Spesso in rete abbiamo trovato domande di mamme incinta che chiedevano quanto fosse opportuno bere vino, birra o altro in gravidanza, e articoli che dicevano un po' tutto: da "l'alcol va evitato in gravidanza" a "si all'alcol, ma con moderazione in gravidanza."

I parassiti intestinali come ossiuri, tricocefali, ascardidi, spesso sono gli ospiti indesiderati dell’intestino dei bambini anche quelli più piccoli. Ecco alcune informazioni su come si prendono, come curarli e prevenirli con rimedi omeopatici e naturali, trovate per voi.

Cause infestazioni

Le infestazioni da parassiti intestinali sono da attribuire diversi fattori dal consumo di carne mal cotta, alla verdura non lavata accuratamente, dalla presenza di animali domestici non sempre sverminati. In genere nel nostro organismo entrano le uova, o direttamente, dopo essersi insediate sotto le unghie, e poi, ad es., portando le dita alla bocca o al naso, o attraverso il consumo di carne (specie rossa), pesce, latticini (specie di mucca).

Ogni genitore vorrebbe dare ai propri bambini un mondo pulito e vivibile. Il problema è che per renderlo pulito secondo lo standard offerto dalla produzione di detergenti contemporanei, si ottiene nella quasi totalità un mondo inquinato e fortemente avvelenato dalla presenza di sostanze chimiche che si disperdono nell'ambiente, evaporando dalle superfici o entrando in circolo nel corpo tramite la pelle.

Una bellissima intervista che ha come protagonisti la psicologa Giuliana Mieli, autrice de Il bambino non è un elettrodomestico, e il filosofo, giornalista e scrittore Umberto Galimberti.

Giorgia è diventata mamma di Samuel, 3 chili 750 grammi, all'alba del 18 febbraio, nell'intimità della sua casa a Roma.

Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra informativa su Privacy e Trattamento dati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.