Stampa questa pagina
Martedì, 05 Giugno 2012 07:00

Come costruire un aquilone

By

Uno dei giochi più coinvolgenti per genitori e figli, da fare insieme, è far volare un aquilone. La soddisfazione e la magia sono maggiori se l’aquilone è stato costruito insieme! Provare per credere.
Ricordo ancora le corse su un prato con mio papà per far volare l’aquilone creato insieme, che ai miei occhi di bambina era il più bello che potessi avere!

Premesso che la vera sfida è creare un aquilone realmente in grado di volare.... come se ne costruisce uno?

L’aquilone è composto da nervatura e velatura che vengono assemblate separatamente e poi unite. Con istruzioni dettagliate e un pomeriggio a disposizione sarà divertente mettersi alla prova con i bambini e creare, dal nulla, un aquilone da far volare nel cielo.

 

Occorrente

Ecco l'occorrente per realizzare il nostro, noi ne abbiamo realizzato uno piccino, il che significa che richiede abbastanza vento per alzarsi, voi potete farlo più grande:

 

DSC00026

 

  • Un foglio di carta velina (la acquistate per 30 cent c.a in qualsiasi cartoleria)
  • 2 rametti resistenti e leggeri da c.a 30 cm, noi abbiamo preso i rami del meograno secco... se non avete piante a cui rivolgervi, basta anche prendere gli stecchini di legno da spiedino, quelli da 30cm, o del legno di balsa (un legno leggerissimo che trovate nei negozi di bricolage o fai da te), quest'ultimo è molto utile se cercate di realizzare un kite con la lunghezza di 1 m.
  • spago sottile o filo di nylon
  • nastro adesivo
  • un po' di colla (noi avevamo la colla a caldo e del vinavil)
  • poi vi servono una riga e delle forbici
 

Come realizzare l'aquilone

La realizzazione è stata fatta da Aylin, 9 anni.

1. tagliate i 2 rametti a 30cm, segnate la metà su uno, poi segnate la metà della metà sull'altro.
Ora li unite a croce sui segni fatti, li annodate con lo spago, e con un punto di colla vi assicurate che siano stabili, saranno lo scheletro del vostro aquilone:

DSC00027

 

2. tracciate sul foglio un quadrato 30x30 che contenga la vs croce.

DSC00028


3. Ora va disegnato l'aquilone, le cui diagonoali sono lunghe 30, ma si intersecano ad 1/4 dell'altezza di una.
Dunque segnate la metà su ogni lato (15), e poi su due lati paralleli, segnerete la metà della metà (7.5) ecco i vertici del vostro aquilone. Uniteli e otterrete la forma di diamante:

DSC00032

DSC00033

4. tagliate la forma ottenuta

DSC00034

5. poggiatevi sopra la nervatura dell'aquilone e fermate le estremità con del nastro adesivo, l'ideale sarebbe anche mettere un puntino di colla.

DSC00035

6. tagliate 1 pezzo di spago di circa 40 cm e formate dei piccoli cappi alle estremità che fisserete alle estremità della diagonale dell'aquilone, metteteci anche un punto di colla

DSC00036

DSC00038

7. ora fissate al centro lo spago che servirà per reggere il vostro aquilone

DSC00039

 

8. la coda è una parte importante dell'aquilone, serve a stabilizzarlo, noi l'abbiamo fatta con i triangoli del foglio di cartavelina che residuavano dopo il taglio del diamante, li abbiamo colorati, abbiamo attaccato alla coda quelli lungi, e ai lati quelli corti.

DSCN9094

DSCN9095

Mentre realizzavamo il tutto è calato il vento, ma appena ci sarà vento, ci mettiamo all'opera per i test e postiamo la foto.

 

Un sito pieno di riferimenti e istuzioni per la realizzazione di un aquilone è un sito australiano My Best Kite, con istruzioni dettagliate, ma in inglese. Anche wikihow, propone un bel progetto, anche questo in inglese

di Barbara Siliquini

Super User

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.