Mercoledì, 29 Agosto 2012 00:00

Un libro per superare l’emozione del primo giorno di asilo

By

L’inizio della scuola materna è fonte di preoccupazione e di emozione per i bambini, che non sanno a cosa stano andando incontro, che si trovano ad affrontare luoghi e persone che non conoscono.
In questa fase di incertezza, alcune letture possono aiutare i bambini a chiarire le proprie paure e capire che sono comuni a tutti:

  • Alice e il primo giorno di asilo” di Giorgia Cozza e Maria Francesca Agnelli (ed. Il giardino dei cedri) racconta la preparazione e il regalo magico che la mamma di Alice le fa per superare il distacco.
  • Polly va all’asilo” di Anna Casalis (Dami editore) invoglia i bambini a seguire il suo esempio raccontando le attività interessanti che si svolgono durante le giornate all’asilo.
  • il Piccolo Canguro de “Le storie di Bosco Arancione”  (di Marina Bianchi e Marta Verdesca, ed. Mammeonline) in ognuna delle quattro vicende impara ad essere più autonomo e a staccarsi dalla sua mamma, come i bambini che iniziano l’asilo.
  • Anch’io vado a scuola” di Paola Milani e Luisa Gialma (Kite edizioni) è una storia rivolta a bambini, genitori e insegnanti per affrontare con serenità il primo giorno alla scuola materna.

Non resta che augurarvi buona lettura!

 

Immagine: http://www.sxc.hu/profile/cienpies

di Cristiana Calilli
www.centopercentomamma.it

Aggiungi commento


© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples
google.com, pub-8711244316083070, RESELLER, f08c47fec0942fa0 pubmatic.com, 73111, RESELLER, 5d62403b186f2ace pubmatic.com, 157436, DIRECT, 5d62403b186f2ace adform.com, 258, RESELLER triplelift.com, 3569, DIRECT, 6c33edb13117fd86 appnexus.com, 1785, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 improvedigital.com, 1088, RESELLER rubiconproject.com, 19618, DIRECT, 0bfd66d529a55807 openx.com, 540233840, DIRECT, 6a698e2ec38604c6 indexexchange.com, 188789, DIRECT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.