Cosa prevede la legge Cirinnà per le unioni civili tra persone dello stesso sesso.

Dopo la burocrazia e i controlli arriva finalmente il momento di diventare genitori adottivi.

L'esperienza di adozione raccontata passo per passo.

Avete mai pensato di poter essere genitore per un figlio che non avete generato?

Sostegno a genitorialità diversa: adozioni, fecondazioni...

La questione dei figli di coppie omosessuali in questo periodo è spesso nelle cronache... un amico mi ha segnalato un articolo di una giornalista cattolica che spiega ai suoi figli perché lei non condivide l'idea delle adozioni da parte di coppie omosessuali (ora legalizzate anche in Francia) 

....mah... beato chi ha tante certezze...

Oggi pubblichiamo la lettera di una mamma adottiva a sua figlia, una bambina adottata 5 anni prima, in India, dopo un lungo percorso di adozione, R. la bimba adottiva, al momento dell'adozione aveva già 5 anni, in questa lettera, di qualche anno fa, lei ne ha 10.
La famiglia adottiva aveva già una figlia biologica di qualche anno più grande.
Questo percorso di adozione è molto duro, Merche, la mamma, una donna straordinaria che conosco, piena di risorse intellettuali, culturali, aperta al mondo, agli altri, generosa e positiva, ci fa il dono di raccontare la sua difficilissima maternità con questa nuova figlia adottiva già grande. Lo fa perché desidera togliere un velo e mettere a disposizione di altri genitori adottivi o nel percorso di adozione, la sua esperienza, raccontando che spesso la fiaba a lieto fine dell'adozione non c'è...

Pubblichiamo una interessante riflessione di una madre che ha affrontato il tema dell'infertilità che l'ha portata ad una difficile esperienza di adozione.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.