Approfitta dell'abbondanza di frutti dell'estate per fare una marmellata. Ecco la mia ricetta

Una ricetta ottima che non contiene latticini nè uova, da fare tutti insieme!

500g di farina
100g di zucchero
50g di olio
4 Cucchiai di grappa
4 cucchiai di vino bianco secco
1 e 1/2 banana schiacciata con un po' d'acqua
1 limone (buccia grattuggiata)
un pizzico di sale
zucchero a velo

Impastare tutti gli ingredienti a lungo fino ad ottenere un composto liscio ed elastico, fate una palla e lasciate riposare per mezz'ora.
Stendete l'impasto con il mattarello (3-4 mm di spessore) e tagliate tanti rettangoli da mettere in forno 20min a 180° (se preferite potete friggerle in olio bollente).
Guarnite con lo zucchero a velo!

Potete sostituire l'olio con 50g di sciroppo d'acero e la banana con 6 cucchiai di yogurt di soya.

Musiche di Sergio Motolese

Video amatoriale realizzato con Canon Legria HF R16

 

Finalmente i pomodori sono belli rossi e polposi, possiamo fare la passata di pomodoro!

Ingredienti: Uno spicchio di aglio, una cipolla media, 2 carote, 1 costa di sedano, 1Kg di pomodori, un rametto di basilico, un pugno di sale grosso, qualche cucchiaio di olio E.V di oliva

Preparazione: tagliate l'aglio, le cipolle, le carote e il sedano a tocchetti di simili dimensioni, metteteli in una pentola con l'olio, i pomodori tagliati a grossi pezzi e una manciata di sale.
Cuocete fin quando tutto sia ben cotto (circa 20-30min), togliete dal fuoco, frullate, regolate di sale e aggiungete il basilico sminuzzato a mano.

Invasare: potete utilizzare barattoli già usati (marmellate, sott'oli, ecc.) ben lavati, meglio se sterilizzati in forno a 100°, ma con tappi nuovi oppure potete acquistare i barattoli nuovi in commercio completi di tappi.
Riempite i barattoli con imbuto e mestolo o con una brocca con beccuccio.

Sterillizare: mettete i vasi ben chiusi in una pentola con acqua sufficiente a coprire di almeno un dito i barattoli, fate bollire mezz'ora e poi lasciateli raffreddare

Conservazione: i barattoli di salsa si conservano almeno un'anno in un luogo asciutto, al buio e al riparo da fonti di calore.

Buona spaghettata!!!

 

Ecco una ricettina ideale per i bimbi e per coloro che hanno intolleranze al glutine (celiachia) o che prediligono una dieta vegetariana o vegana (senza prodotti di derivazione animale: carne, uova, latte e derivati).

Questa stessa ricetta va benissimo anche con la tapioca, magari aggiungendo un pò più di verdure o condimenti, tipo spezie perchè la tapioca ha meno sapore del miglio.

L'espero GC: Federica Ferrari
Regia e montaggio: Alessandro Azzarito

 

Tutti da bambini abbiamo sognato di avere un teatrino dove mettere in scena burattini e pupazzetti. E poi che gioco esclusivo per intrattenere gli amichetti ad un compleanno!

Eppure per realizzare un bellissimo teatrino basta poco:
- un papà volenteroso e creativo,
- tanti bimbi armati di colori e pennelli
- uno scatolone bello grosso
- un taglierino
- del nastro da pacchi
- un pennarellone nero
- colori acrilici e pennelli
- un vecchio telo di stoffa, o una vecchia tovaglia

Per realizzarlo... basta seguire il video.
Noi abbiamo usato uno scatolone rettangolare molto lungo, con l'apertura sul lato lungo. L'apertura è diventata il resto del teatrino.
Davanti abbiamo tagliato un'apertura, poi decorata con dei ritagli di cartone, che fa da palco. Infine abbiamo applicato il sipario tagliando due pezzi da una vecchia tovaglia colorata, e infine, colori e disegni per renderlo belllissimo, in questo ci hanno pensato i bambini.

Visto che per ora non abbiamo realizzato le marionette, è bastato qualche peluches per divertirsi e far divertire i bimbi ad inscenare fantastiche storie inventate.

E voi? non vi sentite stuzzicati a realizzare il vostro teatrino???

Video realizzato con Canon Legria HFR16

 

La ricetta base per fare la pizza è molto semplice e potete cuocerla velocemente anche nel forno di casa. Probabilmente non verrà come quella cotta nel forno a legno della pizzeria ma vi assicuro che è buonissima!

La cosa più importante è la lievitazione dell'impasto, la pasta della pizza deve essere ben lievitata altrimenti vi farà il classico effetto di pesantezza e sete continua che spesso succede quando andiamo in una pizzeria scadente.

Gli ingredienti sono simili a quelli che servono per fare il pane, l'unica differenza è la quantità di olio che è doppia per rendere la pizza più croccante. In questa ricetta usiamo il lievito di birra fresca che ha una lievitazione più veloce di quello secco. Una volta che sarete diventati esperti potrete provare differenti impasti per la pizza con farine integrali o di altri cereali. 

 

Ingredienti per fare la pizza nel forno di casa

  • 800g di farina
  • 600ml di acqua tiepida
  • 2 C. di olio E.V di oliva
  • 1 C. di sale
  • 10g di livito di birra fresco

Per la classica pizza margherita vi servirà anche della passata di pomodoro condita con olio, sale, origano e due mozzarelle, se invece volete fare la focaccia aumentate leggeremente la dose di olio e spolverate con sale grosso.

 

Come impastare la pizza

Sciogliete il liveito in poca acqua e impastatelo con gli altri ingredienti, fate riposare l'impasto coperto al caldo per 2-3h. La lievitazione dipende molto dalla temperatura e dall'umidità della stanza, più è caldo e umido più la pizza lieviterà velocemente. Se siete di fretta potete aumentare la dose di lievito ma non esagerate!

Una volta lievitato l'impasto stendete in due teglie oliate, la focaccia potete farla un po' più spessa della pizza.
Condite a piacere e mette nel forno di casa a 190-200° per 15 min circa.  Alla fine guarnite con la mozzarella o altri formaggi da sciogliere e passate ancora qualche minuto in forno.

Importante: alcuni condimenti come il prosciutto crudo vanno messi alla fine quando la pizza è già cotta.

 

In questo video due bimbi di 3 e 5 anni fanno una pizza margherita e una focaccia. I bimbi in cucina sono uno spasso, imparano come vengono cucinate le cose, sviluppano le loro abilità manuali, si autoeducano al cibo sano e si divertono.

 

 

Per i bimbi (e gli adulti), intolleranti al pomodoro o che escludono dalla loro dieta le solanacee (pomodoro, melanzane, peperoni, patate), ecco una ricetta per un sugo che sembra di pomodoro, ma in realtà e' il sugo BA-CI-CA, cioe' barbabietola rossa, cipolla e carote. Guardate come viene bello e appetitoso.

Ingredienti:

  • 250g carote
  • 250g cipolle
  • 150g barbabietola già cotta
  • aceto di vino bianco o mele, sale qb, olio E.V.O

Mettere in padella carote e cipolle, un filo di olio extra vergine di oliva, 2 dita d'acqua, un pizzico di sale. Copriamo e cuociamo, girando ogni tanto, finchè sono tenere (circa 20min.)
Frulliamo tutto con la barbabietola e condiamo con acetodi mele o di vino bianco.
Per utilizzarlo sulla pasta, fate un soffritto con la cipolla, aggiungete il concentrato BACICA, un po' d'acqua e aggiustate di sale, fate cuocere qualche minuto, se volete aggiungete basilico fresco e condite un bel piatto di pasta fumante

 

Una ricettina estiva per chi ha la menta in giardino che "straborda", una ricetta semplice da fare con i bambini ma soprattutto da gustare insieme a loro! Ingredienti:

  • 130g di foglie di menta fresca
  • 1L. di acqua
  • 400g di zucchero
  • olio essenziale di menta (opzionale)

Preparazione:

Raccogliete la menta, sfogliatela e lavate le foglie in abbondante acqua.

Scolate le foglie e mettetele in una pentola con 1L. di acqua.

Poi aggiungete pian piano lo zucchero in modo che si sciolga e fate sobbollire fino a ridurre di metà il liquido (ci vuole almeno un paio di ore).

Lasciate raffreddare, passate tutto da un colino,

aggiungete 2g di O.E. di menta piperita (opzionale) e imbottigliate lo sciroppo.

Va tenuto in frigo ed è ottimo per preparare acqua e menta oppure per fare i ghiaccioli fai-da-te.

I bambini illustrano come realizzare la pasta di sale colorata:

- una tazza di farina
- una tazza di sale (noi lo abbiamo frullato con il frullatore ad immersione per renderlo più sottile, attenzione a lavare bene le lame perchè il sale corrode)
- mezza tazzina di acqua
- 2 cucchiai di colla vinilica - esistono molte ricette senza colla vinilica, se non l'avete potete farne a meno, ci mette di più ad indurire
- colori a tempera

mischiare tutti gli ingredienti, senza il colore, e lavorare. Lasciare riposare la pasta per mezz'ora in contenitore ermetico.
Questa e' la quantità fatta da ciascun bambino nel filmato.

Dividerla in pezzi e inserire i colori a tempera e poi lavorare ancora: ci vuole tanto colore e si sporcano le mani.

La pasta di sale è pronta per essere usata, guarda come usarla ed essiccarla nel video "Realizzare una cornice di pasta di sale" di Genitori Channel: http://www.synapsespa.it/clienti/barbara//famigli...
o
http://youtu.be/ke8QJKEXDDs.

Una volta realizzato ciò che vuoi puoi essiccarla in forno a 50°C per una notte e poi passarvi una vernicetta lucida.

Realizziamo dei sacchettini profumati.

Puo' essere una bella idea per la casa oppure come gioco per i bambini piu' piccoli.

Questo gioco può essere realizzato con pochissima spesa e in poco tempo, è ideale per fornire uno stimolo sensoriale importante per bambini di 0-3 anni.

Pagina 1 di 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.