Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

 Famiglia all'improvviso – Istruzioni non Incluse è un film bellissimo!

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene in aiuto

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene…

La metà dei bambini sotto i 10 anni possiede un cellulare, i ragazzini delle medie sono quasi tutti dotati di cellulare.

Martedì, 14 Febbraio 2017 10:15

Dessert: tris di cioccolati al vetro, ricetta di Davide Comaschi

Tris di cioccolato al vetro di Davide Comaschi Tris di cioccolato al vetro di Davide Comaschi Brent Hofacker su shutterstock

Ricetta veloce, semplice, sensuale e squisita con i 3 cioccolati: bianco, al latte e fondente.

Questo dessert di cioccolata al vetro è una ricetta di Davide Comaschi, World Chocolate Master 2013 a Parigi, il massimo riconoscimento per un pasticciere. La ricetta in realtà è semplicissima, è stata pensata da lui perché potesse essere realizzata da mamma o papà con i bambini, in uno show cooking dedicato alle mamme al Salon du Chocolat di Milano (se siete appassionati di cioccolato, un appuntamento imperdibile).

Come tutte le cose semplici, ciò che fa la differenza è la materia prima... quindi scegliete con cura il cioccolato, il latte e la vaniglia.

Tris di cioccolati al bicchiere

 tris cioccolati comaschi2

E' un dessert che ha una base di crema pasticciera alla vaniglia, che poi viene arricchita dal cioccolato. Per servirla indispensabile procurarsi delle ciotoline trasparenti.

Ingredienti per circa 6 bicchieri di crema di tris di cioccolato

tris cioccolato vaniglia

Per la crema pasticciera

  • 500 l di latte intero
  • 140 g di zucchero
  • 100 g di tuorlo (8 tuorli)
  • 40 g di maizena
  • 1 baccello di vaniglia (per essere buoni devono essere lunghi 18-24 cm e pieni

  • 190 cioccolato bianco
  • 160 cioccolato al latte
  • 130 cioccolato fondente

Preparare la crema pasticciera

  • aprire il baccello di vaniglia per il lungo, prelevare tutti i semi con la lama del coltello e metterli nel latte
  • unire tutti gli ingredienti secchi (eccetto il cioccolato!) e amalgamarli con una frusta, senza esagerare nella lavorazione, basta che siano amalgamati senza grumi
  • quindi unire il latte aromatizzato al composto
  • mettere in microonde alla potenza massima per 15 secondi, mescolare con la frusta, poi rimettere per altri 15", ripetere l'operazione di cottura finchè non vedrete che rimangono le righe della frusta tornando leggermente indietro. La crema deve apparire lucente.

Preparare il tris di cioccolato

  • Dividere la crema pasticciera ancora calda in 3 ciotole (c.a 250 g ognuna)
  • in ciascuna ciotola inserire un tipo di cioccolato
  • frullare con il minipimer iniziando da quella al cioccolato bianco, poi al latte e infine fondente (senza lavare il frullatore). Se la crema è stata cotta bene la vederete bella lucente.

    mescolare i cioccolati

  • Fare raffreddare i composti
  • Usare tre sac a poche usa e getta, riempirle e mettere nei bicchieri uno strato di crema al cioccolato fondente, poi uno di quella al cioccolato al latte, poi uno strato di crema al cioccolato.

    sac a poche tris cioccolato

  • Decorare con frutti rossi e scaglie di cioccolato
  • Servire freddo.

 tris di cioccolati comaschi

Ed eccoci al Salon du Chocolat con Davide Comaschi

comaschi davide

e con il Re Ernst Knam

ernst knam

guarda le nostre foto del Salon du Chocolat su Instagram e su FaceBook

di Barbara Siliquini

 

immagine di copertina cioccolata in bicchiere con panna di Brent Hofacker su shutterstock

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole.
Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.