia

 

Pubblicato in ARTICOLI: Scuola

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.