Giovedì, 06 Marzo 2014 00:00

Numerologia: come scoprire di più sui nostri figli

By

Cosa possiamo scoprire sui nostri figli attraverso i numeri.

Una delle scelte più complesse che i genitori si trovano a fare durante i mesi di gravidanza è relativa alla scelta del nome per il nascituro. Sentono se suona bene seguito dal cognome, escludono nomi di persone antipatiche, mettono e tolgono nomi dall’elenco fino alla decisione finale.
Il nome nasconde anche un’altra chiave di lettura ed è legata alla numerologia. Infatti, tramite la decodifica del nome, del cognome e della nata di nascita, è possibile avere una mappa della personalità del bambino.
Uno studio completo richiede molti altri indici ed è lungo e complesso, ma ci sono alcuni dati che possono essere utili ai genitori proprio per sostenere il bambino a livello educativo tenendo conto della sua natura numerologica.

La numerologia

Prendete carta e penna, scrivete il nome completo (ossia nome, secondo nome se presente, cognome) e data di nascita di vostro figlio.
Ora usando la tabella di conversione assegnate i numeri alle lettere del nome completo.
Il nome è legato al corpo. Il secondo nome (se presente) è rappresentativo dell’affettività. Il cognome indica ciò che acquisiamo a livello familiare e spirituale. Vediamo insieme i primi indici, i pilastri del tema.

Numero di espressione (o del carattere)

Si calcola riducendo il nome completo a una sola cifra da 1 a 9.

L'alfabeto ha quindi questa corrispondenza:

A - J = 1

B - K - S - T = 2

C - L - U = 3

D - M - V = 4

E - N - W = 5

F - O - X = 6

G - P - Y = 7

H - Q - Z = 8

I - R = 9

(cioè numerando le lettere dell'alfabeto e continuando a sommare i numeri finchè non arrivate ad una sola cifra. Es. Barbara= 2+1+9+2+1+9+1 = 25 dunque: 2+5 = 7 Numero di Barbara = 7).

Questo dato aiuta a capire meglio come il bambino si relaziona al mondo, quale equipaggiamento ha in dotazione, come si esprime, quali sono le sue potenzialità e quali gli ostacoli connessi a questo numero (guarda sotto il significato).

Percorso di vita

Si calcola riducendo la data di nascita a una sola cifra (cioè continuando a sommare i numeri finchè non arrivate ad una sola cifra. Es.  3/12/1976 = 3+1+2+1+9+7+6= 29 cioè 2+9 = 11, cioè 1+1= 2 quindi 3/12/1976 = 2). Questo indice aiuta a capire cosa siamo portati a fare naturalmente. Indica la via da percorrere e, insieme agli altri numeri del tema, indica eventuali difficoltà e punti di forza che aiutano nel cammino.

Ciclo formativo

In numerologia la vita è divisa in tre cicli e quattro realizzazioni. I primi indicano le lezioni che siamo chiamati a imparare invece i secondi indicano ciò che possiamo realizzare. Ogni ciclo è comporto da 365 lunazioni ovvero 28 anni e 4 mesi.
Il primo ciclo è detto formativo proprio perché spianerà la strada ai cicli seguenti ed è legato alla crescita e formazione dell’individuo.
Questo primo ciclo ha la vibrazione corrispondente al mese di nascita del bambino ridotto a una sola cifra (tranne per l’11).

Ogni indice del tema numerologico può avere un valore compreso tra 1 e 9 e per alcuni elementi, come le sfide, vale anche lo 0. Non solo, in base agli altri dati del tema avremo anche valori come 11, 22 o 33 di cui tener conto. Questo per dire che i tre dati sopra menzionati hanno moltissime combinazioni possibili.

Per fare una sintesi di seguito trovate le doti e i punti critici (ovvero gli eccessi) dei nove numeri principali.
1 – Indipendenza e autonomia vs. autoritarismo e leadership
2 – Sensibili e ottimi collaboratori vs. bisogno di attenzioni e affetto continui
3 – Socievoli e espansivi  vs. necessità di comunicare, dispersivi
4 – Metodici e organizzati vs. rigidità mentale e pignoleria
5 – Curiosi e vivaci vs. intolleranza per le regole, amanti dela libertà fino agli eccessi
6 – Equilibrati e diplomatici vs. ipercritici e intolleranti
7 – Riflessivi e solitari vs. difficoltà con gli altri
8 – Instancabili e lavoratori vs. ambizione e ostinazione
9 – Spirituali e caritatevoli vs. isolamento dal mondo

di Silvia Ancordi (alias Mathilda Stillday): pedagogista, formatrice olistica, blogger e scrittrice. Si occupa di benessere naturale, crescita personale, spiritualità e legge di attrazione.
Blog: www.mathildastillday.com

Immagine: eye/see on flickr.com

 

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.