Stampa questa pagina
Mercoledì, 09 Maggio 2012 12:08

Menù e ricette con il latte d'asina: per bambini, sportivi ed anziani

By

Il dottor Caliendo, nutrizionista e biologo, ci ha illustrato la straordinarietà del latte d'asina come alimento ideale per l'età pediatrica, le fasi di crescita, periodi particolari della vita (convalescenza, adolescenza, menopausa, etc.) e come alimento ideae per le sue funzioni di integratore anche per chi pratica sport e per gli adulti. 
Oggi ci dà alcune idee su come utilizzare il latte d'asina per preparare colazione, merenda e piatti per pranzo o cena

Il latte d'asina è disponibile anche in polvere, in questo modo può essere un alimento molto pratico da conservare ed utilizzare, nelle ricette che vi proponiamo potete utilizzare entrambi i formati.

 

Prima colazione (per i bambini e i ragazzi in età scolare):

200 grammi di latte d'asina caldo o tiepido a piacere, con un cucchiaino colmo di cacao solubile o di orzo solubile; con biscotti secchi o pane e marmellata e un piccolo frutto.

Oppure:

un tuorlo d'uovo fresco sbattuto con 20 grammi di latte d'asina in polvere in modo da formare una emulsione cremosa; qualche biscotto secco e un tè di frutta (es. a base di rosa canina, frutti di bosco, tè rooibos).

Merenda:

Frappè di frutta e latte d'asina
100 g  latte d'asina da frullare con frutta fresca (es. 200 gr di fragole, albicocche o altra frutta di stagione).

Budino di cioccolato o di vaniglia
150 grammi di latte d'asina caldo, un cucchiaio di cacao e un cucchiaino raso di zucchero, aggiungere un cucchiaino raso di agar agar (addensante che potete trovare nei negozi di alimenti naturali), portare velocemente ad ebollizione. Versare in una coppetta e far raffreddare fino a che il budino si sarà ben addensato.

Per la variante alla vaniglia aggiungere al latte l'agar agar e una bustina di estratto di vaniglia o vanillina per dolci. 
Non è necessario aggiungere zucchero

Torta dietetica semplice fatta in casa (indicata per colazione e merenda)

Riunire in una grossa ciotola i seguenti ingredienti:

  • due uova intere,
  • tre bicchieri di farina di farro semibianca (o anche di frumento),
  • un bicchiere scarso di zucchero,
  • mezzo bicchiere di olio olio di oliva,
  • 100 grammi di latte d'asina,
  • la buccia grattugiata di un limone (biologico),
  • un pizzico di sale.

Miscelare con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto liscio e ben amalgamato.

Aggiungere una bustina di lievito per dolci, mescolando a mano per miscelarlo bene agli altri ingredienti e unirvi infine due pugni di uvetta preventivamente ammollata in acqua, asciugata e leggermente infarinata.

Versare in una tortiera (unta con un po' d'olio o rivestite di carta da forno) e mettere in forno caldo ventilato (temperatura a 160 gradi per 50 minuti circa).

 

Piatto da consumare a un pasto principale, apprezzato dai bambini:

Pappa dolce di semolino 
Questo piatto può essere preparato utilizzando farina di semola di grano, meglio se integrale, semolino di farro o farina di riso o di avena.

Scaldare in un pentolino 250 grammi di l'atte d'asina.
Quando il liquido sta arrivando all'ebollizione, versare a pioggia tre cucchiai circa della semola scelta (il quantitativo può variare a seconda della farina, che, cuocendo, tende a far addensare il semolino).

Far cuocere a fuoco lento mescolando per circa cinque minuti, eventualmente aggiungendo un po' d'acqua bollente. 

Nota: questo piatto può rappresentare anche un pasto nutriente e digeribile per anziani malati o inappetenti (che non presentino intolleranza al lattosio)

 

Colazione per gli adulti

Caffelatte con biscotti e frutta
Il quantitativo pari a una tazzina di caffè espresso, da mescolare in una tazza da latte con 100 grammi di latte d'asina; quattro biscotti secchi; un frutto


Colazione nutriente 

(indicata per giovani, sportivi, donne in gravidanza, convalescenti): questa ricetta è ispirata alla Crema Budwig, tratta dagli schemi nutrizionali del metodo della dr.ssa Kousmine
Miscelare in una ciotola

  • 10 grammi di latte d'asina in polvere diluiti con due cucchiai circa di acqua fredda,
  • mezza banana schiacciata,
  • un po' di frutta secca (due gherigli di noce triturati o quattro mandorle o due cucchiaini di pinoli o qualche nocciola),
  • due cucchiaini di farina di cereali macinata al momento (si ottiene macinando con un macinino da caffè due cucchiaini di semi di cereali integrali come farro, grano saraceno, orzo, riso ecc.),
  • un cucchiaino di olio di semi di girasole o di colza spremuti a freddo,
  • qualche pezzetto di frutta fresca. 

Questa crema può essere accompagnata da un thè o una tisana calda.

 

Frappè alla banana (per sportivi, è un ottimo integratore di potassio e calcio)
Frullare una banana con 10 grammi di latte d'asina in polvere e 50 grammi di acqua.

 

Spuntino nutriente e dissetante (per giovani, adulti e sportivi)

Diluire 15 grammi di latte d'asina in polvere in 150 grammi di acqua fredda; aggiungere un cucchiaio di sciroppo di menta e, volendo, un cubetto di ghiaccio.

 

Prima colazione per la donna in menopausa

(apporta calcio, isoflavoni utili per prevenire i disturbi della menopausa, flavonoidi cardioprotettivi e fibre):  Muesli di frutta e avena

Diluire in una ciotola

  • 10 grammi di latte d'asina in polvere in 100 grammi di acqua fredda;
  • aggiungere due cucchiai di fiocchi d'avena o fiocchi di soia,
  • due spicchi di mela tagliati a piccoli pezzi e frutta di bosco essiccata (lamponi, mirtilli fragole ecc.)

 

Bevanda della buonanotte

In caso di disturbi del sonno, qualche sera (non sempre), prima di dormire, è consigliabile bere un bicchiere di latte d'asina, senza aggiungere zucchero o altri alimenti.

 

dott. Massimo Caliendo
Biologo Nutrizionista
maggiori dettagli su www.dydnaturalbirth.it

Super User

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.