Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

 Famiglia all'improvviso – Istruzioni non Incluse è un film bellissimo!

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene in aiuto

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene…

La metà dei bambini sotto i 10 anni possiede un cellulare, i ragazzini delle medie sono quasi tutti dotati di cellulare.

Domenica, 26 Ottobre 2014 00:00

Bambini e animali... insieme è più bello

Animali e bambini a scuola di Pet care Animali e bambini a scuola di Pet care Purina

Insegnare ai bimbi la cura degli animali domestici.

 

Per scrivere questo post sugli animali ho preso carta e penna e sono scappata nella campagna dell'hinterland a godere di una splendida giornata di sole di ottobre, perché è questo il modo migliore di parlare di animali: immersi nella natura. Non per caso Purina per raccontarci il progetto “A scuola di Pet care” ci ha accolto in cascina.

cascina

door

Gli animali da compagnia sono un dono: portano nelle nostre case e nelle nostre vite un pezzo di natura, di spontaneità, di sole. 

Non siamo tutti appassionati di animali, alcuni lo sono e per loro avere a fianco un animale è un'esigenza fisica; non è a loro che ci rivolgiamo, sanno il valore degli animali e conoscono come prendersene cura.
Atri di noi non sono così legati o amanti degli animali, anche se la magia che essi portano non sfugge a nessuno.

I più bravi ad entrare in contatto con gli animali sono i bambini. I bambini creano istintivamente un un filo diretto con loro. Adorano farsi leccare il viso, le mani, strofinare le facce con i musi...
Ma per interagire con gli animali è importante conoscere le regole: rispetto, cura e attenzione.

carezze7

 

Gli animali sono un dono ma non un regalo

Gli animali sono un dono perché portano: gioia, compagnia, sorrisi, affetto, sostegno, insegnamento. Ma non sono un regalo, cioè non possono essere considerati come un giocattolo. Fare entrare un animale in famiglia richiede la consapevolezza che si accoglie un essere vivente, che ha esigenze fisiche, ma anche affettive e di impegno. Gli animali danno molto ma devono ricevere: non solo affetto, ma anche cura e comportamenti consapevoli.

pesce

A scuola di pet care

logo-petcare

Purina, un'azienda che da oltre 85 anni produce cibo per animali e lavora per aiutare gli animali da compagnia (pet in inglese) a vivere più a lungo più sani e più felici, ha creato, tra gli altri, un progetto di responsabilità sociale dedicato proprio ai bambini.
Insegnare loro ad avere cura degli animali e a rapportarsi con loro assicura di creare una generazione di persone sensibili e consapevoli dei giusti comportamenti da adottare con gli animali.

bimbi-cane1

Per i bambini rapportarsi con un animale da compagnia è uno stimolo importante per la crescita affettiva e psicologica: lo sviluppo di una relazione corretta e consapevole con gli animali, infatti, ha per i più piccoli un valore educativo straordinario, perché stimola l’accrescimento della fantasia, del senso di responsabilità e del piacere della reciprocità. Tuttavia, perché questo rapporto di amicizia possa dare i suoi frutti migliori, è importante che si fondi sul rispetto e sulla conoscenza dei nostri amici animali, delle loro abitudini e delle loro esigenze.

carezza2

“A Scuola di PetCare®”, il progetto di Purina per educare i più piccoli, ha l’obiettivo di diffondere il valore della relazione uomo-animale fra le nuove generazioni e le loro famiglie, sensibilizzandole al rispetto, alla cura e alle esigenze nutrizionali degli animali da compagnia per una convivenza serena e consapevole.

selfie-cane

Sul sito "A scuola di Pet care" Purina è possibile trovare dei bellissimi materiali sia per attivare dei progetti a scuola, sia da usare in famiglia.
Dal sito è possibile scaricare i materiali o richiedere dei kit “a scuola di pet care” che contengono, tra altre cose:
- un libro per bambini, con le caratteristiche e le curiosità dei pet più famosi e molti giochi divertenti;
- una guida per insegnanti, ricca di approfondimenti oltre che di attività didattiche da svolgere in classe;

libro

Purina ha realizzato anche un bellissimo libro per i bambini non vendenti (in brail) per insegnare loro a rapportarsi con gli animali

breil

Inoltre vi segnalo, sul sito di Purina, un'interessante area "l'esperto on line" in cui potete direttamente rivolgere le vostre domande al veterinario.

In GenitoriChannel.it di animali ce ne sono diversi: il gatto peloso e bellissimo Waroo, che ormai invecchia, i gattini gemelli pieni di vitalità Blu e Camilla, la gatta nera Kiki e Paulie il pappagallo che adora beccare i cavi del computer!

badge

Ricordiamo sempre e insegnamo ai nostri figli che un animale va accolto con amore, ma non con leggerezza; prendersene cura sempre e considerarlo parte della famiglia è un impegno che non va preso sotto gamba e parte da noi genitori. Ricordiamoci anche di trovare occasioni per portare i nostri bimbi cittadini a conoscere gli animali da fattoria e quelli che vivono all'aria aperta, avvicinarsi al mondo animale sviluppa nei bambini l'amore per la natura, il rispetto per gli esseri viventi, il senso di cura e di responsabiltà, e soprattutto li riempie di gioia!

pigs 

di Barbara Siliquini

In collaborazione con "A scuola di Pet care", un progetto sociale di Purina

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole.
Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.