La ghirlanda di Natale con i rami

L'atmosfera natalizia qui a Torino quest'anno si fa sentire. Moltissime sono le iniziative nell'Avvento torinese. Domenica una gradita sorpresa ha bussato alla mia porta: mio marito e la bimba graziata dall'influenza sono tornati dl loro giretto mattutino con tutto l'occorrente per realizzare una ghirlanda di rami e bacche.

Ma da dove arrivava? Dal cortile di Palazzo Madama, accessibile sotto Natale a 1 € a persona e adibito ad atelier in cui i visitatori potevano cimentarsi con rami e rametti.

Così eccoci all'opera!

 

ghirlanda-natale-occorrente

Occorrente:

  • rami flessibili
  • nastri
  • agrifoglio
  • rametti

Intrecciando tra loro i rami flessibili si realizza per prima cosa lo "scheletro" della ghirlanda. Con gli stessi rami potete creare degli anelli per fermare la ghirlanda.

Passate poi a infilare tra i rami i rametti di abete o di erbe aromatiche per arricchire la ghirlanda. Decorate poi con le bacche e con l'agrifoglio. Al termine di questa operazione potete far passare un nastro tra le foglie e i rami, per un tocco di colore.

ghirlanda-natale

Con lo stesso nastro, potete creare un anello per appendere la ghirlanda.

Buon lavoro!

ghirlanda-natale-diy-bacche

 

Di Cristiana Calilli

Cento per cento Mamma

Aggiungi commento


www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.