Una vacanza settembrina ai Lidi Ferraresi

Vacanze a contatto con la natura a misura di famiglia

9 mete per le vacanze all inclusive della famiglia.

 Viaggiare con i bambini in Italia

 Scoprire il SudTirol scoprendo le sue persone e i loro valori.

Marco Calabrese, Direttore della struttura Alto Mincio Family Park di ECVacanze, racconta il villaggio.

Quando uno pensa a certi paradisi, tipo Santo Domingo, le Seychelles, il Kenia e altre meraviglie del genere, pensa anche a posti adatti per 2, la coppietta, non esattamente per quando hai figli, non foss'altro perché i costi appaiono proibitivi se sfogli uno di quei cataloghi da sogno delle agenzie. Eppure oggi, se uno ha un po' di dimestichezza sul web, e una passione per i viaggi, o anche solo, la voglia di concedersi una stra-vacanza con tutta la famiglia, si riesce a disegnarsi una vacanza da sogno senza ipotecare il tfr.

La prima risorsa sono i blog di viaggio, dove si possono prendere spunti su vacanze in posti molto belli, vicini e lontani, da fare con i bambini (o anche no), e dove è possibile scambiarsi opinioni e fare domande.

Che fatica i compiti a casa... ogni età dei figli porta gioie e fardelli diversi ai genitori. Se i neonati ti tolgono il sonno, i duenni ti aprono alla scoperta dei terrible 2, arrivati alle elementari si comincia con il calvario dei compiti a casa... “la pangea e la panthalassa” segnano il tuo approdo alla terza elementare, mentre in quinta siamo alle prese con le regioni, le provincie (ecco un altro buon motivo per eliminarne la maggior parte ;-)) le catene montuose, l'economia delle regioni...

Tempo di neve che ammanta tutto qui in città.
Arriva il silenzio, quella luce bianca che rende i contorni sfumati e netti al tempo stesso.
I bimbi non stanno più nella pelle e senza aspettare di indossare i pantaloni giusti, i guanti giusti a volte neanche le scarpe giuste, eccoli rotolarsi sulla neve, con quelle risate che salgono dalla pancia. Risate soddisfatte e spensierate: niente pensieri sul paciocco del pavimento quando rientreranno con le scarpe inzaccherate, niente pensieri di malanni per essersi infilati la neve giù per i collo, niente pensieri per la giacca nuova impigliata nel ramo... per fortuna, sono bimbi.

Da mamma un sacco di volte tutti questi pensieri schiacciano la bambina che è in me, e lo slancio a godere del momento.

La Baby Dance!

Agosto 16, 2012

Quest'anno il seienne si è scoperto un fedelissimo della BABY DANCE. Chi la conosce sa cosa significa. Chi la conosce vorrebbe evitarla, ma non può. La baby dance si subisce.

“Mamma, non so perché, ma mi piace fare questi balli” sentenziò il primo giorno di vacanza. La treenne, che la chiama MEMYDENS invece, appare tuttora scettica: vorrebbe lasciarsi andare, ma teme di non essere capace. Quindi prova le mosse di nascosto. In effetti abbiamo notato altri bambini che ad un tratto, in spiaggia od ovunque si trovino, si isolano per ripassare le mosse del Pulcino Pio, il tormentone di questa vacanza.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.