5 modi per togliere il ciuccio

Cosa fare e cosa non fare quando togli il ciuccio.

Come forse ricordate, quest'anno ogni mese ci trovate protagoniste sul sito BabyFoille con consigli utili per le mamme e i papà insieme ad altri blogger.

Questo mese abbiamo parlato di un argomento molto sentito: come aiutare il bambino ad abbandonare il ciuccio. Abbiamo raccontato nel dettaglio 5 modi: dall'albero dei ciucci, alla fatina, alle fiabe, alla tecnica degli orari, tutti consigli sperimentati da noi personalmente o raccolti dalle mamme che ci leggono.

Potete trovare il dettaglio nel post 5 trucchi per togliere il ciuccio.

 Ma qui vi lascio intanto le 3 cose da non fare quando avete deciso di avviare la tappa dell'indipendenza dal ciuccio, secondo me sono regole davvero importanti che è bene tenere a mente e condividere con i nonni!

Ricordate sempre che siete stati voi a proporre l'uso del ciuccio al bambino, non lui a chiedervelo: i bambini crescono anche senza. Dunque:

 

3 cose da non fare

1. non prendete in giro il bambino

non prendete in giro il bambino rispetto al fatto che: usa il ciuccio, ne è dipendente, non può farne a meno, etc. Ricordate di trattare sempre i bambini con rispetto e che molte scelte (se darglielo, quando, come e perché) le avete fatte voi per lui/lei.

2. Non agite senza preavviso.

Non agite senza preavviso. Parlate ai bambini del fatto che è arrivato il momento di dire addio al ciuccio, dategli il tempo di assimilare l'informazione, date delle giustificazioni a questa scelta: i denti vengono compromessi, il ciuccio è usurato e può rompersi, alla materna i bambini non usano più il ciuccio e lo prenderebbero in giro, etc.

3. Evitate momenti “difficili”

Evitate di togliere il ciuccio in un momento “difficile” per il bambino: l'arrivo di un fratellino, un periodo di conflitti tra mamma e papà, un periodo in cui lui è solo e i genitori lontani, il periodo di inserimento al nido, un periodo di passaggio, quando è malato, etc. Insomma un momento in cui vedete che le sue energie affettive o relazionali sono già concentrate su qualcosa.

E la vostra esperienza con il ciuccio qual è stata?

 

Immagine: Urbanmystic su Flikr

 

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole. Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.