3 ricette dolci senza glutine

Se avete bambini celiaci e volete deliziarli con qualche dolce ecco 3 ricette buonissime.

Le ricette che seguono sono tutte senza glutine e senza lattosio. Non ho volutamente indicato marche di mix di farine perché tendo a usare farine naturalmente prive di glutine. Riso, mais, grano saraceno, castagne sono quelle che uso di più. La resa e gli impasti cambiano in base al tipo di farine usate quindi potete divertirvi creando impasti sempre nuovi.

La prima ricetta che vi propongo può essere fatta come torta, plum-cake o muffin. Dipende dallo stampo che userete. La ricetta dei veri muffin in genere prevede latticini che qui non ci sono quindi sono più leggeri, adatti anche a chi è a dieta!

Muffin vaniglia e cioccolato senza glutine

ricettedolci3

  • 120 gr. di farina consentita
  • 120 gr. di margarina (senza grassi idrogenati)
  • 120 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di cacao
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • Vaniglia o scorza d’arancia

Ammorbidire la margarina e aggiungere lo zucchero, poi le uova, il pizzico di sale e l’aroma che avete scelto. Montate tutto poi aggiungete la farina e il lievito. Mettete da parte metà impasto e all’altra metà aggiungete il cacao (dolce o amaro a seconda dei gusti). Mettete lo stampo o gli stampini che avete scelto sulla teglia del forno che nel frattempo avrete acceso a 180°. Versate l’impasto a cucchiate alternando i due impasti. Non mischiate troppo altrimenti tenderà a uniformare il colore. Infornate per 25 minuti circa per la torta, 18-20 per i muffin mentre per il plumcake siamo sui 30 minuti (dipende dallo stampo). Ogni forno cuoce in modo diverso quindi regolatevi con la prova stecchino. Potete sostituire il cacao con uvetta o gocce di cioccolato avendo cura di aumentare di 20 gr la dose di farina per rendere l’impasto più denso (qui c’è il cacao che compensa). In foto la versione solo vaniglia.

Pancake di castagne senza glutine

  • 3 cucchiai di farina di castagne
  • 3 cucchiai di farina di riso o altra consentita
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • mezzo bicchiere di latte di soia o di riso
  • due cucchiaini di lievito
  • un pizzico di sale

Unire le due farine, il pizzico di sale, il lievito e lo zucchero e aggiungere il latte stemperando bene per non creare grumi. Scaldate bene una padella. L’impasto deve essere poco liquidi altrimenti restano gommosi. Versate un po’ di impasto e lasciatelo cuocere qualche minuto. Il pancake diventa chiaro e sulla superficie compaiono buchi nell’impasto. Giratelo per farlo cuocere dall’altro lato massimo un paio di minuti. Servire accompagnati da sciroppo d’acero, succo d’agave, miele o crema di nocciole.

La ricetta che segue è il modo con cui mi faccio viziare da mia sorella quando vado a trovarla. Lei adora cucinare e trovare qualcosa senza glutine e senza lattosio da poter mangiare (specie alle feste in cui c’è di tutto) è davvero una coccola fantastica.

Dolcetti fantasia senza glutine

ricettedolci2

  • 20 gr. semi di girasole
  • 40 gr di uvetta lavata e asciugata bene (non ammollata)
  • Cocco disidratato o farina di nocciole per copertura.

Tritare finemente i semi di girasole, unite l'uvetta e frullate il tutto in modo da rendere il composto omogeneo. Fate delle palline del diametro di una nocciola e poi a piacere passarle nella granella di nocciole oppure nel cocco disidratato. Mettere il tutto in frigorifero x 15 min. circa. A piacimento si possono abbinare ingredienti come nocciole e cioccolato, mandorle e uvetta, albicocche e mandorle, datteri e nocciole, fichi e noci e passare poi le palline in cocco disidratato o cacao amaro.

di Silvia Ancordi (alias Mathilda Stillday)
Pedagogista, formatrice olistica, blogger e scrittrice. Si occupa di benessere naturale, crescita personale e legge di attrazione. Curiosa di alimentazione naturale.
Blog: www.mathildastillday.com

 

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


adsense_correlati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.