Iscrizioni scuola online: come registrarsi al sito del Miur

Iscrizioni scuola online: come registrarsi al sito del Miur

Come effettuare la registrazione sul sito del Miur per l'iscrizione online

Iscrizioni scolastiche online dal 16 gennaio

Iscrizioni scolastiche online dal 16 gennaio

Tutte le informazioni sulle iscrizioni scolastiche online.

Martedì, 27 Marzo 2012 10:56

La pastiera napoletana, non è Pasqua senza! (video)

Pastiera napoletana di Pasqua Pastiera napoletana di Pasqua www.GenitoriChannel.it

La Pastiera è un dolce squisito tipico della tradizione campana per la festa della Pasqua.
Pur non essendo campani, a casa nostra non è Pasqua senza!

Eccovi la ricetta che realizziamo noi. Il video è esilarante, perchè c'e' la piccola Giada 3enne che rompe le uova e impasta.

 

Gli step da fare sono 3:

  • La pasta frolla (il giorno prima)
  • I 2 ripieni
  • Decorazione e cottura

Pasta frolla

(è una ricetta che utilizzo io, non proprio convenzionale, inoltre ne faccio tanta perché preferiamo fare più pastiere meno spesse e odio rimanere a corto)
- 1 kg farina
- 400 g. zucchero
- 400 g. burro
- 6 uova
- pizzico di sale
- scorza grattata di mezza arancia

la pasta frolla va fatta riposare 1 notte, perche' in questo modo è facile da stendere e maneggiare. Altrimenti si rompe tutta ed è davvero complicato fare le righe sulla pastiera.

Ripieni:

per il ripieno si fanno 2 preparazioni che alla fine si uniscono.

Ripieno 1

questa parte va lavorata sul fuoco poi fatta riposare:
- 500 g. grano lessato (va benissimo quello che trovate già lessato al supermercato in vetro o lattina)
- 150 g. latte
- 30 g. burro
- mezza fialetta fiori d'arancio
- cannella in polvere
- scorza grattata di mezza arancia

Riopieno 2

A parte lavorate con la frusta, come spiegato nel filmato:
- 700 g. di ricotta
- 600 g. zucchero
- 6 uova (i bianchi a neve)
- succo di 1/2 arancio
- mezza fialetta fiori d'arancio
- pizzico di sale

Decorare e infornare

si uniscono poi i due composti, si foderano le teglie di pasta frolla, si riempiono con un mestolo, si decorano con le righe di pasta frolla e infine si mettono a cuocere a forno ventilato per c.a 1 ora a 180°C.

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.