Mercoledì, 18 Maggio 2011 08:14

Eco -Turismo per bambini, nonni e famiglie

By

L'eco-turismo è un fenomeno che riscuote sempre maggior attenzione, ma cos'è: è un nuovo modo di viaggiare che concilia l’etica della responsabilità con le necessità economiche di tutti gli attori coinvolti nei processi di produzione legati ai viaggi, riconoscendo la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile. Simona Ceolin di FunFamily il portale per le vacanze della famiglia, ce ne parla.

***
Chiunque può essere un eco-turista, dal bambino all'adulto, basta seguire chiare e semplici regole etiche, di solidarietà e salvaguardia ambientale, prendere consapevolezza del fatto che ci sono alcune risorse naturali da tutelare.

Essere turista responsabile significa avere un diverso modo di vedere, valutare e scegliere i viaggi.
L'eco-turismo Il turismo sostenibile è in grado di garantire interessanti esperienze nella natura che  può  sviluppare nei bambini un maggiore senso di responsabilità nei confronti dell’inquinamento ambientale.

Una vacanza nel rispetto dell'ambiente che concilia ecologia e sapere consente di riscoprire la fragilità degli ecosistemi, il significato del patrimonio ambientale, di crescere nel rispetto dei valori e di apprendere le meraviglie del mondo naturale. Come non condividere la gioia di un bambino di fronte al suo stupore innocente per lo spettacolo della natura o il suo sguardo sorpreso e incantato allo stesso tempo per le curiosità della vita animale?

Dal punto di vista economico-sociale l’eco-turismo, o turismo responsabile, genera risorse finanziarie che possono essere riutilizzate per la sopravvivenza delle riserve, dei parchi, di ogni specie animale o vegetale del posto; possono essere riconvertite per finanziare programmi formativi di educazione ambientale non solo per gli eco-turisti ma anche per le popolazioni locali.

Da bravi turisti naturalistici perché lasciarsi sfuggire una vacanza del genere?

Come orientarsi?
A volte le proposte sono locali, su Genitori Channel abbiamo segnalato le Settimane Verdi sulle colline piemontesi, tutto a km zero e a sostegno dell'economia locale e gestito da persone che hanno scelto di abbandonare la città e dedicarsi alla vita in campagna.

Quando siamo andati all'evento "Chiudi il rubinetto" abbiamo scoperto lì l'esistenza degli "Eco World Hotel" strutture che si trovano in tutta italia, anche in città molto poco eco, come Milano, dove vengono offerti una stanza realizzata solo in materiali sostenibili ed ecologici, ispirata ai principi del fen shui, con luci che consentono la cromoterapia di notte, l'utilizzo di tecnologie per l'uso di energia pulita (solare) e un bagno a prova di goccia: dove ci sono dispositivi che avvertono rispetto al consumo di acqua, che lo limitano, luci che sfruttano l'energia sviluppata dall'acqua che scorre... e poi arredi molto shick realizzati in cartone e prodotti alimentari bio e principalmente di origine vegetale.

Ma senz'altro FunFamily potrà consigliare idee per un turismo eco-sostenibile per tutti i gusti ;-), come ad esempio il parco avventura Esploraria, dove l'avventura è per tutta la famiglia e per tutte le inclinazioni, purchè si scelga di essere immersi nel verde e fare attività sportive e di esplorazione. O vacanze a misura di nonni e nipoti e di budget da pensionati (nipoti gratis, e nonni in promozione) e chissà cos'altro!

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.