Cantare in inglese dalla nascita

Canzoncine inglesi per bimbi dai 3 ai 6 mesi.

Ogni momento è buono per insegnare ai bambini l’inglese attraverso il canto e per ottenere il miglior risultato da questa esperienza sarebbe opportuno identificare le canzoni più adatte a seconda dell’età del bambino.

Ecco alcune canzoni e filastrocche della tradizione inglese e americana che a mio avviso possono darvi un piccolo aiuto:

Quali canzoni inglesi cantare dalla nascita ai 3 mesi

Per un neonato la voce della madre (o della persona che se ne prende cura) è la musica più dolce e rassicurante che esista.
Ninna nanne adatte in questa fase e che possono rassicurare, calmare, addormentare un bambino sono: “Rock-a-Bye Baby,” “Twinkle, Twinkle Little Star”, “Hush Little Baby”, “Lavanders blue”.
Anche il movimento è già un elemento importante in questa fase di crescita perché aiuta il piccolo a prendere confidenza con le parti del corpo, con le persone che lo accudiscono e con l’ambiente che lo circonda.  
Semplici canzoni che richiedono movimenti e che strappano tante risate sono ad esempio “This Little Piggy Went to Market,” “Hickory Dickory Dock,” e “Bingo”, mentre le prime filastrocche narrate o cantata da proporre sono “Humpty Dumpty” e “Little Miss Muffet”.

Quali canzoni inglesi cantare dai 3 ai 6 mesi

I bambini a quest’età sono già estremamente sociali e desiderosi di scoprire tutto ciò che gli ruota attorno.
Un bambino utilizza diversi tipi di pianto per esprimere noia, frustrazione, fame o impazienza e a quest’età è in grado di produrre diversi suoni per intrattenersi.
Canzoni da cantare mentre il piccolo è sulle nostre ginocchia sono ad esempio “Horsey, horsey” e “Ride a Cock horse”.
Manine e piedini sono oramai parte integrante del suo io quindi perché non presentargli le dita della mano con “Tommy Thumb” o le parti del suo corpo con “Head, shoulders, knees and toes”?.
Durante il bagnetto puoi cantare canzoncine a tema quali “Row your boat” o “A sailor went to sea” oppure prima della pappa potreste danzare al ritmo di “Mary had a little lamb”, “The Grand Old Duke of York” e “I’m a little teapot”.

di Marina Brognoli

SongsInTheBox è un portale pensato per i genitori e gli insegnanti che vogliono proporre l’inglese ai bambini in un modo semplice e originale: cantando!
SongsInTheBox propone canzoni e filastrocche del repertorio inglese e americano arricchendole di attività da stampare che i bambini possono fare da soli o con l’aiuto di un adulto che abbia anche una limitata conoscenza della lingua inglese.
Testi illustrati, flashcards e giochi vari costituiscono un prezioso contributo per arricchire il vocabolario dei bambini da 0 a 10 anni che impareranno l’inglese … semplicemente cantando!
Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.