“…è successa una cosa meravigliosa, che ha travolto e stravolto completamente la mia vita e il mio animo, dando vita ad un nuovo inizio: il 10 maggio scorso, dopo un bellissimo parto naturale, è nata Petra, la mia bambina, e il suo arrivo ha spalancato nuove porte dentro di me,  sono stata invasa da un’ondata di tenerezza e d’amore di una intensità mai provata prima, e tutto quello che vivo è così forte che sento di volerlo condividere, perchè la maternità e un figlio ti riportano all’essenza delle cose e danno un nuovo senso alla vita.” Con queste parole abbiamo conosciuto alcuni mesi fa il blog di Sveva Sagramola, la conduttrice storica di Geo&Geo, il programma pomeridiano di Rai3 dedicato alla natura e all'ambiente.

Ospitiamo il diario di una mamma alla terza gravidanza: "Mammaoltre". In questa puntata: la gravidanza che mette in crisi la coppia.

***

c.a 6mesi e mezzo / 7 di gravidanza

E' crisi....

con mio marito le cose non vanno...

Ospitiamo nella sezione Esperienze, il diario di una mamma alla terza gravidanza: "Mammaoltre". Entreremo nelle pagine del suo diario, ogni volta che sentirà il bisogno di scriverne una pagina. 

di Diana Yedid della Edward Bach Foundation

Nella sua pratica oramai decennale Diana ci darà indicazioni su quali rimedi floriterapici usare nei diversi trimestri di gravidanza e in relazione a diversi stati d'animo. Nausea, stanchezza, sbalzi d'umore, pianto facile, conflitto tra carriera e vita in casa, non sentirsi attraente... vediamo come aiutarci.

diario di una gravidanzaOspitiamo il diario di una mamma alla terza gravidanza: "Mammaoltre". Entreremo nelle pagine del suo diario, ogni volta che sentirà il bisogno di scriverne una pagina. 

***

Vigilia di Natale in montagna (5° mese)

Abbiamo fatto la morfo verso metà dicembre. io ero preoccupata, ogni volta che devo sottopormi ad una visita, anche dall'ostetrica, mi sento allontanata da fisiologia e benessere, dalla normalità della salute, mi vengono più pare e più dubbi.


L'amniocentesi appartiene ai cosiddetti test di diagnosi prenatale. Ovvero quei test clinici messi a punto per capire se vi sono anomalie genetiche nel feto.

 Quali malattie e anomalie si possono svelare attraverso l’amniocentesi?

Attraverso l’aminiocentesi si possono rilevare delle alterazioni genetiche che, in molti casi, sono riconducibili a sindromi e malattie. Tuttavia le alterazioni genetiche che emergono da questo esame, non sempre sono riconducibili al riscontro della patologia nel bambino nato. Infatti in alcuni casi si tratta di alterazioni dei geni che possono caratterizzare un rischio di contrarre una patologia, o una forma molto lieve, a volte anche asintomatica, della patologia. In altri casi le alterazioni rilevate sono dovute ad errori nell'esecuzione dell'esame.

diario di una gravidanzaOspitiamo nella sezione Esperienze, il diario di una mamma alla terza gravidanza: "Mammaoltre". Entreremo nelle pagine del suo diario, ogni volta che sentirà il bisogno di scriverne una pagina. 

 

Ormai scalcetti di continuo, che bella questa presenza "attiva" :-)

 Tra le coppie che aspettano un bambino e le donne in gravidanza è sempre più alto il numero di quanti ricorrono a costosi test genetici per sapere se c’è rischio di qualche malattia ereditaria.

Oggi in Lombardia, ad esempio, il 50% delle donne incinta ricorre a esami di diagnosi prenatale cosiddetti "invasivi" come amniocentesi e villocentesi. Ma dai genetisti arriva una seria riflessione sugli errori...

Oggi i test genetici sono ormai molto precisi dal punto di vista tecnico a destare preoccupazione è il modo in cui vengono interpretati. Ma Quella dei test genetici, soprattutto prima di una gravidanza, è ormai una moda, cioè vi si ricorre in modo indiscriminato per sedare paure spesso infondate, e non come diagnosi sostenuta da un'indicazione reale di rischi.

Il problema è che spesso i risultati sono interpretati male (si arriva fino al 35% di casi di scorretta interpretazione!) e spingono i pazienti ad azioni come l'interruzione di gravidanza anche quando non ce ne sarebbe bisogno, e a vivere situazioni psicologiche drammatiche.

 Per inaugurare la collaborazione con Farmacia Serra di Genova sui martedì dell'omeopatia: Hypericum perforatum con Arnica Ruta forma la triade perfetta per gestire contusioni e traumi in cui ci sia coinvolgimento di legamenti e nervi.

Questo rimedio e' l'Iperico utilizzato  qualche anno fa  in maniera molto frequente come antidepressivo. Fa parte  della famiglia delle Ipericacee. Ha azione patogenetica spiccata sul sistema nervoso.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.