Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

 Famiglia all'improvviso – Istruzioni non Incluse è un film bellissimo!

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene in aiuto

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene…

La metà dei bambini sotto i 10 anni possiede un cellulare, i ragazzini delle medie sono quasi tutti dotati di cellulare.

Lunedì, 20 Febbraio 2012 07:41

Costume fai da te: guerriero Star Wars in 6 mosse - carnevale

Guerriero di guerre stellari - carnevale Guerriero di guerre stellari - carnevale Laura Vernaschi

Ci siamo. È Carnevale. O si ama o si odia. Per quanto mi riguarda la parte più divertente è quella in cui ci si fabbrica da soli il costume. Insomma, prima che i miei figli si accorgano che ci sono dei grandi magazzini che vendono fantastici costumi preconfezionati, preferisco regalare loro la gioia di immaginare, creare, progettare e realizzare insieme alla mamma la cosa più originale e preziosa del mondo: la loro fantasia!

L'anno precedente ci siamo cimentati in un terribile vestito da scheletro con tanto di scheletriche ali di pipistrello, ma quest'anno, la richiesta è stata più impegnativa: “voglio un mantello d'oro per far un guerriero spaziale”. Ok, certo, il mantello e il guerriero. Mancavano le zeppe e il rischio “Cugini di campagna” era elevatissimo. 

 

carnevale guerre stellari

Come fare? Siamo della generazione di Star Wars per fortuna, grande fonte di ispirazione: mantelli, cappucci, maschere e spade.

  • Primo passo: visione Star Wars. Potere della tv, il piccolo si è immediatamente immedesimato in un guerriero Jedi.
  • Secondo passo: acquisto di una spada luminosa (questa concedetemela!!).
  • Terzo passo: costruzione di una maschera di cartapesta insieme alla sorellina più piccola per prendere due piccioni con una fava, ovvero, impegnare per un certo significativo tempo la piccola in un compito e fabbricare la maschera stessa.
  • Quarto passo: far scegliere il tessuto direttamente al pupo portandolo a visitare il fantastico modo degli scampoli, tra rotoli e forbici (6 euro in tutto, ndr).
  • Quinto passo: imbastire il costume alla bell'e meglio.
  • Sesto passo: farlo cucire a macchina dalla nonna, la quale, in effetti, si è chiesta perchè il costume non lo compriamo, ma l'abbiamo semplicemente ignorata.


Domani lo metterà per la festina dell'asilo ed è tutto orgoglioso del suo meraviglioso costume da guerriero di Star Wars! E anche la mamma è emozionata....

di Laura Vernaschi

autrice di "Forse le mamme sono supereroi", puoi contattarla su FaceBook come MammaLaura

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.