Non avete mai donato il sangue… è ora di iniziare, che ne dite? Paura?!

Ricardo Chavez, neonatologo brasiliano, ci ricorda che le staminali sono importanti, ma per il bambino che dovesse averne bisogno le staminali piu' funzionali non sono le proprie. Mentre il sangue che arriva al bambino dalla placenta al momento della nascita ha una funzione importantissima...

Abbiamo parlato e parleremo ancora dei benefici di un ritardo nel clampaggio (taglio) del cordone ombelicale.

Alla nascita, il cordone ombelicale veicola ancora al bambino del preziosissimo sangue, ricco di staminali emopoietiche (staminali del sangue) e di riserve di ferro. Per questa ragione ormai moltissimi studi (si veda questo articolo e quello sulle raccomandazioni dell'OMS) affermano con certezza che ritardare il taglio del cordone è la pratica raccomandabile, salvo in casi di particolare emergenza. Attendere pochi minuti produce già benefici alla salute dei bambini, l'OMS conclude che il momento migliore per il clampaggio è successivamente all'uscita della placenta.

Nel precedente articolo vi ho raccontato 

  • Conservazione o "donazione del cordone ombelicale"

  • Cosa sono le cellule staminali?

  • Nel nostro corpo sono presenti le Cellule Staminali?

  • Le cellule staminali del cordone possono diventare qualsiasi tipo di cellula? No!

  • Nel nostro corpo sono presenti cellule staminali come quelle del cordone ombelicale?

  • Come possiamo usare le staminali del cordone ombelicale?

  • E' importante conservare le cellule staminali del cordone?

  • Se le staminali sono così preziose e importanti, ha senso privarne il bambino alla nascita, per conservarle per il suo futuro, o per l'utilizzo di qualcun altro o per la ricerca (la cosiddetta donazione)?

Oggi proseguiamo...

Perchè la donazione del cordone non è un atto altruistico.

Lotus birth o nascita lotus? Cos’è?

Il lotus birth, o nascita lotus, è il nome che prende la nascita quando si decide di non tagliare il cordone ombelicale e aspettare che questo si secchi e si stacchi da solo dall’ombelico.

 

Già durante il Focus sul cordone ombelicale vi abbiamo fornito informazioni scientifiche sui benefici del taglio ritardato. Sempre in relazione a questo tema, che poi si lega strettamente con il tema delle staminali da cordone, in questo articolo riportiamo, tradotto per voi, quanto è stabilito dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), sul taglio del cordone. Quanto l'OMS stabilisce è tratto dalle "Raccomandazioni dell'OMS per prevenire l'emorraggia post partum" del 2007. All'interno dello studio i riferimenti alle ricerche scientifiche analizzate.

***

Gli studi sui tempi di taglio del cordone hanno dato per lo più risultati legati alla salute infantile. Il beneficio o gli effetti nocivi del taglio precoce o ritardato sulla madre non sono noti. Le raccomandazioni sul clampaggio precoce (il clampaggio è l'applicazione di pinze che bloccano il flusso di sangue del cordone, consentendone il taglio) erano forse nate dal timore di un eccesso di trasfusione al bambino a seguito della somministrazione di farmaci per stimolare le contrazioni uterine.

Nelle mie due gravidanze la domanda che mi è stata posta più volte dopo essersi informati sul sesso della creatura è stata "Lo sai che ora puoi donare le cellule staminali o conservarle per tuo figlio?", spesso questa domanda mi è stata posta da single, da giovani uomini o addirittura da ragazze adolescenti. Quasi nessuno di loro sapeva cos'è e come funziona la placenta nè il cordone.

© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples
google.com, pub-8711244316083070, RESELLER, f08c47fec0942fa0 pubmatic.com, 73111, RESELLER, 5d62403b186f2ace pubmatic.com, 157436, DIRECT, 5d62403b186f2ace adform.com, 258, RESELLER triplelift.com, 3569, DIRECT, 6c33edb13117fd86 appnexus.com, 1785, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 improvedigital.com, 1088, RESELLER rubiconproject.com, 19618, DIRECT, 0bfd66d529a55807 openx.com, 540233840, DIRECT, 6a698e2ec38604c6 indexexchange.com, 188789, DIRECT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.