Primi vagiti su Skype per in nati in Melloni!

 

neonato skypeAlla clinica milanese Macedonio Melloni sono state installate quattro postazioni nel reparto di ostetricia: la tecnologia utilizzata è ben conosciuta da tutti, è Skype, che servirà per mandare in tempo reale le immagini del neonato, magari a parenti o amici lontani centinaia o migliaia di km.

A quanto pare questo servizio riscuote molto successo. Ma d'altra parte è vero che quando viene al mondo un nuovo bebè è di rito ed è un piacere mostrare la luce dei nostri occhi al mondo intero.

 

Secondo il dottor Callisto Bravi, direttore sanitario dell'Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico e del Macedonio Melloni, "il progetto realizzato con Skype permetterà alle neomamme" di sentire in questo modo più vicina la famiglia e "di sentirsi meno sole nei giorni successivi al parto".

In futuro l’ospedale potrebbe iinstallare altre postazioni direttamente in stanza... ok, va tutto bene, purchè questi aggeggi rimangano fuori dalla sala parto!!! E almeno lì si vada verso la riscoperta dell'intimità e della discrezione, a tutto favore della coppia mamma-bebè.

 

L'ospedale milanese ha inoltre presentato un altro progetto, chiamato "Percorso Nascita", che si avvale del software Skype per fornire assistenza a distanza durante la gravidanza alle famiglie, che potranno dialogare gratis con le ostetriche non soltanto durante le visite a domicilio. E questa è la parte che ci piace di più! chissà se funziona davvero...

immagine da: mammedomani

 

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.