Numerologia: come scoprire di più sui nostri figli

Cosa possiamo scoprire sui nostri figli attraverso i numeri.

Una delle scelte più complesse che i genitori si trovano a fare durante i mesi di gravidanza è relativa alla scelta del nome per il nascituro. Sentono se suona bene seguito dal cognome, escludono nomi di persone antipatiche, mettono e tolgono nomi dall’elenco fino alla decisione finale.
Il nome nasconde anche un’altra chiave di lettura ed è legata alla numerologia. Infatti, tramite la decodifica del nome, del cognome e della nata di nascita, è possibile avere una mappa della personalità del bambino.
Uno studio completo richiede molti altri indici ed è lungo e complesso, ma ci sono alcuni dati che possono essere utili ai genitori proprio per sostenere il bambino a livello educativo tenendo conto della sua natura numerologica.

La numerologia

Prendete carta e penna, scrivete il nome completo (ossia nome, secondo nome se presente, cognome) e data di nascita di vostro figlio.
Ora usando la tabella di conversione assegnate i numeri alle lettere del nome completo.
Il nome è legato al corpo. Il secondo nome (se presente) è rappresentativo dell’affettività. Il cognome indica ciò che acquisiamo a livello familiare e spirituale. Vediamo insieme i primi indici, i pilastri del tema.

Numero di espressione (o del carattere)

Si calcola riducendo il nome completo a una sola cifra da 1 a 9.

L'alfabeto ha quindi questa corrispondenza:

A - J = 1

B - K - S - T = 2

C - L - U = 3

D - M - V = 4

E - N - W = 5

F - O - X = 6

G - P - Y = 7

H - Q - Z = 8

I - R = 9

(cioè numerando le lettere dell'alfabeto e continuando a sommare i numeri finchè non arrivate ad una sola cifra. Es. Barbara= 2+1+9+2+1+9+1 = 25 dunque: 2+5 = 7 Numero di Barbara = 7).

Questo dato aiuta a capire meglio come il bambino si relaziona al mondo, quale equipaggiamento ha in dotazione, come si esprime, quali sono le sue potenzialità e quali gli ostacoli connessi a questo numero (guarda sotto il significato).

Percorso di vita

Si calcola riducendo la data di nascita a una sola cifra (cioè continuando a sommare i numeri finchè non arrivate ad una sola cifra. Es.  3/12/1976 = 3+1+2+1+9+7+6= 29 cioè 2+9 = 11, cioè 1+1= 2 quindi 3/12/1976 = 2). Questo indice aiuta a capire cosa siamo portati a fare naturalmente. Indica la via da percorrere e, insieme agli altri numeri del tema, indica eventuali difficoltà e punti di forza che aiutano nel cammino.

Ciclo formativo

In numerologia la vita è divisa in tre cicli e quattro realizzazioni. I primi indicano le lezioni che siamo chiamati a imparare invece i secondi indicano ciò che possiamo realizzare. Ogni ciclo è comporto da 365 lunazioni ovvero 28 anni e 4 mesi.
Il primo ciclo è detto formativo proprio perché spianerà la strada ai cicli seguenti ed è legato alla crescita e formazione dell’individuo.
Questo primo ciclo ha la vibrazione corrispondente al mese di nascita del bambino ridotto a una sola cifra (tranne per l’11).

Ogni indice del tema numerologico può avere un valore compreso tra 1 e 9 e per alcuni elementi, come le sfide, vale anche lo 0. Non solo, in base agli altri dati del tema avremo anche valori come 11, 22 o 33 di cui tener conto. Questo per dire che i tre dati sopra menzionati hanno moltissime combinazioni possibili.

Per fare una sintesi di seguito trovate le doti e i punti critici (ovvero gli eccessi) dei nove numeri principali.
1 – Indipendenza e autonomia vs. autoritarismo e leadership
2 – Sensibili e ottimi collaboratori vs. bisogno di attenzioni e affetto continui
3 – Socievoli e espansivi  vs. necessità di comunicare, dispersivi
4 – Metodici e organizzati vs. rigidità mentale e pignoleria
5 – Curiosi e vivaci vs. intolleranza per le regole, amanti dela libertà fino agli eccessi
6 – Equilibrati e diplomatici vs. ipercritici e intolleranti
7 – Riflessivi e solitari vs. difficoltà con gli altri
8 – Instancabili e lavoratori vs. ambizione e ostinazione
9 – Spirituali e caritatevoli vs. isolamento dal mondo

di Silvia Ancordi (alias Mathilda Stillday): pedagogista, formatrice olistica, blogger e scrittrice. Si occupa di benessere naturale, crescita personale, spiritualità e legge di attrazione.
Blog: www.mathildastillday.com

Immagine: eye/see on flickr.com

 

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Aggiungi commento


adsense_correlati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.