Cercare un museo per bambini, anche piccoli, è più facile con Mamma Cult.

L'associazione VitaminaMamma di Torino offre supporto e consulenza a tutte le neomamme e le future mamme con servizi di prestoteca e biblioteca, consulenze legali e soprattutto supporto da mamma a mamma

Video realizzato con Canon Legria HFR16

 

Riciclare le bottiglie di plastica è diventata la mia nuova mania. Mi sembra uno spreco buttare via i contenitori che sono serviti solo una volta!

Così ho cercato sul web alcune idee e ho trovato un progetto semplice e di grande effetto di Alessia Scrap & Craft: i jelly bangles.

I bambini, tra loro, litigano. Chi ha più di un figlio osserva ogni giorno le dinamiche di gioco e di relazione tra fratellini, che comprendono anche delle fasi di litigio, in cui ognuno cerca di affermare la propria superiorità sugli altri o di far valere quelli che crede essere i suoi diritti.

Così le liti sono all'ordine del giorno, con spintoni e urla che si susseguono.

Noi genitori abbiamo spesso l'istinto di intervenire per sedare la rissa o proteggere il più debole o il più piccolo.

Nella mia esperienza, ho capito che le mie figlie hanno bisogno di trovare un loro equilibrio, che permetta a entrambe di capire fin dove posso spingersi, dove finisce la propria libertà e quali sono i comportamenti che infastidiscono l'altra. Con un metodo del tutto empirico ho capito che un rapporto profondo si basa su radici solide, che passano anche attraverso il litigio.

Chi di noi non si ricorda quelle magiche boule che tanto amavamo da bambini, che contenevano un paesaggio su cui, al nostro girare o scuotere la sfera, cadeva lenta la neve?

Oggi ne realizziamo una versione artigianale e anche un po' natalizia in casa, con un po' di fantasia e un barattolo di riciclo.

Vediamo come!

Novembre è il mese più uggioso dell'anno, che ci trasporta nel pieno della stagione fredda. 

La frutta e la verdura di stagione nel mese di novembre precorrono gli alimenti a cui ci abitueremo durante l'inverno.

Mettete un papà volenteroso e qualche bambino divertito. Frullate tutto e otterrete uno splendido regalo per la mamma!

Ecco una carrellata di dolci di semplice preparazione ideali per fare una sorpresa alle mamme il 13 maggio (la festa della mamma, per chi se ne fosse dimenticato!):

Ok, vi avverto, oggi sono acida. Tempo brutto ergo malumore.
Tema del post: TACCHI, TACCHI, MALEDETTISSIMI TACCHI.

Ma siamo noi donne che non vogliamo rinunciare alla moda del Tacco 12, o è il Tacco 12 che ci insegue?
Il tacco alto ci slancia, ci fa sentire belle, sexy e alla moda.
Il tacco fa male alla schiena, ai piedi, si rischia la distorsione e, per le mamme, è decisamente poco pratico. Ma sin da piccola mia nonna mi diceva “se bella vuoi apparire, un poco devi soffrire”, quindi la dedizione al sacrificio è iniziata sin da giovanissima.

Per la festa della donna, una bella riflessione di Fioly sugli infiniti mondi che ogni donna custdisce in sè e su come, con lo schiocchiare delle dita, attraversarli tutti, in lungo e in largo, per tornare poi ad apprezzare il presente, fatto di giornate che nisiano con dolci manine che ti abbracciano

***

Certi giorni penso che non mi spiacerebbe poter utilizzare il teletrasporto. Perché svegliarsi il mattino in mezzo ai tuoi due pupi che ti sommergono con le loro manine e la voglia di latte, i capricci e i versetti è bellissimo. Ma è bello anche immaginarsi a poltrire sotto un sole gigante o nella stanza di un albergo sconosciuto il primo giorno di vacanza, in una città tutta da scoprire. Così ti dici Sarebbe bello: avanti e indietro nel tempo e nello spazio con uno schiocco di dita.

Snap [non mi viene in mente onomatopea che renda meglio lo schiocco di dita] ed eccoti nella Spagna della tua adolescenza. Niente pannolini sporchi o ruttini dopo la poppata. Ma notti di tequila e movida, di spiagge ventose e danze andaluse, di quelle che quando all’alba appoggi la testa sul cuscino, ciò che resta di te si trasforma in sonno profondo e non in quel dormicchiare con l’orecchio teso per evitare che il primo vagito di un pupo si trasformi in inesorabile sveglia per l’altro.

di Antonella Peschechera, nuove riflessioni sui blog, gli ospiti e gli sponsor e poi il video di una delle blogger conosciute al nostro incontro a Fa' La Cosa Giusta: Manuela Cervetti di Mammeacrobate.com

È ormai passata una settimana all’incontro tra “mommy blogger” a Fa la cosa Giusta durante il quale abbiamo chiacchierato di blog, sponor, aziende, etica. Barbara ne ha scritto e ne hanno scritto anche alcuni dei presenti quiqui, qui e qui.

Pagina 1 di 2
© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples
google.com, pub-8711244316083070, RESELLER, f08c47fec0942fa0 pubmatic.com, 73111, RESELLER, 5d62403b186f2ace pubmatic.com, 157436, DIRECT, 5d62403b186f2ace adform.com, 258, RESELLER triplelift.com, 3569, DIRECT, 6c33edb13117fd86 appnexus.com, 1785, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 improvedigital.com, 1088, RESELLER rubiconproject.com, 19618, DIRECT, 0bfd66d529a55807 openx.com, 540233840, DIRECT, 6a698e2ec38604c6 indexexchange.com, 188789, DIRECT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.