Venerdì, 30 Novembre 2012 13:26

La frutta e la verdura di dicembre

By

La verdura e la frutta dell'inizio dell'inverno possono essere una scoperta interessante e diventare la base per ricette golose per tutta la famiglia.

La verdura

Il radicchio, il cardo, le cime di rapa, gli spinaci, il cavolfiore, i broccoli, i cavolini di Bruxelles, le coste, i crauti, il finocchio, il porro, il rafano, il ravanello, il sedano, il topinambur e la zucca.

La frutta

I kiwi, le arance, i cachi, i limoni, i mandarini, i mandaranci, le mele, le pere, i pompelmi e la frutta secca.

 

Gli agrumi: padroni indiscussi dell'inverno

Che arance, limoni, mandarini, pompelmi e mandaranci aiutino a combattere le malattie da raffreddamento è risaputo. Ciò che è meno noto di questa "frutta magica" sono le proprietà curative per l'insonnia, l'inappetenza e la fragilità capillare.

In particolare, mandarini e clementine sono calmanti e dissetanti e contengono acido folico.

Il re degli agrumi è il limone, che unisce alle proprietà benefiche degli altri agrumi anche la capacità di abbassare il livello di zuccheri nel sangue. Inoltre, è antisettico, battericida, diuretico, tonico del sistema nervoso e dissetante, rafforza il sistema immunitario, combatte raffreddore, mal di gola e bronchite, favorisce l'assimilazione di ferro e la digestione. Infine, è un utile alleato nel combattere l'obesità e l'ipertensione.

Ricordo che mio nonno, ogni mattina, beveva una limonata tiepida prima di fare colazione: un'abitudine che aiuterebbe tutti noi a stare meglio.

 

Di Cristiana Calilli

Cento per cento Mamma

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.