Idee regalo per San Valentino

Idee regalo per San Valentino

Ecco arrivati alla festa degli innamorati. Siete pronti? Qualche suggerimento su cosa regalare a San Valentino.

10 costumi di carnevale per bambine che non vogliono essere principesse

10 costumi di carnevale per bambine che non vogliono essere…

Idee per un costume di carnevale per bambine che non amano i tulle.

Lunedì, 12 Dicembre 2016 11:16

Baby Shower – l'idea in più: il party per svelare il sesso del bebè

BabyShower BabyShower GenitoriChannel.it

Il Baby Shower è la festa dedicata alla mamma con il pancione.

Il Baby Shower è una festa per propiziare il nuovo arrivo ed aiutare i neogenitori con i regali di tutto ciò di cui possono avere bisogno.
Se volete saperne di più su cos'è, da dove trae origine e come si organizza, date uno sguardo al nostro articolo: Come organizzare un Baby Shower: la festa per le mamme con il pancione.

Oggi vogliamo parlarvi di un'idea molto carina sperimentata durante l'evento di Baby Shower che Fattore Mamma organizza per tutte le famiglie in attesa e con neonati (appuntamento da non perdere, ve ne parlo più avanti nell'articolo), un'idea che potrebbe essere contestuale al un baby shower oppure precederlo di qualche mese: l'idea in più è organizzare un party per svelare il sesso del bebè ai genitori in attesa e ad amici e parenti.

Come organizzare un Baby Shower con party per svelare il sesso del nascituro:
il Baby Gender Party

Si organizza una piccola festa, invitando parenti e amici con i quali condividere questo momento gioioso e di suspance e ci si procura una torta che, al taglio, svelerà il sesso del nascituro: l'interno della torta si rivelerà azzurro o rosa.

Ecco come si organizza:  

  1. Mamma e papà non devono sapere il sesso del bebè

  2. Il medico fa la sua parte:
    la prima cosa da fare è comunicare al medico che vi segue per l'ecografia o la diagnosi prenatale, che non volete sapere il sesso della nascitura creatura.
    Portategli una busta sigillabile e chiedetegli di inserire nella busta un foglio in cui avrà scritto se è una femmina o un maschio.

  3. La torta a sorpresa
    torta babyshower

    La parte clue della festa è la torta. Scegliete chi si occuperà di creare la torta, che sia un pasticcere o un'amica, la torta, all'esterno, non dovrà rivelare se si tratta di un maschietto o una femminuccia.
    L'interno però dovrà avere un colore che riveli il sesso del bebè, così al momento del taglio il mistero sarà svelato.

  4. Consegnate la busta chiusa al pasticcere e comunicate le specifiche della torta.

    baby shower fetta torta
                                  immagine di Style Me Pretty su Pinterest

  5. Organizzate un piccolo party o coinvolgete un'amica cara che se ne occupi: basterà un bel tè e la torta con sorpresa o, se volete fare le cose in grande, organizzate un allestimento a tema.
    Prima del taglio della torta, chiedete agli invitati di provare ad indovinare se sarà maschio o femmina, potranno farlo in vari modi: 
  • per alzata di mano,
  • oppure scegliendo di indossare un adesivo rosa o azzurro che metterete a disposizione,
  • o dividendosi ai lati della torta,
  • o, ancora, predisponete una bilancia a 2 piatti con 1 confetto rosa su un piatto e uno celeste sull'altro, lasciate i confetti a disposizione, ogni invitato dovrà comunicare se pensa sia un maschietto o una femminuccia lasciando il confetto colorato sul piatto corretto della bilancia
  • ... date sfogo alla creatività, potrete sbizzarrirvi e sarà divertente per voi e per chi partecipa.

 

Baby Shower Party di Fattore Mamma – l'appuntamento dove scoprire le novità, le idee regalo e molte utili informazioni

babyshower allestimenti 

Almeno 2 volte l'anno, Fattore Mamma, l'agenzia specializzata in comunicazione ed eventi per la famiglia, organizza un Baby Shower Party gratuito e dedicato a tutte le mamme e ai genitori in attesa o con bimbi piccoli.
Le prime due edizioni, memorabili, hanno avuto luogo a Milano in un hotel bellissimo e prestigioso, il Westing Palace di Milano, allestito in modo davvero suggestivo per le occasioni.
Per non perdere le prossime date del Baby Shower (in genere in primavera e ad inizio dicembre) iscrivetevi al sito mammacheclub.

L'evento è organizzato in questo modo:

chi desidera partecipare si iscrive gratuitamente,
all'arrivo nella splendida location, vi viene consegnato uno zainetto pieno di regalini, buoni sconto e riviste specializzate.
La prima colazione, il pranzo e tutte le attività sono gratuite ed offerte dagli sponsor dell'evento, sono momenti da gustare insieme, socializzando e andando alla scoperta dei diversi stand, nell'attesa che abbiano inizio gli interventi degli esperti.

In questa edizione, ad esempio, abbiamo assistito ad un intervento di una neonatologa su come prevenire la SIDS, la sindrome della morte in culla, a cura dell'Humanitas San Pio X (di cui vi segnaliamo un interessante ambulatorio dedicato alle mamme incinta vegane e vegetariane chiamato BabyGreen), un intervento dell'ostetrica su cosa preparare per il dopo parto, un intervento di un medico ricercatore sul tema dei vaccini, inoltre c'erano laboratori di massaggio neonatale, yoga in gravidanza e riabilitazione del perineo.

Tra un intervento e l'altro è possibile visitare gli stand di aziende grandi e piccole che offrono prodotti e servizi dedicati alla nascita:
potete guardare le preziose creazioni di leBebè, i gioielli per la mamma e la linea “prime gioie” con i gioielli dedicati ai bambini. Io mi innamoro ogni volta davanti alla semplicità, eleganza e al potere evocativo delle loro creazioni (leggete i nostri articoli Gioielli per celebrare la nascita di un bebè e Un regalo prezioso per la mamma dove ne parliamo e trovate molte immagini)

 babyshower lebebe gioielli

farvi fare un belly painting gratuito

babyshower bellypainting

farvi fare una foto professionale del pancione o con tutta la famigliola (sempre gratuitamente)

scoprire le proposte ed ideee di chi si occupa di realizzare allestimenti e regalini per battesimi, baby shower, compleanni e altre ricorrenze

 babyshower idee

sperimentare i cuscini di allattamento, i vari prodotti di allattamento o i passeggini della Chicco, i prodotti della cura della pelle di Mustela e di altri sponsor presenti.

Durante l'evento del Baby Shower sono previsti anche momenti di grande svago. Quest'anno era presente il comico Angelo Pisani, reso famoso da Zelig, che ci ha fatto ridere tanto ironizzando sul ruolo del papà, abbiamo scoperto in diretta il sesso del bebè di JuliaElle, mamma star dei social network (un maschietto!) e poi le mamme in attesa e le neo mamme hanno potuto provare gli abiti Envie de Fraise e addirittura sfilare nella sala con le varie creazioni della collezione autunno inverno con i loro bimbi... in pancia e non!

Vi abbiamo già parlato di Envie de Fraise, una linea di abbigliamento ideata da una mamma francese, acquistabile on line, molto chic, molto comoda e accessibile nel prezzo. La cosa carina degli abiti Envie de Fraise è che c'è una linea abbinata mamma-figli deliziosa. Tra l'altro acquistando i capi di questa linea, la Family Collection, sino al 31 dicembre 2016, si sostiene la ricerca di Telethon (progetto Tribù Solidale di Envie De Fraise).

Ovviamente moltissimi capi delle collezioni Envie de Fraise sono adatti sia in gravidanza che allattamento, tra l'altro sono indossabilissimi e molto belli anche senza il pancione.

Ecco i miei capi preferiti di questa collezione, ma fatevi un giro sul negozio on line di Envie de Fraise anche perché iscrivendovi alla newsletter otterrete subito 10 euro di sconto.

baby shower envie de fraise

 

Se non siete state presenti all'evento Baby Shower il mio consiglio è di dare uno sguardo ai social network utilizzando l'ashtag #babyshowerit perché le immagini e le parole di chi l'ha vissuto sapranno raccontarvi un pezzettino dell'atmosfera che vi si trova e rimanete in attesa per non perdere il prossimo appuntamento.

 

di Barbara Siliquini

articolo offerto da
envie de fraise

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole.
Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.