Un piatto unico, molto facile da fare e che i bambini adorano.

 Pancake vegani: senza uova, latte di mucca, senza burro.

Con un robot di cucina abbastanza potente potete realizzare magnifiche granite in pochi secondi.

Una ricetta vegan e senza glutine di un ottimo piatto completo

I germogli freschi possono rendere un piatto accattivante e pieno di vitamine.

Luisa, mamma di 3 figli, ci spiega perchè ha scelto di essere vegetariana da 30 anni e vegana da 10 e come ha affrontato questo importante argomento con i propri figli scegliendo per loro un'alimentazione vegetariana.

 

Questo è il periodo delle more, se ne avete in quantità, potete fare questa torta molto leggera, con una base senza uovo e grassi animali (vegana).

Vi proponiamo un'ottima ricetta base che potete utilizzare per fare le torte di frutta vegan, in questo caso abbiamo aggiunto more e mele ma potete anche utilizzare solo more, solo prugne o susine (in abbondanza in questo periodo) o altra frutta di stagione.

È possibile (per chi lo desidera) continuare a mangiare vegan per tutta la gravidanza? (i vegani sono vegetariani che non includono nella dieta alimenti di origine animale come uova, latte e derivati)
Ci sono regole ed accorgimenti alimentari che ci provengono da questa dieta valide ed utili per la salute di tutte le donne durante la gestazione?

Caterina ci porta ad esplorare, insieme ad un'esperta, questa possibilità, spesso ingiustamente demonizzata.

"Mamma, mi dai una carota?!"
Molto spesso la mia bimba mi chiede le carote quando ha fame... ammetto di essere molto felice di sentirmi chiedere verdura o frutta in diversi momenti della giornata.
Non tutti i bambini amano la frutta e la verdura, ecco alcuni consigli per attirarli verso il consumo spontaneo di verdura:

Primavera, Pic nic, Pasqua, un periodo pieno di “P” e aggiungo: Pulizie, Purificazione e Prova costume.

In primavera abbiamo una naturale predisposizione alle pulizie di casa ma anche del nostro corpo e la natura ci offre proprio in questa stagione ingredienti perfetti per scrollarci di dosso gli accumuli dell’inverno.

Un consiglio in più? regalatevi una pausa dalla normale alimentazione e concedetevi frutta e verdura a volontà, crude, possibilmente biologiche e di stagione, ovvero seguite per qualche settimana il crudismo nella percentuale che più si adatta alle vostre esigenze.

In cambio avrete più energia, leggerezza, buon umore e qualche chilo in meno.

Pagina 1 di 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.