Elsa di Frozen - costume fatto in casa

Ecco il costume di Elsa di Frozen realizzato in casa. Dettagli e spunti per la vostra realizzazione.

Il costume di Elsa di Frozen qui è apprezzatissimo, non si indossa solo a Carnevale, ma ogni volta che c'è un'amichetta che viene a giocare... inoltre, essendo pricipesse "inside", anche quando è ora di riordinare una cameretta in disordine l'abito di Elsa ti mette i poteri magici!

bibi e giada

Qui vi raccontiamo e vi mostriamo i dettagli di questa realizzazione ad opera di Nonna K., una vera crafty nonna.

Tessuti

I tessuti sono tutti rigorosamente scampoli rinvenuti in casa o in qualche mercatino:

  • tessuto azzurro translucido, ne è bastato un pezzettino, è stato usato solo per il corpetto e le maniche
  • tessuto silver lamè per la gonna
  • 3 tipi di tulle: uno intrecciato a fili d'argento, uno verde e uno celeste

 

 Accessori e altri materiali

La maggior parte di questi materiali li potete trovare al mercato o nei negozi di oggetti economici:

  • passamaneria argentata
  • coroncina di brillanti (costo inferiore a 5€)
  • collana
  • e il più straordinario di tutti, le lucine a batteria applicate al mantello... un tocco che rende l'abito veramente magico. Le lucine si accendono e fanno letteralmente brillare il mantello
  • guanti, realizzati in poche mosse
  • qualche lustrino da applicare ai guanti e, se volete al mantello, noi per il mantello abbiamo usato dei fiocchi di neve ritagliati da un tulle dove erano ricamati con filo argentato, lo trovate nei nastri da pacchi natalizi
  • nastro o sbieco di raso azzurro
  • ago, filo, forbici, macchina da cucire

L'abito

abito 1

abito 2

Il corpetto è tagliato sul modello di una t-shirt della bambina, la passamaneria è semplicemente cucita sopra ad ali di gabbiano.

La gonna è tagliata di sbiego in modo da cadere morbida e fare i cannelli.

La manica è fatta con un doppio strato: uno in tessuto come il corpetto, tagliata sulla sagoma di una t-shirt, e uno di tulle. Quello di tulle è un rettangolo di tulle azzurro, cucito per diventare tubolare, arricciato e applicato all'attaccatura della manica. L'eccesso dell'arriccio è portato tutto sulla parte superiore della spalla per rendere la manica a sbuffo.
Il tulle è impreziosito da una passamaneria.

 manica

 Sulla spalla vedete il dettaglio di una sorta di asola fatta con un nastro di lustrini che serve per inserire il mantello.

spalla

I guanti

I guandi sono realizzati tagliando il tessuto del corpetto a trapezio e applicandovi un'asola impreziosita da lustrini. Il dito medio va infilato nell'asola.

guanti

Il mantello

Il mantello è realizzato con 3 tipi di tulle, questo gli conferisce sfumature, volume e luminosità.

dettaglio mantello

Sul tulle azzurro, sono state applicate delle stelle di neve ricamate con filo argentato, le abbiamo trovate su un nastro

mantello

La parte centrale è un rettangolo di un tulle con dei fili argentati. Ai lati 2 strisce di tulle azzurro semplice. Nella parte in fondo è applicato una fascia di tulle verde, questo va applicato nel retro in modo che sembri che in fondo il mantello assume un colore più intenso.

Schema dei tulle

schema mant 2

retro mantello

 

Finitura superiore del mantello. I due fiocchi di neve di plastica trasparente servono per fermare il mantello sulla spalla.

bordo mantello

 La magia è data dall'applicazione di lucine (fermate con ago e filo) che si accendono con una piccola batteria a pile. Per la batteria a pile abbiamo realizzato un contenitore di tessuto, come si fa in tv.

luci

Una collana azzurra piena di glitter completa l'effetto brillio da ghiaccio

collana

 

elsa

di Barbara Siliquini

fondatrice di Genitori Channel

 

Immagine Elsa: Superbwallpaper

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole. Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Articoli correlati (da tag)

  • Halloween: occhi spaventosi Halloween: occhi spaventosi

    Decorazione di Halloween semplice da fare con i bambini.

  • Le caramelle: vere o finte? Le caramelle: vere o finte?

     A Carnevale finte caramelle

  • Carnevale: schema crochet per cappellino Carnevale: schema crochet per cappellino

    Tutorial per un cappellino 6-12 mesi perfetto per alecchino o un'altra maschera di carnevale.

  • Carnevale: 6 vestiti fai-da-te a costo zero Carnevale: 6 vestiti fai-da-te a costo zero

     Qualche idea per fare dei vestiti di Carnevale a costo veramente zero.

  • Halloween: il cappello da strega Halloween: il cappello da strega

    Tutti almeno una volta nella vita ci dobbiamo mascherare da streghe ;-), un costume semplice e divertente, perché bastano un paio di elementi caratterizzanti: un trucco un po' dark e il cappello da strega, per creare una strega brutta e cattiva, bella e maliziosa... insomma, la strega è un costume divertente e versatile.

    Il cappello è un elemento chiave, Aylin vi spiega come realizzarne uno. Tra l'altro cambiando il colore del cartoncino, togliendo la falda e arricchendo con un po' di glitter e stelline, il tutorial funziona anche come cappello da fata. Quindi basta del cartoncino, colla, scotch e un po' di fantasia.

    Per la strega vi basterà questo bel cappello, un pantacollant nero, una maglia nera e se l'avete una mantella, per diventare la strega perfetta, un costume adatto sia per carnevale che da riciclare ad halloween.

    Per la fata, basta scegliere dei colori pastello, la gonna e un po' di tulle e il gioco è fatto

    Occorrente:

    2 cartoncini neri grandi (il doppio di un A4)
    un quadratino di cartoncino colorato (noi abbiamo usato l'arancio)
    una striscia di tessuto
    forbice
    colla
    scotch
    matita bianca
    spago e stuzzicadenti

    Su uno dei cartoncini, dal lato lungo, disegnate un rettangolo di ca 5 cm di lato, e poi tracciate un semicerchio per stondare un lato del cartoncino come vedete nel video (potete usare un coperchio di una pentola per tracciare il tondo).

    Riempite di colla il rettangolo disegnato, e incollatevi sopra il lato corto rimasto dritto. Aiutatavi con delle mollette e lo scotch per tenerlo fermo e attendete che asciughi.

    Avrete così il cono... facciamo la falda.

    Tracciate la sagoma della base del cono così ottenuto sull'altro cartoncino nero (nel video trovate un passaggio in più che potete saltare).

    A quel punto, con lo stuzzicadenti, lo spago e la matita, potete creare una specie di compasso, per tracciare un secondo cerchio più grande.

    Avrete cosi' sue cerchi concentrici. In quello interno disegnate delle alette, ritagliate la falda con le alette, che serviranno per incollare la falda al cappello.

    Cospargete le alette di colla, poi infilatevi il cono, infine, utilizzando il bordo del tavolo, riempite di scotch per fermare la falda al cono.

    Il cappello è quasi pronto.

    Con il cartoncino colorato realizzate una fibbia, fatevi passare il tessuto, et voilà, il cappello è pronto!

Aggiungi commento


Commenti   

Guest
0 # Guest 2015-02-18 05:14
Ciao Barbara il vestito è' splendido...ed anche i suggerimenti (lucine nel mantello?! Wow!) ma io non ci riuscirò mai! :-). Nonna inimitabile!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
bs GenitoriChannel
0 # bs GenitoriChannel 2015-02-18 08:21
In effetti le lucine sono il tocco da maestro! :-)

comunque il mantello fa molto, e anche giocare sui dettagli che stimolano la fantasia dei bambini, che è la parte che rende il vestito magico. Per l'abito puoi adattare un vecchio vestito di carnevale da fata o da dama...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
Greta L.
0 # Greta L. 2015-03-13 13:37
Scusa ma questo costume non c'entra veramente niente con quello di Elsa. Il titolo del post è ingannevole.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
bs GenitoriChannel
0 # bs GenitoriChannel 2015-03-16 09:03
Greta, mi spiace che non ti sia piaciuto. Il vestito è stato realizzato pensando a Elsa di Frozen, ma anche cercando di utilizzare scampoli che avevamo in casa. Non capisco perché ritieni sia ingannevole: il vestito che ha Elsa è fatto in modo tale che sia impossibile realizzarne uno identico per bambine intanto per il tipo di silhouette, quindi qualsiasi abito per bambina sara' un'interpretazione.
Lo stesso abito venduto da Disney non ha molto a che vedere con quello del cartoon.
Noi abbiamo utilizzato materiali che avessero quel senso di luccichio e i colori del ghiaccio. Forse non riesci ad apprezzarlo dalla foto, ma la gonna è di un tessuto argentato.
Il mantello è volutamente rimovibile, per dare la possibilità alle bambine di toglierlo quando le infastidisce mentre giocano.
L'unica cosa che non c'entra molto è la collana, che è stata aggiunta perché per le bambine amano orpelli che luccicano e che arricchiscono.
Ho inserito un'altra foto nel post, forse così rende meglio l'idea. In ogni caso nell'incipit scrivo "Ecco il costume di Elsa di Frozen realizzato in casa. Dettagli e spunti per la vostra realizzazione." mi sembrava utile condividere come sono stati realizzati dei dettagli, che possono fornire lo spunto per una realizzazione da parte di chi vuol fare l'abito per una bambina in casa.
bs
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.